Rio 2016, tennis maschile - Del Potro soffre un set, ma poi domina Daniel: 2-1 e quarti raggiunti

Rio 2016, tennis maschile - Del Potro soffre un set, ma poi domina Daniel: 2-1 e quarti raggiunti
Del Potro
2 1
Daniel

DEL POTRO - DANIEL === 2-1 (6-7(4); 6-1; 6-2)

Per quanto riguarda questa diretta è tutto, Giorgio Dusi e tutta la redazione di Vavel Italia vi ringraziano per l'attenzione. Le Olimpiadi continuano.

Lascia il campo con l'ovazione del suo pubblico argentino, tra i cori! Quarti di finale raggiunti, dunque, dove affronterà Bautista-Agut, vincitore per 2-0 su Muller. Match ampiamente alla sua portata.

Dopo aver collezionato errori nel primo set, concesso a un Daniel cinico nello sfruttare al meglio le disattenzioni avversarie, Del Potro si è svegliato ed ha giocato un secondo e terzo set al suo livello. Un dominio unico, vittoria meritatissima.

6-2 GAME, SET AND MATCH DEL POTRO!!!!! ANCORA UN ACE, STRAORDINARIA SECONDA PARTE DI GARA DELL'ARGENTINO CHE CHIUDE PER DUE SET A UNO!!!

40-15 DUE MATCHPOINT! Ancora la prima!

30-15 ALTRO ACE!

15-15 Taro trova un punto ma immediatamente arriva l'ace di DelPo!

5-2 STRARIPANTE, ARRIVA IL BREAK CON UN PASSANTE DI ROVESCIO AI LIMITI DELL'IMPOSSIBILE! STRAORDINARIO DELPO CHE VA A SERVIRE PER IL MATCH!!

40-15 SCAMBIO BELLISSIMO A RETE innescato da una smorzata di DelPo, che poi mura due volte e trova il punto! Due palle break.

30-0 Carichissimo e preciso ancora l'argentino nelle risposte sul servizio di Daniel.

4-2 Tiene un servizio importantissimo Del Potro, con l'ace e poi con la risposta corta di Taro.

30-0 Col piglio giusto l'albiceleste, prontissimo con le prime.

3-2 BREAK DELPO!!! Ancora accompagnato dall'urlo e dal supporto dei suoi tifosi che lo incitano!! Momento chiave del match, ora l'argentino va a servire.

30-15 Ancora il nipponico fa e disfa, come da copione della partita.

15-0 Gran passante di Del Potro, lungolinea magistrale! Punto sul servizio di Daniel.

2-2 Governa il dritto e trova il punto del pareggio, Juan Martin. 2-2.

40-40 Doppio errore dell'argentino! Un regalo... Si va ai vantaggi.

40-30 Passante vincente di Daniel! Del Potro a rete non molto determinato, diciamo così.

40-15 Due buone prime portano ad altri due punti.

15-15 Ogni game in fotocopia per adesso. Partita francamente non bellissima, quantomeno equilibrata.

1-2 Ancora bene al servizio il giapponese, chiude il game in suo favore. Ritmo sceso.

30-30 Scambio di errori, sembra di rivedere a tratti il primo set ora.

15-15 Con Taro al servizio, DelPo riesce a rispondere con buona precisione.

1-1 Con eleganza, l'argentino ripristina la parità.

30-15 Decisamente meglio Del Potro ora, al servizio fa la differenza.

0-1 Buona prima del giapponese, trova il set.

30-40 Buona reazione dell'argentino, che deve continuare a giocare al massimo e limitare gli errori.

0-30 Ottimo inizio di personalità del nipponico che cerca di rialzare la testa.

Terzo set che inizia ora, Daniel al servizio.

6-1 SECONDO SET DEL POTRO!! Un dominio incontrastato, sotto ogni possibile punto di vista. L'argentino ha semplicemente giocato al proprio livello, così come il Giapponese. E la differenza è abissale.

15-15 Parzialmente ripristinato forse l'equilibrio di gioco, dopo l'ultimo quarto d'ora di dominio.

