Sochi 2014, bronzo alla Kostner nel programma libero

Con il meraviglioso bronzo della Kostner, Lorenza D'Adderio e VAVEL Italia vi ringraziano per aver seguito la diretta del pattinaggio di figura. 

20.01 - Nonostante le polemiche e le impressioni, l'Italia ha portato in alto il suo nome, grazie alle nostre CAROLINA KOSTNER e  VALENTINA MARCHEI. La prima ci ha regalato uno splendido bronzo e la seconda ha concluso la sua prima Olimpiade in undicesima posizione. 

19.58 - Molte le polemiche per il risultato finale, che ha portato la Russia in vetta al mondo...proprio a Sochi. 

19.56 - ADELINA SOTNIKOVA E' CAMPIONESSA OLIMPICA. DIETRO DI LEI YUNA KIM, MENTRE LA NOSTRA CAROLINA KOSTNER GUADAGNA LA MEDAGLIA DI BRONZO. 

19.54 - CLAMOROSO! Yuna Kim è dietro. La giuria assegna 219.11 punti alla Kim, regalando l'oro olimpico ad Adelina Sotnikova

19.51 - Perfetta esibizione per Yuna Kim, che ha realmente le possibilità di ripetersi a Sochi, dopo l'oro di Vancouver. 

19.46 - Yuna Kim in pista, l'ultima attinatrice. Con lei si conclude la finale. 

19.44 - E' al sesto posto Ashley Wagner, che non riesce a passare la connazionale. Questo vuol dire che Carolina Kostner è sicuramente medagliata. 

19.43 - Bellissimo programma per Ashley Wagner, che appare piuttosto soddisfatta. 

19.38 - "Sansone e Dalila" è la musica che accompagna Ashley Wagner, la connazionale di Gracie Gold che è ora in pista. 

19.36 - Con 205.53 punti, Gracie Gold balza davanti a Julia Lipnitskaya e agguanta la terza posizione. 

19.34 - Bel programma per Gracie Gold, anche se non basta per arrivare dove sono le tre grandi del pattinaggio. Una caduta ha condizionato il suo programma. 

19.31 - E' ora il momento di Gracie Gold

19.30 - Adelina Sotnikova è al comando, non senza suscitare qualche polemica e un po' di disaccordo con giuria e pannello tecnico. 

19.29 - Il punteggio della Sotnikova schizza in alto e balza in testa con 224.59 punti. 

19.25 - Esibizione splendida per Adelina Sotnikova, anche se con una piccola imperfezione. La lotta si fa serratissima. 

19.21 - Adelina Sotnikova è ora in pista per eseguire il suo programma. 

19.20 - RECORD per Carolina Kostner, che balza al comando con 216.73 punti, ben 16 punti sopra la Lipnitskaya. 

19.19 - E' commossa Carolina Kostner, sa di aver dato il massimo e di aver regalato grandi emozioni all'Iceberg Arena e al mondo intero. 

19.17 - SUBLIME CAROLINA KOSTNER! Esegue un programma spettacolare, degno della miglior Carolina di sempre. 

19.14 - E' il momento della nostra CAROLINA KOSTNER!!! 

19.10 - Non è la migliore Lipnitskaya quella che abbiamo visto oggi. Visibilmente delusa la piccola pattinatrice. Ma la giuria assegna 200.57 punti, che la fanno balzare al comando. 

19.08 - Cade anche oggi Julia Lipnitskaya, tradita forse dall'emozione. 

19.06 - Inizia il suo programma con due combinazioni, ben esguite, e va avanti con il suo punto di forza, le trottole. 

19.04 - E' arrivato il momento decisivo per Julia Lipnitskaya, che deve dare il massimo per poter ambire ancora alla medaglia d'oro. 

19.03 - La nostra CAROLINA KOSTNER si sta scaldando. L'italianaporterà sul ghiaccio il "Bolero".

19.01 - Se prima il ghiaccio si stava scaldando, ora è decisamente bollente. Queste sono le pattinatrici che si esibiranno, nell'ordine di uscita:

1.      Julia LIPNITSKAYA

2.      Carolina KOSTNER

3.      Adelina SOTNIKOVA

4.      Gracie GOLD

5.      Ashley WAGNER

6.      Yuna KIM

19.00 - Alla fine dell'esibizione dei tre gruppi questa è la classifica provvisoria: 

1.      Mao ASADA 198.22

2.      Akiko SUZUKI 186.32

3.      Mae Berenice MEITE 174.53

4.      Valentina MARCHEI 173.33

5.      Kanako MURAKAMI 170.98

18.58 - Con Nathalie Weinzierl si conclude anche il penultimo gruppo di pattinatrici. E' ora il turno delle sei migliori al mondo. 

