Verso Rio 2016: Cagnotto-Dallapè e Chiarabini-Tocci strappano il pass olimpico nel sincro dai 3 metri

Le due coppie azzurre dei tuffi nel sincro dai tre metri, hanno ottenuto il pass olimpico per i Giochi Olimpici di Rio 2016 chiudendo al quarto e al quinto posto la prova di Coppa del Mondo proprio in Brasile, al Maria Lenk Acquatic Centre, il centro acquatico che ospiterà i giochi a cinque cerchi.

Verso Rio 2016: Cagnotto-Dallapè e Chiarabini-Tocci strappano il pass olimpico nel sincro dai 3 metri
Verso Rio 2016: Cagnotto-Dallapè e Chiarabini-Tocci strappano il pass olimpico nel sincro dai 3 metri

Tania Cagnotto e Francesca Dallapè staccano il pass per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016. Le due azzurre, coppia plurimedagliata del sincro da 3 m, si qualificano grazie al quarto posto ottenuto nella prova di Coppa del Mondo disputatasi al Maria Lenk Acquatic Centre, proprio in quello che sarà il centro acquatico olimpico. Con il punteggio di 303,99, Cagnotto-Dallapè restano alle spalle delle cinesi Tingmao-Mingxia, delle canadesi Abel-Ware e delle australiane Mills-Qin. Con cinesi, canadesi e australiane, già qualificate in virtù del podio mondiale, insieme alle brasiliane Takagi-Veloso, aventi diritto come rappresentanti del Paese ospitante, il primo pass è andato proprio alle azzurre, addirittura seconde dopo il round preliminare. Si qualificano per Rio anche le malesi Cheong-Sabri, le britanniche Blagg-Gallantree e le tedesche Punzel-Subschinski.

Come le compagne di squadra, anche Andrea Chiarabini e Giovanni Tocci parteciperanno ai Giochi di Rio de Janeiro nei tuffi sincro dal trampolino. La coppia azzurra ha chiuso al quinto posto la finale a 12 della Coppa del mondo, con 395,46 punti staccando il pass per i giochi a cinque cerchi. Nella prova preliminare si era temuto per il possibile mancato accesso in finale, poi ottenuto con il brivido, grazie al 12esimo ed ultimo punteggio valido.

Davanti agli azzurri, i tedeschi Stephan Feck e Patrick Hausing con 429,33 punti, i cinesi campioni del mondo Cao Yuan e Qin Kai (secondi con 419,67 punti), i messicani Jahir Ocampo Marroqui e Rommel Aghmed Pacheco Marrufo (terzi con 409,38) e i britannici Jack Laugher e Chris Mears bronzo iridati (quarti con 400,32 punti). Si qualificano per Rio anche gli statunitensi Sam Dorman e Kristian Ipsen (sesti con 391,98 punti). Primi degli esclusi i canadesi Philippe Gagne e Francoise Mbeau-Dulac per 36 pesantissimi centesimi di punto. I russi Evgenii Kuznetsov e Ilia Zakharov, argento mondiale, non vanno oltre l'11esimo posto.

Per Chiarabini si tratta della seconda partecipazione consecutiva alle Olimpiadi, dopo il 28esimo posto ottenuto dalla piattaforma ai Giochi di Londra 2012. Sarà invece l’esordio per Tocci.

Altri Sport