5-1 A rete Del Potro, game Daniel. Vittoria di Pirro probabilmente, per quanto riguarda questo secondo set ovviamente.

0-30 Il nipponico prova quantomeno a rifarsi vivo col servizio, ma dipende solo dagli errori dell'argentino, in questo momento un po' troppo frequenti.

5-0 Ai vantaggi entrano due ace all'argentino. UN MONOLOGO QUESTO SECONDO SET!

15-30 Daniel nell'oblio, sovrastato da Del Potro che ora commette due errori evitabili.

4-0 L'URLO DEL LEONE DI TANDIL! Del Potro con due respinte a rete strepitose e lo sfogo! Altro break, dominio albiceleste!

40-40 Botta e risposta, di nuovo. Si va ai vantaggi, primo game in cui si sta giocando.

30-30 Anche l'Ace! Il giapponese prova a risalire la china.

15-15 Taro rompe gli indugi e dopo 10 scambi persi trova finalmente un punto.

3-0 SUBITO, CHE DELPO! Al servizio governa e spazza, archiviando immediatamente il game in neanche un minuto. Si è svegliato il leone di Tandil.

2-0 Daniel totalmente nel pallone!! A zero sul suo servizio, break immediato di Del Potro, importantissimo.

30-0 Servizio difficoltoso di Taro, già due errori. Inizio fotocopia al primo set?

1-0 Dopo un episodico colpo, Juan Martin controlla e porta a casa il game.

30-0 Inizio più convinto dell'argentino, ha bisogno di ritrovare fiducia.

Riprende la partita, via al secondo set con Del Potro al servizio.

Sono ventidue gli errori non forzati di Del Potro, "solo" 14 quelli di Daniel. La differenza principale è tutta qui, JuanMa decisamente sotto tono, anche dal punto di vista mentale. Il giapponese dopo un inizio difficile ha aggiustato il tiro, riducendo gli errori.

4-7 DRITTO LARGO, IL PRIMO SET SE LO AGGIUDICA DANIEL AL TIEBREAK, 7-4.

4-6 Ottima prima, risposta complicata. Punto albiceleste.

3-6 A rete Del Potro!! Attenzione! tre set-point per Daniel.

3-5 Molto molto bravo il giapponese, col rovescio lungolinea è cinico.

3-4 Stavolta il dritto va dentro, break recuperato immediatamente dal nativo di Tandil.

2-4 Come non detto, Del Potro forza troppo il dritto e va sul fondo. Chance ghiotta per il nipponico.

2-3 Bel servizio di Daniel, di nuovo vantaggio. Nessuno perde il servizio.

2-2 Di nuovo, clamorosamente. Stecca Juan Martin, sesta o settima volta. Brutta occasione sciupata.

2-1 ACE! Si sta ritrovando l'argentino. Servizio Taro ora.

1-1 Sfodera la potenza e fa correre il giapponese, DelPo c'è.

0-1 Inizia bene Daniel che piazza il rovescio all'incrocio delle linee, mantenendo il servizio.

6-6 ACE!! E si vola al tie-break...

40-30 Si è svegliato l'argentino, due punti di classe che lo rimettono in vantaggio e in una situazione gestibile.

15-30 Aiutato dal nastro, Del Potro piazza il dritto all'angolo.

0-30 Attenzione, di nuovo due errori gratuiti dell'argentino, che ora rischia grossissimo.

5-6 Buon game al servizio di Daniel, resiste. Tie-break molto molto vicino.

15-15 Tanto equilibrio, ancora, entrambi i giocatori alternano difetti di precisione a colpi rivedibili.

5-5 ...e poi sciupa tutto. DelPo tiene il servizio, a rete Taro. Parità totale.

40-30 Daniel pigliatutto! Sale presto a rete e ribatte in qualche modo tre tentativi di passante, poi l'ennesima steccata argentina.

40-15 Due scambi di Del Potro alla Del Potro! E si fanno sentire i suoi tifosi. Magistrale nel controllo.

