Ciclismo - Svelata la nuova Liegi-Bastogne-Liegi

E' stato presentato poco fa il nuovo percorso della Decana. Il finale resta sostanzialmente immutato, ma cambia molto nella prima parte di corsa.

Ciclismo - Svelata la nuova Liegi-Bastogne-Liegi
Ciclismo - Svelata la nuova Liegi-Bastogne-Liegi

E' finalmente arrivato il momento di conoscere il nuovo percorso della Liegi-Bastogne-Liegi. La Decana delle classiche, presentata oggi da Aso, si presenta con una nuova veste nella sua prima parte e con un nuovo trittico che proverà a spaccare la corsa in due. 

La corsa, per la prima volta nella sua storia, non passerà per la cittadina di Stavelot, ma non per volontà degli organizzatori che sono stati costretti a modificare il consueto tragitto verso Bastogne a causa dei lavori in corso in quella parte del Belgio. Una volta raggiunta la città vallone, la corsa inizierà il suo ritorno verso Liegi e le scalate alle cote che caratterizzano questa Monumento. 

Il nuovo trittico di cote è proprio all'inizio della lunga serie che porta a Liegi. Al chilometro 168 inizierà la scalata alla Cote de Pont, breve salita di un chilometro con però il 10.5% di pendenza media. Dopo il Pont il gruppo affronterà Bellevaux e Ferme Lìbert, quest'ultima è decisamente la cote più impegnativa se parliamo di pendenza media (oltre il 12%). Questo nuovo trittico di cote è stato inserito per dare la possibilità alle squadre di iniziare a fare del forcing lontano dal traguardo, in modo da arrivare al finale tradizionale con ciclisti più stanchi e quindi più possibilità di dilatare i distacchi che, negli ultimi anni, si erano ridotti sensibilmente. Il finale, come detto, resta immutato con Redout, Roche-aux-Faucons e Saint-Nicolas a svolgere il ruolo di trittico giudice prima dell'ascesa finale di Ans.  

L'altimetria della Liegi 2017
L'altimetria della Liegi 2017

Contestualmente al percorso della Liegi è stato presentato anche quello della Freccia Vallone che però non presenta significative novità. La corsa si deciderà ancora una volta negli ultimi chilometri di gara, per la precisione sul Mur de Huy.

Assieme ai percorsi sono stati rilasciati anche gli inviti alle squadre Professional per la Decana e la Freccia. Le squadre che parteciperanno ad entrambe le classiche belghe sono: Cofidis, Direct Energie, Sport Vlaanderen-Baloise, WB Veranclassic, Wanty-Groupe Gobert e Aqua Blue. Mentre la Roompot e la Fortuneo parteciperanno rispettivamente a Liegi e Freccia saltando l'altra classica delle Ardenne.