Tour of the Alps, guizzo in volata di Montaguti nella quarta tappa

Il corridore dell'AG2R La Mondiale vince a Cles, al fotofinish su Pinot e Dennis. Geraint Thomas ancora leader della generale a una tappa dalla conclusione della corsa.

Tour of the Alps, guizzo in volata di Montaguti nella quarta tappa
La volata vincente di Matteo Montaguti. Fonte: Twitter

La quarta tappa del Tour of the Alps 2017 va all'italiano Matteo Montaguti, che vince al fotofinish sul traguardo di Cles. Il corridore del Team AG2R La Mondiale la spunta infatti in volata per mezza ruota sul francese Thibaut Pinot (FDJ) e sull'australiano Rohan Dennis (BMC). Quarto lo spagnolo Luis Leòn Sanchez (Astana), settimo Damiano Caruso (BMC), mentre il gallese Geraint Thomas mantiene la leadership della classifica generale, con tredici secondi di vantaggio su Pinot e sedici su Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale). Domani quinta e ultima tappa, con arrivo a Trento, in una frazione caratterizzata dai gran premi della montagna del Passo Duron e del Monte Bondone. 

Sono 165.3 i chilometri complessivi della quarta tappa del Tour of the Alps edizione 2017. Da Bolzano a Cles, in una frazione in cui sono da affrontare il Passo della Mendola e il gran premio della montagna di Forcella di Brez, entrambi però posti lontani dal traguardo. La fuga di giornata è composta da quattro uomini: Simone Andreetta e Stefano Pirazzi (Bardiani-CSF), Davide Villella (Cannondale-Drapac), Jeremy Roy (FDJ) e Kilian Frankiny (BMC). Sul secondo gpm di giornata rimangono soli al comando Pirazzi e Frankiny, mentre da dietro si muovono i vari Thibaut Pinot (FDJ), Dario Cataldo (Astana), Danilo Celano (Italia) e Alexander Foliforov (Gazprom-Rusvelo), ma è poi il solo Hubert Dupont (AG2R La Mondiale) a unirsi ai battistrada. Niente da fare però i fuggitivi, ripresi a tre chilometri dalla fine, quando il Team Sky accelera per fare selezione e giocarsi la volata con Thomas. Lo sprint viene vinto da Matteo Montaguti (AG2R-La Mondiale), che infila alle transenne Thibaut Pinot (FDJ) e batte anche l'australiano Rohan Dennis (BMC). Thomas resta leader della generale, ma vede il suo vantaggio su Pinot ridursi fino a tredici secondi, quando manca solo una tappa alla conclusione dell'ex Giro del Trentino.

Ordine d'arrivo. 1. Montaguti in 2. Pinot s.t. 3. Dennis s.t. 4. L.L. Sanchez s.t. 5. Mendes s.t. 6. Caruso s.t. 7. Warbasse s.t. 8. Filosi s.t. 9. Busato s.t. 10. Villella s.t.

Classifica generale. 1. Thomas in 15h 36' 40". 2. Pinot a 13". 3. Pozzovivo a 16". 4. Scarponi a 21". 5. Formolo a 31". 6. Landa a 36". 7. Carthy a 39". 8. Caruso a 42". 9. Rolland a 46". 10. Celano a 48".