Tour of the Alps, Michele Scarponi si prende la prima tappa

L'abruzzese dell'Astana vince a Innsbruck, bruciando in volata Thomas e Pinot. Quarto Formolo, quinto Pozzovivo.

Tour of the Alps, Michele Scarponi si prende la prima tappa
Michele Scarponi vince sul traguardo di Innsbruck. Fonte: BettiniPhoto

E' l'inossidabile Michel Scarponi ad aggiudicarsi la prima tappa del Tour of the Alps edizione 2017. Lo scalatore del Team Astana vince infatti sul traguardo di Innsbruck, battendo in una volata ristretta il britannico Geraint Thomas (Team Sky) e il francese Thibaut Pinot (FDJ). Bene anche altri tre italiani, Davide Formolo (Cannondale-Drapac, quarto), Domenico Pozzovivo (FDJ, quinto) e Dario Cataldo (Astana, sesto), giunti all'arrivo con lo stesso tempo del vincitore. Perde invece dieci secondi (venti con gli abbuoni) uno dei favoriti alla vittoria finale, l'australiano Rohan Dennis del Team BMC. Con questo successo, Scarponi si prende anche la maglia di leader della generale, da difendere già da domani nella tappa di Innervillgraten. 

Il podio della prima tappa del Tour of the Alps 2017. Fonte: Tour of The Alps/Twitter

La prima frazione del Tour of the Alps 2017 (ex Giro del Trentino) conduce i corridori da Kuftein a Innsbruck, con traguardo posto in cima alla salita di Hungerburg. Tappa mossa, con due gran premi della montagna posti del percorso, che inducono diversi uomini a cercare la fuga buona. Dopo iniziali scatti e controscatti, al comando si trovano Iuri Filosi (Nippo Vini Fantini), Francesco Gavazzi (Androni) e Matthias Krizek (Tirol Cycling team). Da dietro il gruppo, tirato dai corridori della FDJ e del Team Sky, tiene i battistrada a distanza di sicurezza, riprendendoli ai piedi della salita finale, dove è Filosi l'ultimo ad arrendersi. Sulle rampe che conducono all'arrivo, il primo vero scatto è del gallese Geraint Thomas (Team Sky), che si porta dietro Domenico Pozzovivo (FDJ), Michele Scarponi (Astana) ed Egal Bernal (Androni). Nell'ultimo chilometro di ascesa rientrano anche Thibaut Pinot (FDJ), Dario Cataldo (Astana) e Davide Formolo (Cannondale-Drapac), e la frazione si decide in volata: il più veloce è proprio l'abruzzese Scarponi, che regola Thomas e Pinot e si prende la maglia di leader. Domani altro arrivo in salita, a Innervillgraten.

Ordine d'arrivo. 1. Scarponi in 3h 32' 15". 2. Thomas s.t. 3. Pinot s.t. 4. Formolo s.t. 5. Pozzovivo s.t. 6. Cataldo s.t. 7. Cattaneo a 4". 8. Carthy a 7". 9. Dennis a 10". 10. Caruso s.t.

Classifica generale. 1. Scarponi in 3h 32' 15". 2. Thomas a 4". 3. Pinot a 6". 4. Formolo a 10". 5. Pozzovivo s.t. 6. Cataldo s.t. 7. Cattaneo a 14". 8. Carthy a 17". 9. Dennis a 20". 10. Caruso s.t.