15-15 Dritto in, dritto out. Regge il giapponese, perdona troppo JuanMa.

4-5 Tiene il servizio il giapponese con un nuovo erroraccio di Del Potro. Molto molto molto impreciso.

40-40 Entra un dritto migliore degli altri all'argentino ora, si va ai vantaggi con Taro al servizio, il quale non può permettersi di concedere un break.

15-30 Di nuovo Taro cinico e molto preciso, DelPo martella ma con un po' troppo disordine.

4-4 BREAK DANIEL! Pessimo game di Del Potro, sconsolato e cosciente dei suoi errori. Troppi.

15-40 Di nuovo un brutto dritto, è il terzo che sfugge all'argentino.

15-30 - Buon impatto nel game del giapponese, che alza leggermente l'intensità. DelPo ora sotto tono dopo un buon inizio.

4-3 Ennesime due pecche di precisione, stavolta sulla sponda albiceleste. 

15-30 Chirurgico dritto argentino, seconda letale giapponese. Puntualizza ancora Daniel, sfruttando un altro errore di Del Potro.

4-2 Cantano gli argentini, mentre il loro beniamino tiene il servizio. L'impressione è che non stia faticando eccessivamente.

40-15 Ace e altra steccata di rovescio, situazione comunque in controllo di DelPo.

30-0 Pessime risposte del numero 117 del ranking, bene di nuovo la prima di JMDP, che tiene una percentuale altissima.

3-2 E il giapponese sfrutta un altro errore in risposta del nativo di Tandil, seguito da un ottimo back all'incrocio delle righe. Stavolta Daniel tiene il servizio, ma che sofferenza per lui.

40-40 - Annullata la prima, steccata la seconda, con tanto di gesto di stizza dell'argentino. Vantaggi.

40-15 I due volti del giapponese in due scambi: buona prima e risposta, seguito da uno smash in rete. Due palle-break DelPo.

30-0 Ancora, ancora Taro diretto sulla rete. Troppe imprecisioni, troppi errori non forzati. Così non c'è partita.

3-1 A rete Daniel, a rete Del Potro, a rete di nuovo il giapponese. Comanda la prima, comanda il dritto. 3-1, servizio mantenuto.

30-0 Due prime eccellenti di Juan Martin, due risposte che servono sul piatto le chiusure. Quando entra la prima, il giustiziere di Djokovic va sul velluto.

2-1 BREAK DEL POTRO! Prima un'altra imprecisione di Taro, poi una splendida conduzione dello scambio porta l'argentino allo smash. C'è poco da fare, quando gli si concede il dritto, decide lui. 

40-40 Un errore per parte, stavolta la smorzata all'argentino non riesce, ma il giapponese perde il vantaggio steccando di dritto. Parità.

40-40 Deliziosa smorzata di Del Potro, deliziosa, ancora col back. Sta entrando meglio negli scambi cercando di controllare.

30-40 Partita per ora molto intelligente del giapponese, che rischia poco e attende l'occasione per pungere. Il numero 141 del mondo non riesce a sfruttare la propria forza.  

15-30 Scambio lungo con lo stesso leitmotiv, Daniel costringe l'argentino al rovescio, temendo il dritto, poi punge al momento giusto col lungolinea.

15-15 Del Potro punge col dritto, va corto col rovescio. 

1-1 Scambio più lungo, ancora l'errore di Daniel che trova la rete. Poi ancora DelPo con la prima chiude il secondo game, a zero il giapponese.

30-0 Due risposte imprecise regalano un buon margine a Del Potro, al quale sta entrando la prima di servizio.

0-1 Bel dritto ancora di un Daniel che sembra in palla, primo game suo.

30-40 Eccolo! L'argentino prende il controllo e smorza a rete il punto.

15-40 Prima un ace, poi la palla si ferma sulla rete. DelPo per ora in balia dell'avversario, non incide.

0-30 Inizio forte del giapponese, che sfrutta anche un errore dell'argentino.

16.06 - VIAAAAAA!! Daniel al servizio.