18.56 - Decisamente basso il punteggio della Weinzierl, che totalizza 147.36. Questo non la può portare oltre il dodicesimo posto. 

18.55 - Un po' deludente il programma della tedesca, che ha sbagliato subito e si è lasciata condizionare durante tutta l'esibizione. 

18.50 - Dopo Polina Edmunds è la volta di Nathalie Weinzierl, la pattinatrice tedesca che ballerà sulle note di "Rhapsody in Blue" di George Gershwin. 

18.49 - 183.25 è il punteggio che totalizza la Edmunds, portandosi così in terza posizione e scavalcando Meite e Marchei

18.47 - La statunitense ha portato a termine un fantastico programma con elegenza e molta maturità, per essere molto giovane. Solo una caduta ha penalizzato il programma che resta comunque di qualità. 

18.43 - E' ora il momento della giovanissima Polina Edmunds.

18.41 - 116.31, miglior risultato in carriera per Valentina Marchei. La nostra pattinatrice ha totalizzato 173.33 punti, che la portano in quarta posizione, dietro a Mao Asada, Akiko Suzuki e Mae Berenice Meite

18.39 - FANTASTICA MARCHEI! Un bellissimo programma ben eseguito, nonostante una piccola imperfezione nelle combinazione. 

18.35 - E' arrivato il momento della nostra VALENTINA MARCHEI

18.34 - La giuria premia la Suzuki con 186.32 punti, che la fanno balzare in seconda posizione.

18.31 - Ottimo il programma di Akiko Suzuki. Nonostante la caduta e qualche imperfezione ha portato a termine una buona esecuzione. 

18.27 - E' ora il momento di Akiko Suzuki, che ci farà vedere un programma completamente diverso da quello della pattinatrice francese. 

18.26 - La Meite balza in seconda posizione in classifica, dopo aver ottenuto 174.53 punti dalla giuria. 

18.24 - Molto potente e d'impatto il programma di Mae Berenice Meite. Porta a termine una buona esibizione, anche se con qualche errore ed una caduta. 

18.19 - Mae Berenice Meite, che arrivava al libero in nona posizione, è ora in pista per eseguire il suo programma. 

18.18 - Nonostante il buon programma della cinese, non va oltre il quarto posto, con il punteggio totale di 168.30. 

18.17 - Zijun Li termina un ottimo programma, che si dimostra essere di qualità. In attesa del giudizio del pannello tecnico. 

18.15 - Molto buono il programma della pattinatrice cinese, che porta a termine combinazioni e salti. 

18.11 - "Coppelia" di Delibes accompagna Zijun Li nel suo programma libero. 

18.10 - Il ghiaccio si sta "scaldando". Oltre Valentina Marchei, sono molto attese la francese Meite e la statunitense Edmunds, giovanissima pattinatrice. 

18.05 - Sono in pista le pattinatrici del terzo gruppo per il riscaldamento. Quando finirà, troveremo in pista solo Zijun Li, che dovrà esibirsi per prima. 

18.04 - Per Valentina Marchei è la prima Olimpiade e scenderà in pista alle ore 18.35. Eseguirà il suo programma sulle note di "Nyah", di Hans Zimmer. 

18.01 - In questo terzo gruppo l'Italia è direttamente coinvolta. Scenderà in pista Valentina Marchei, la pattinatrice che fa parte dell'Aeronautica Militare italiana e che si presenta al libero in dodicesima posizione. 

17.57 - Il pattinaggio si prende qualche minuto di pausa. Si permette così il rifacimento del ghiaccio. Ma si torna fra poco a pattinare e di seguito abbiamo le pattinatrici del secondo gruppo:

1.      Zijun LI (CHN)

2.      Mae Berenice MEITE (FRA)

3.      Akiko SUZUKI (JPN)

4.      Valentina MARCHEI (ITA)

5.      Polina EDMUNDS (USA)

6.      Nathalie WEINZIERL (GER)

17.55 - La Asada stacca di quasi 30 punti la seconda in classifica. Purtroppo, a causa del brutto programma di ieri, non potrà essere in lotta per l'oro olimpico. Il momento delle migliori al mondo, quello della vera e propria lotta per le medaglie, si avvicina sempre di più. 

