Ciclismo, l'UCI rivela le nuove regole per il 2017

A poco meno di un mese dall'inizio della stagione agonistica, l'Unione Internazionale ha annunciato le modifiche al calcolo delle classifiche UCI

Ciclismo, l'UCI rivela le nuove regole per il 2017
Ciclismo, l'UCI rivela le nuove regole per il 2017

Ieri ad Aigle, Svizzera, nella sede dell'Unione Ciclistica Internazionale, il comitato dell'Uci ha diramato le modifiche al regolamento internazionale che entrerà in vigore dall'1.1.2017. 

Le modifiche più importanti interessano il modo in cui verrà calcolato l'Uci World Ranking. E' stato deciso che tutti i ciclisti che prenderanno punti nelle gare internazionali verranno inseriti nell'Uci World Ranking, copiando, de facto, il sistema di punti dell'Atp di tennis. Viene quindi abolito il World Tour Ranking a favore di questa nuova classifica che servirà a chi fa incetta di tappe nelle corse minori per scalare la graduatoria e rendersi appetibile per i team del circuito World Tour. Ovviamente, il nuovo sistema di punteggio tiene conto dell'importanza delle gare, premiando, come è giusto che sia, i risultati ottenuti nelle corse del massimo circuito internazionale. 

La gara che assegna più punti è ancora il Tour de France, seguito a ruota dal Giro d'Italia e dalla Vuelta, mentre perdono posizioni le classiche monumento che, a livello di punteggio, vengono equiparate ad altre classiche World Tour ed alle brevi corse a tappe come Tirreno-Adriatico e Parigi-Nizza. Un nuovo sistema di punti è stato creato anche per le gare che sono state promosse questo anno nel circuito World Tour, come la Strade Bianche, la Dwaars door Vlaanderen o il Giro di Turchia.

I nuovi punteggi per le corse World Tour | Twitter
I nuovi punteggi per le corse World Tour | Twitter

A livello di punteggi c'è anche una bella novità per il Tour de l'Avenir. La più importante corsa dilettantistica ha avuto un incremento di punteggio passando da 70 punti per il vincitore a 140. Questa modifica è stata fatta per invogliare i team World Tour a mandare in corsa i propri corridore Under23, così da far crescere lo status di questa gara e di proporre un banco di prova più realistico ai giovani dilettanti che vi parteciperanno. 

Ha subito modifiche anche una classifica che sta molto a cuore alle squadre, il ranking per team World Tour. Questa speciale graduatoria resta in vigore con il suo nome originale, ma verrà ricalcolata in maniera totalmente diversa. Fino ad ora, per stilare la classifica, venivano presi in considerazione solo i primi cinque ciclisti di ogni squadra, mentre dall'anno prossimo tutti gli atleti in organico concorreranno al punteggio totale della squadra. 

Ciclismo