Eneco Tour, oggi ultima tappa sui muri del Belgio

Dopo la vittoria di ieri a Lanaken dello sloveno Pibernik, la corsa si decide oggi tra i muri in pavè del Belgio. Attesa per Peter Sagan, che deve recuperare uno svantaggio di ventisette secondi all'australiano Dennis.

Eneco Tour, oggi ultima tappa sui muri del Belgio
Eneco Tour, oggi ultima tappa sui muri del Belgio

Si deciderà oggi l'Eneco Tour edizione 2016, breve corsa a tappe che si disputa sulle strade di Belgio e Olanda. I corridori dovranno infatti affrontare la settima frazione della manifestazione, la Bornem - Geraardsbergen, 197.8 chilometri in mezzo a cotes e soprattutto muri in pavè. Sul percorso ecco il mitico Bosberg, da scalare tre volte, oltre ad altri tre strappi nel finale: Onkerzelestraat, 1.5 km al 3% di pendenza, Denderoordberg, 700 metri all'8% e il muro che condurrà sul traguardo, altri 600 metri al 7.6%. Leader della classifica generale - anche dopo la tappa di ieri, la Riemst-Lanaken - è ancora l'australiano Rohan Dennis del Team BMC, che precede il compagno di squadra Taylor Phinney, secondo a sedici secondi, il tedesco Tony Martin, lo slovacco Peter Sagan e l'olandese Niki Terpstra. 

La tappa di ieri, con arrivo a Lanaken, è stata vinta dal ventiduenne sloveno della Lampre-Merida Luka Pibernik, protagonista della fuga di giornata, che ha regolato allo sprint i compagni d'avventura, il britannico Mark McNally (Wanty-Groupe Gobert), il belga Bert Van Lerberghe (Topsport Vlaanderen-Baloise), il francese Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale) e l'americano Chad Haga (Giant-Alpecin). Al gruppo non è bastato un forcing finale delle squadre dei velocisti per effettuare il ricongiungimento: si è piazzato così solo sesto l'italiano Giacomo Nizzolo, che ha vinto la volata dei battuti davanti a Nacer Bouhanni, Edvald Boasson Hagen e Arnaud Dèmare. Oggi grande attesa per Peter Sagan, chiamato a recuperare i ventisette secondi che lo separano in classifica generale da Dennis, per l'ennesimo successo del suo 2016.

Ordine d'arrivo. 1. Pibernik in 4h 28' 45". 2. McNally s.t. 3. Van Lerberghe s.t. 4. Gougeard s.t. 5. Haga s.t. 6. Nizzolo a 5". 7. Bouhanni s.t. 8. Boasson Hagen s.t. 9. Dèmare s.t. 10. Van Genechten s.t.

Classifica generale. 1. Dennis in 18h 09' 37". 2. Phinney a 16". 3. Martin a 24". 4. Sagan a 27". 5. Terpstra s.t. 6. Van Emden a 28". 7. Quinziato a 29". 8. Van Avermaet a 33". 9. Jungels a 36". 10. Kelderman a 38".


Share on Facebook