17.52 - Con la splendida pattinatrice giapponese si chiude anche il secondo gruppo. Questa la classifica provvisoria delle prime cinque: 

1.      Asada Mao 198.22

2.      Murakami Kanako 170.98

3.      Osmond Kaetlyn 168.98

4.      Zhang Kexin 154.21

5.      Kim Haejin 149.48

17.50 - Il pannello tecnico assegna 73.03 punti nel tecnico e 69.68 nell'artistico. Mao Asada totalizza così 142.71 punti nel libero, il suo miglior punteggio. In classifica balza in testa con un punteggio complessivo di 198.22. 

17.48 - Mao Asada si commuove alla fine del suo programma. Sa di aver fatto un capolavoro. Grande peccato per il corto di ieri. 

17.46 - Si sta riscattando Mao Asada, che sta portando avanti un programma decisamente spettacolare. 

17.42 - Chiude il secondo gruppo l'attesa Mao Asada, che ha iniziato ora il suo programma. 

17.41 - Il pannello tecnico assegna 154.21 punti alla Zhang, che si colloca così n terza posizione provvisoria. 

17.38 - La cinese porta a termine un buon programma dal punto di vista tecnico. Poco espressiva ed incisiva dal punto di vista artistico. 

17.34 - Kexin Zhang è la penultima del secondo gruppo a scendere in pista ed ha appena iniziato il suo programma libero. 

17.31 - Nel complesso è stato un buon programma per Kanako Murakami, anche se con qualche imprecisione. il punteggio di 170.98 la porta in testa, staccando, anche se di poco, la Osmond

17.26 - C'è ora Kanako Murakami in pista per eseguire il suo programma.

17.25 - Totalizza 149.48 punti Kim Haejin, che si piazza in seconda posizione dietro Kaetlyn Osmond

17.22 - Anche la Haejin porta sul ghiaccio il "Cigno nero". Il programma interessante è stato rovinato da una brutta caduta che ha fatto perdere molto tempo e parte della coreografia alla pattinatrice coreana. 

17.17 - E' ora il momento di Kim Haejin.

17.16 - Il punteggio assegnatole lo dimostra: 39.85 di tecnico e 53.60 di artistico, per un totale di 147.15 punti

17.15 - Molto stanca la Gedevanishvili, che chiude il suo programma a fatica. 

17.10 - In pista Elena Gedevanishvili, la pattinatrice georgiana. 

17.09 - Passa in testa Kaetlyn Osmond, che totalizza 168.98 punti. 

17.05 - La Osmond riesce a portare a termine un buon programma, macchiato però da una caduta a metà. 

17.01 - Ora in pista Kaetlyn Osmond, che ci riporta indietro nella storia, "interpretando" Cleopatra sulle note di Philippe Chanv. 

17.00 - Molto attesa Mao Asada, che si esibirà per ultima nel suo gruppo. La giapponese deve riscattarsi oggi, dopo il programma corto di ieri, dove non è andata oltre il sedicesimo posto in classifica. 

16.57 - Questo l'ordine di esibizione del secondo gruppo:

1.      Kaetlyn OSMOND (CAN)

2.      Elene GEDEVANISHVILI (GEO)

3.      Haejin KIM (KOR)

4.      Kanako MURAKAMI (JPN)

5.      Kexin ZHANG (CHN)

6.      Mao ASADA (JPN)

16.55 - Con Nicole Rajicova si chiude il primo gruppo. Si stanno ora scaldando le pattinatrici del prossimo gruppo. 

16.53 - Decisamente poco incisiva la slovacca nel suo programma. Lo dimostra lo scarso punteggio (125.00, con -1 di deductions, 30.39 di componente tecnica e 45.81 di artistica). 

16.50- La Rajicova termina il suo programma mostrando molta stanchezza e poca scioltezza nell'esecuzione. 

16.46 - Ora in pista Nicole Rajicova. Con lei si conclude il primo gruppo. 

16.45 - La Gjersem ottiene la quinta posizione provvisora, dopo aver totalizzato 134.54 punti. 

