Freestyle, Moguls: Alex Bilodeau si conferma campione olimpico

Nella prima finale del Freestyle maschile, ancora una doppietta canadese

Freestyle, Moguls: Alex Bilodeau si conferma campione olimpico
Freestyle, Moguls: Alex Bilodeau si conferma campione olimpico

Così come nella gara femminile, il Canada piazza due atleti nei primi due posti nella finale delle Gobbe (Freestyle Skiing),e per poco non centrava la tripletta: così come quattro anni fa a Vancouver, a imporsi è Alex Bilodeau, la medaglia d'argento è del connazionale Mikael Kingsbury, mentre il bronzo è stato conquistato dal russo Alexander Smyshlyaev.

Bilodeau si è rivelato un vero e proprio diesel in questa rassegna olimpica, chiudendo ottavo in Finale 1 e terzo in Finale 2, prima di compiere una gara perfetta nella finalissima, dominata col punteggio di 26.31. Il 26enne nativo del Quebec entra così nella storia diventando il primo campione olimpico capace di riconfermarsi nell'edizione successiva. Alle sue spalle si è classificato il favorito della vigilia, il campione mondiale in carica Mikael Kingsbury che, nonstante i 15 successi nelle ultima 20 gare disputate, nulla ha potuto contro la grande prova del compagno di squadra, facendo registrare il punteggio di 24.71, migliorandosi comunque dal turno precedente. E poco ci mancava aper una tripletta canadese, visto che al quarto posto si è piazzato un altro ragazzo del Quebec, Marc Antoine Gagnon, nell'occasione superato dal padrone di casa Smyshlyaev, autore del migliore score di ingresso alla finalissima, che sale sul gradino più basso del podio con 24.34. Per Gagnon "medaglia di legno" a 99 centesimi dal russo.

In chiusura di classifica della finalissima, troviamo il Kazako Dmitry Reiherd (22.80) e l'american Patrick Deneen (22.16).

CLASSIFICA FINALE

1. Alexandre Bilodeau-CAN (26.31)

2. Mikael Kingsbury-CAN (24.71)

3. Alexander Smyshlyaev (24.34)

4. Marc Antoine Gagnon-CAN

5. Dmitry Reiherd-KAZ

6. Patrick Deneen-USA

7. Matt Graham-AUS

8. Benjamin Cavet-FRA

9. Philippe Marquis-CAN

10. Pavel Kolmakov-KAZ

11. Per Spett-SWE

12.Jae-Woo Choi-KOR


Share on Facebook