Svelato il percorso del Tour de France 2016. Torna il Mont Ventoux, le Alpi dopo i Pirenei

Presentato oggi il percorso del Tour De France 2016. Partenza dalla Normandia, prime salite sui Pirenei al termine della prima settimana. Poi il Mont Ventoux e le Alpi. Quattro arrivi in quota, nove tappe di alta montagna, 54 i km a cronometro.

Svelato il percorso del Tour de France 2016. Torna il Mont Ventoux, le Alpi dopo i Pirenei
Svelato il percorso del Tour de France 2016. Torna il Mont Ventoux, le Alpi dopo i Pirenei

E' stato presentato oggi il percorso integrale della prossima edizione del Tour de France, con partenza il 2 luglio 2016 dalla Normandia e arrivo a Parigi domenica 23 luglio. Sinora erano stati rese note solo le sedi di partenza e arrivo delle prime tre tappe, nella favolosa cornice de La Manche, intorno a Mont Saint-Michel. Adesso invece è stato tolto il velo a tutto il resto del percorso di una Grand Boucle che non rinuncia ad alcuni arrivi storici e di prestigio (come quello in cima al Mont Ventoux e quello pirenaico di Bagneres de Luchon) senza tralasciare di inserire alcune novità, come una cronometro di 17 chilometri durante la terza settimana (ma non il sabato) e il traguardo in quota del Monte Bianco.

E' un Tour de France equilibrato e stimolante quello del 2016, che annovera ben nove tappe di alta montagna, di cui quattro con arrivi in salita, concede altre nove chances ai velocisti in frazioni di pianura, e non esagera con le prove a cronometro, limitate in due giorni per un totale di 54 km. Dopo la partenza dalla Normandia, la carovana della maglia gialla si dirigerà verso sud, con la tappa di Limoges e quella di Le Lioran a precedere le frazioni pirenaiche, tra cui spiccano gli arrivi di Andorra-Arcalis (dopo uno sconfinamento in Spagna) e quello tradizionale di Bagneres de Luchon, in una giornata dove bisognerà affrontare Tourmalet e Peyresourde. Il primo giorno di riposo è segnato sul calendario per lunedì 11 luglio, mentre l'anniversario della presa della Bastiglia sarà festeggiato il 14 luglio con l'attesissima Montpellier-Mont Ventoux. Subito dopo ci sarà la prima cronometro individuale del Tour 2016, quella de La Caverne du Pont-D'Arc, 37 km mossi non per specialisti. Un primo assaggio di Alpi chiuderà la seconda settimana, con il traguardo di Culoz, mentre gli ultimi sette giorni di corsa si apriranno con lo sconfinamento in Svizzera (Berna sede d'arrivo lunedì 18 luglio).

Dopo il secondo giorno di riposo si ripartirà ad affrontare le Alpi, per il secondo anno consecutivo decisive nelle fasi finali della corsa (niente staffetta con i Pirenei nel 2016). Finhau-Emosson sarà il primo arrivo in quota dell'ultima settimana, seguito poi da una cronometro di 17 km (a Megeve) e dalla scalata verso il Monte Bianco di venerdì 19 luglio. Ultima tappa per gli uomini di classifica sarà quella di Morzine, con il traguardo posto al termine della discesa del temibile Col de Joux Plane. Infine, passerella tradizionale sui Campi Elisi domenica 25 luglio che assegnerà la maglia gialla della Grand Boucle 2016 all'ombra dell'Arco di Trionfo. Ecco nel dettaglio tutte le tappe della prossima edizione del Tour de France.

Sabato 2 luglio. Tappa n. 1: Mont Saint-Michel - Utah Beach (188 km).

Domenica 3 luglio. Tappa n. 2: Saint-Lo - Cherbourg-Octeville (182 km).

Lunedì 4 luglio. Tappa n. 3: Granville - Angers (222 km).

Martedì 5 luglio. Tappa n. 4: Saumur - Limoges (232 km).

Mercoledì 6 luglio. Tappa n. 5: Limoges - Le Lioran (216 km).

Giovedì 7 luglio. Tappa n. 6: Arpajon-sur-Cere - Montauban (187 km).

Venerdì 8 luglio. Tappa n. 7: L'Isle-Jourdain - Lac de Payolle (162 km).

Sabato 9 luglio. Tappa n. 8: Pau - Bagneres de Luchon (183 km).

Domenica 10 luglio. Tappa n. 9: Vielha Val D'Aran - Andorra Arcalis (184 km).

Lunedì 11 luglio. Riposo.

Martedì 12 luglio. Tappa n. 10: Escaldes-Engordany - Revel (198 km).

Mercoledì 13 luglio. Tappa n. 11: Carcassonne - Montpellier (164 km).

Giovedì 14 luglio. Tappa n. 12: Montpellier - Mont Ventoux (185 km).

Venerdì 15 luglio. Tappa n. 13: Bourg-Saint-Andeòl - La Caverne du Pont-d'Arc (cronometro individuale, 37 km).

Sabato 16 luglio. Tappa n. 14: Montelimar - Villars-les-Dombes Parc des Oiseaux (208 km).

Domenica 17 luglio. Tappa n. 15: Bourg-en-Bresse - Culoz (159 km).

Lunedì 18 luglio. Tappa n. 16: Moirans-en-Montagne - Berna (206 km).

Martedì 19 luglio. Riposo.

Mercoledì 20 luglio. Tappa n. 17: Berna - Finhaut-Emosson (184 km).

Giovedì 21 luglio. Tappa n. 18: Sallanches - Megeve (cronometro individuale, 17 km).

Venerdì 22 luglio. Tappa n. 19: Albertville - Saint Gervais/Mont Blanc (146 km).

Sabato 23 luglio. Tappa n. 20: Megeve - Morzine (146 km).

Domenica 24 luglio. Tappa n. 21: Chantilly - Parigi/Champs-Elysèes (113 km).


Share on Facebook