Ciclismo, sorpresa Contador: "Nel 2015 punto al Giro d'Italia!"

Il recente vincitore della Vuelta Espana ha dichiarato di voler correre la corsa rosa nel 2015. Sarà sfida con Vincenzo Nibali?

Alberto Contador ed il Giro d'Italia. Un amore che viene da lontano e che, evidentemente, è ancora più che vivo. Il corridore di Pinto ha annunciato, infatti, tramite il suo profilo Facebook la sua partecipazione alla prossima edizione del Giro: "In attesa di alcuni dettagli, posso annunciare che il mio primo obiettivo del 2015 sarà il Giro d'Italia". Una notizia che ha sorpreso tutti gli appassionati che vedevano un Contador già proiettato verso la rivincita al Tour de France. Ed invece il post odierno ha spiazzato un po' tutti, facendo pensare anche ad una clamorosa accoppiata Giro-Tour. Un sogno, questo, realizzato per ultimo da Marco Pantani nel 1998 ed abbandonato da molti atleti, visto lo sforzo fisico e mentale che richiederebbe il doppio impegno.

Alberto Contador, invece, non è nuovo a sfide di questo tipo e dopo ben sei grandi giri portati a casa, potrebbe tentare questa impresa. Qualche mese fa la stessa idea balenava nella testa di Vincenzo Nibali. Il corridore siciliano crede che con la giusta preparazione si possa tentare il doppio assalto. Certo con avversari del calibro di Contador e magari anche Fabio Aru, l'impresa sarebbe ancora più ardua. Ne trarrebbero giovamento, però, gli appassionati di ciclismo che tornerebbero a considerare il loro sport preferito come il teatro delle imprese più epiche. E allora non ci resta che attendere il percorso della corsa rosa e soprattutto la lista dei partecipanti, nella speranza di assistere all'ennesima corsa eroica made in Italy.


Share on Facebook