16.04 - Riscaldamento in corso per i protagonisti del match. 

16.00 - CI SIAMO!!

15.40 - Il vincente del match che seguiremo da vicino sfiderà ai quarti, secondo tabellone, chi passerà tra Bautista Agut e Muller.

15.30 - In contemporanea toccherà anche a Bautista Agut, impegnato contro Muller, e a Rafa Nadal, il quale sfida Gilles Simon. In campo alle 16 anche Doskoj-Johnson.

15.25 - La pioggia sembra finalmente aver dato tregua dopo la difficile giornata di ieri, il programma è stato confermato. Tra poco più di mezz'ora si alzerà di nuovo il sipario sui campi di Rio.

Buon pomeriggio a tutti da parte di Giorgio Dusi e tutta la redazione di Vavel Italia. A Rio 2016 è il giorno buono per tornare a giocare a tennis dopo la pausa forzata ieri, detttata dalle condizioni climatiche negative. Oggi però il programma può riprendere regolarmente.

Giunti agli ottavi di finale è impossibile non costruirsi un tabellone mentale con i possibili medagliati, tra questi è indubbiamente presente nella mente di molti Juan Martin Del Potro, autore dell'upset più clamoroso del torneo, nientemeno che al numero uno Novak Djokovic.

La vittoria iniziale ha più o meno spianato la strada dell'argentino, che ora di fatto conduce il torneo da "testa di serie", trovando sulla sua strada avversari più agevoli che nella restante parte di tabellone. Oggi la sfida è contro Taro Daniel, giapponese di origini USA che non ha ancora perso un set nel torneo.

Il numero 117 del ranking, un classe 1993 che gioca tra i pro dal 2010, ha infatti eliminato nell'ordine Jack Sock e Kyle Edmund, entrambi col parziale di 2-0, riuscendo sempre a conquistare un break in ogni set, lasciandosi però spesso strappare il servizio. Alla prima partecipazione olimpica, tutto sommato, raggiungere gli ottavi è un risultato più che dignitoso.

Ora però si trova di fronte il dritto infuocato dell'argentino, la cui mano destra sembra calda come poche altre volte. Delpo al primo turno ha clamorosamente battuto Djokovic per 2-0 in una delle partite più belle, equilibrate e ricche di colpi dell'anno, ma il dritto dell'attuale numero 141 del ranking ha fatto eccome la differenza.

Ovviamente un giocatore di alto rango come Del Potro sta subendo le ripercussioni di tabellone dovuti alla discesa nel periodo lontano dai campi, contraddistinto dagli eccessivi problemi fisici che l'hanno tolto dai giochi: proprio da questi dipenderà molto probabilmente il buon esito del torneo a cinque cerchi.

Ad oggi è impossibile non pensare a lui come uno dei principali candidati alla medaglia, sia per un discorso di tabellone che per un discorso di potenzialità e carenza di alternative: oltre al favorito Murray, forse Nishikori, Cilic e Nadal possono essere considerati pericoli per Del Potro, senza dimenticare le variabili impazzite (per davvero) Fognini e Monfils, il secondo soprattutto.

I due sono al primo confronto in assoluto, un dato statistico normale considerando che il giapponese ha iniziato a mettersi sulla mappa durante il periodo di convalescenza dell'avversario odierno, il quale parte con i favori del pronostico, ma dovrà mantenere alta la guardia e la concentrazione.

Dopo aver eliminato Nole, il tabellone l'ha messo di fronte al portoghese Sousa, contro il quale ha un po' sofferto: 63 16 63 il finale, con quel secondo set a rappresentare una disfatta, fortunatamente solo parziale, che lascia ancora aperto qualche dubbio.

In ogni caso, Del Potro dipenderà dal dritto, mentre Daniel dovrà sbagliare il meno possibile, tanto per cominciare, per capitalizzare al meglio ogni imprecisione dell'argentino. Dovesse il giapponese commettere troppi errori non forzati, probabilmente la partita durerebbe decisamente meno del previsto.