Abu Dhabi Tour - Kittel volata da urlo: Ewan beffato sul più bello

Un grande sprint del tedesco regola il giovane australiano, già pronto ad esultare. Mark Cavendish (3°) mantiene la Maglia Rossa.

Abu Dhabi Tour - Kittel volata da urlo: Ewan beffato sul più bello
Fonte: Cyclingweekly.com.uk

Marcel Kittel vince la 2a tappa dell'Abu Dhabi Tour davanti a Caleb Ewan e Mark Cavendish. Il tedesco si aggiudica lo sprint grazie ad una pazzesca rimonta che vale il sorpasso sull'australiano proprio al fotofinish. Migliore degli italiani è Matteo Pelucchi, che chiude quinto, mentre entrano in top ten anhce Elia Viviani (7°) e Andrea Guardini (8°).

Sono 153 i chilometri da percorrere nella seconda frazione di questo Abu Dhabi Tour con partenza da Al Maryah Island e traguardo ad Al Marina in quella che sarà un'altra giornata adatta ai velocisti, dopo il successo di Mark Cavendish nella giornata di ieri, valso al britannico della Dimension Data la prima Maglia Rossa della corsa. 

 

Come già accaduto nella giornata di ieri c'è tanta Italia fin dalla fuga iniziale, composta da Boem (Bardiani), De Marchi (Bmc)i, Durasek (UAE), Sveshnikov (Rusvelo), Calabria (Novo Nordisk) e Canola (Nippo Fantini). Sarà proprio l'ex United Healtcare a transitare per primo sul traguardo volante posto a 90 Km dall'arrivo, agguantando così Manuele Mori (UAE) in vetta alla classifica degli sprint intermedi. L'andatura è sostenuta sia in gruppo, guidato da uomini Lotto Soudal e Dimension Data, sia tra i sei di testa, il cui vantaggio tocca picchi di oltre 1'30'' per poi stabilizzarsi intorno al minuto. Davanti è Alessandro De Marchi il più attivo nel rilanciare l'azione dei fuggitivi, nonché l'ultimo, assieme a Marco Canola, a cedere alla rimonta degli inseguitori che si completa solo ai -2.

A gruppo compatto ci si avvicina al traguardo e nelle posizioni di testa si alternano Sky, Quickstep e Dimension Data. La situazione è parecchio confusa, si  forma addirittura un "controtreno" della Orica sul lato sinistro della strada, e davanti nessuna squadra riesce a dominare la situazione. Sembra pagare la strategia del team australiano dal momento che in volata pare essere Caleb Ewan a regolare i diretti avversari; proprio in prossimità della linea d'arrivo, quando il classe '94 sta già alzando le mani al cielo, ecco sbucare Marcel Kittel che con una potenza disumana rimonta e vince la 2a tappa dell'Abu Dhabi Tour 2017. Un successo fenomenale del tedesco che deve anche ringraziare l'ottimo lavoro di Sabatini, capace di riportarlo davanti in una situazione parecchio confusa.

Mark Cavendish rimane leader della corsa, conservando 4'' di vantaggio su Kittel e 8'' su Greipel.

Ordine d'arrivo 2a tappa Abu Dhabi Tour

1. Marcel Kittel (QST)
2. Caleb Ewan (ORS)
3. Mark Cavendish (DDD)
4. Matteo Pelucchi (BOH)
5. Phil Bauhaus (SUN)
6. Elia Viviani (SKY)
7. Andrea Guardini (UAD)
8. Eduard Grosu (NIP)
9. André Freupel (LTS)
10. Alexander Porsev (GAZ)
 

Classifica Generale Abu Dhabi Tour 

1. Mark Cavendish (DDD)
2. Marcel Kittel (QST) + 4''
3. André Greipel (LTS) + 8''
 

Ciclismo