16.39 - Ora in pista Anne Line Gjersem, la norvegese che sta sicuramente facendo meglio della collega che l'ha preceduta. 

16.37 - 42.94 punti di tecnico, 43.61 di atristico e una deduction di 2 punti per un totale di 136.42. Questo è il risultato di Elizaveta Ukolova

16.36 - finisce in ritardo rispetto alla musica e commette parecchi errori la pattinatrice russa. 

16.32 - Sul ghiaccio in questo momento la russa Elizaveta Ukolova, che cade quasi subito. 

16.30 - Gabrielle Daleman totalizza 148.44 punti (48.40 di elementi tecnici e 47.43 di artistico).

16.27 - Il bel programma, però, non è stato particolarmente esaltato dalla pattinatrice canadese che ha commesso qualche errore nell'esecuzione degli elementi tecnici

16.26 - Qualche imprecisione ed uno step out nell'ultimo salto. 

16.22 - E' ora il turno di Gabrielle Daleman, la giovane canadese che arriva al programma libero in diciannovesima posizione. 

16.21 - La giovane atleta australiana totalizza un punteggio di 94.52.

16.17 - La Han porta sul ghiaccio un programma lungo sulle note della colonna sonora del film "Secret", di Jay Chou. L'esecuzione degli elementi tecnici è ben eseguita, seppur con qualche lieve imprecisione. 

16.16 - E' ora il momento di Brooklee Han, la pattinatrice australiana

16.15 - Con 48.72 di elementi tecnici e 46.11 di elementi artistici, la Park totalizza 147.97 punti

16.12 - Nel complesso è stata una buona  esibizione per la coreana, che ha portato a termine il suo programma lungo rovinato, però, da una caduta ad inizio programma. 

16.05 - Si sta preparando So Yun Park, che si presenta al libero in 23 posizione e si esibirà sulle note di Paganini. 

16.01 - Le pattinatrici che scenderanno in pista nel primo gruppo si stanno riscaldando. 

Questo il primo gruppo:

1.      So Yun PARK (KOR)

2.      Brooklee HAN (AUS)

3.      Gabrielle DALEMAN (CAN)

4.      Elizaveta UKOLOVA (CZE)

5.      Anne Line GJERSEM (NOR)

6.      Nicole RAJICOVA (SVK)

15.57 - Manca veramente poco a questa attesissima finale e all'Iceberg Palace si avverte già l'emozione degli appassionati e e delle protagoniste. 

15.50 - Yuna Kim, già oro olimpico a Vancouver nel 2010, oggi proverà a ripetersi ed i presupposti ci sono tutti. Ma non avrà vita facile, perché la Sotnikova e la Kostner sono molto agguerrite. 

Da non sottovalutare la nostra Valentina Marchei. La pattinatrice italiana, anche se non in lotta per la medaglia, ha disputato un ottimo programma corto, che l’ha portata in dodicesima posizione. Con il punteggio di 57.02 si è tranquillamente qualificata per il libero di oggi.

Passo falso per Julia Lipnitskaya, che ieri è caduta durante il programma corto, facendo scivolare così il suo punteggio e presentandosi al libero in quinta posizione, con il punteggio di 65.23. Fa ancora peggio Mao Asada. La giapponese, che qui arrivava da favorita, non è andata oltre la sedicesima piazza, dopo aver disputato un programma decisamente sotto le aspettative. Il suo punteggio, infatti, è stato di 55.51.

Yuna Kim si presenta al libero al comando della classifica, dopo aver ottenuto il punteggio di 74.92. Ma la lotta alle medaglie è veramente serrata, con Adelina Sotnikova che incalza e arriva alla finale con 74.64 punti. C’è anche Carolina Kostner, che con l’“Ave Maria” di Schubert si è guadagnata la terza posizione provvisoria, ottenendo il punteggio di 74.12.

Tutto pronto all’Iceberg Arena, dove tra poco più di un quarto d’ora inizierà la finale, che assegnerà le medaglie olimpiche alle migliori tre pattinatrici del mondo. Favorite Yuna Kim, Adelina Sotnikova e Carolina Kostner. Più attardate Julia Lipnitskaya e Mao Asada, che arrivavano da possibili vincitrici, ma che hanno sbagliato nel programma corto di ieri. 

15.45 - Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta del programma libero di pattinaggio di figura femminile. 

Share on Facebook