Ciclismo - Tour de France: svelato il Grand Depart 2018

Manca molto al via del Tour de France 2017, ma Aso sta già progettando la corsa del prossimo anno e ha appena svelato dove sarà la Grand Depart della Grand Boucle numero 105

Ciclismo - Tour de France: svelato il Grand Depart 2018
La Grand Depart 2014 nello Yorkshire

Mancano poco più di 120 giorni al via da Dusseldorf del 104esimo Tour de France, ma Aso sta già lavorando per disegnare al meglio il percorso della Grand Boucle 2018. Da mesi era decisa la partenza in terra di Francia, mantenendo la regola dell'alternanza tra estero e patria osservata negli ultimi anni, dal dipartimento della Loira Atlantica, ma adesso è ufficiale anche la città che ospiterà l'evento: Noirmoutier-en-l’Île

A sorpresa non sarà il capoluogo Nantes ad ospitare il Grand Depart del Tour de France, ma il piccolo comune di Noirmoutier-en-l’Île con i suoi cinquemila abitanti situato nell'omonima isola al largo della costa atlantica ed il tanto famoso, quanto suggestivo, Passage du Gois. La prima e la seconda frazione, con arrivo rispettivamente a Fontenay-le-Comte e a La Roche-sur-Yon, dovrebbero entrambe sorridere alle ruote veloci, sperando che non portino il solito caos che si crea quando le prime maglie gialle vengono assegnate tramite volate. 

Il Passage du Gois con la marea alta | Photo: Vanilla Magazine
Il Passage du Gois con la marea alta | Photo: Vanilla Magazine

La terza frazione, invece, darà già un primo scossone alla classifica generale perché sarà una cronometro a squadre di 35 chilometri all'interno del territorio di Cholet. Il percorso della cronometro dovrebbe essere pianeggiante favorendo quindi team che avranno ottimi cronomen nelle loro file. 

La planimetria delle prime tre tappe
La planimetria delle prime tre tappe

Ciclismo