Rio 2016, ciclismo su pista - Italia per il Bronzo nell'inseguimento a squadre sia maschile che femminile. La Gran Bretagna trionfa nella velocità maschile davanti a Nuova Zelanda e Francia

Rio 2016, ciclismo su pista - Italia per il Bronzo nell'inseguimento a squadre sia maschile che femminile. La Gran Bretagna trionfa nella velocità maschile davanti a Nuova Zelanda e Francia
Rio 2016, ciclismo su pista - Italia per il Bronzo nell'inseguimento a squadre sia maschile che femminile. La Gran Bretagna trionfa nella velocità maschile davanti a Nuova Zelanda e Francia

23.50 - Per questa prima serata del ciclismo su pista è davvero tutto, un ringraziamento per l'attenzione da parte di Giorgio Dusi e tutta la redazione di VAVEL Italia e buon proseguimento con i giochi olimpici.

Tempo di ricapitolare la serata, dunque.

VELOCITA' A SQUADRE MASCHILE (finale):
1. Gran Bretagna
2. Nuova Zelanda
3. Francia

INSEGUIMENTO A SQUADRE MASCHILE:
Olanda eliminata
Gran Bretagna - Nuova Zelanda e Danimarca - Australia per l'oro
Italia - Cina e Germania - Svizzera per il bronzo (con le due perdenti delle semi per l'oro)

INSEGUIMENTO A SQUADRE FEMMINILE:
Gran Bretagna - Canada e Stati Uniti - Australia per l'oro
Nuova Zelanda - Polonia e Cina - Italia per il bronzo (con le due perdenti delle semi per l'oro)

23.42 - VINCE LA GRAN BRETAGNA CON IL RECORD OLIMPICO DI 42.440!!! SOLO ARGENTO PER LA NUOVA ZELANDA, TERZA DUNQUE LA FRANCIA! ANCHE QUESTA SUL FILO DEL RASOIO!!

23.41 - Ed ora occhio alla finalissima, tra Nuova Zelanda e Gran Bretagna.

23.40 - La Francia va con 43.153 e l'Australia con 43.298, un decimo e mezzo a dividere. Bellissima sfida, sul filo del rasoio.

23.40 - FRANCIA DI BRONZO, FRANCIA DI BRONZO AL FOTOFINISH!!! POCHI CENTESIMI A DECIDERE, TRANSALPINI SUL GRADINO PIU BASSO DEL PODIO!

23.39 - ED ORA SUBITO FINALE PER IL BRONZO TRA FRANCIA E AUSTRALIA NELLA VELOCITA' A SQUADRE, PARTITI ORA!!!

23.38 - Il resoconto finale è questo. Le sfide saranno GBR-NZL e DAN-AUS, con le vincenti che si contenderanno l'oro e le sconfitte che vedranno il loro tempo valido per stabilire la graduatoria che porterà alla finale del bronzo, dove arriveranno le vincenti di ITA-CHI e GER-SVI.

Gran Bretagna: 3.51.943
Danimarca: 3.55.396
Australia: 3.55.606
Nuova Zelanda: 3.55.977
Italia: 3.59.708
Germani: 4.00.911
Svizzera: 4.03.845
Cina: 4.05.152
Olanda: NC

23.37 - TERZA POSIZIONE tra Danimarca e Australia, andiamo a giocarci il bronzo.

23.33 - Ed ora l'ultima passerella è per l'Australia. Se non dovesse superare l'Italia, ci potremmo giocare anche l'oro. Realisticamente difficile, entrambe le cose, ma never say never...

23.31 - 3.51.943, WIGGINS E COMPAGNI FANNO UN TEMPO SPAVENTOSO! Primissimo posto, record del mondo solo sfiorato...

23.27 - Via per la Gran Bretagna! Occhio, occhio...

23.25 - Molto, molto indietro i tedeschi, tempi decisamente alti rispetto a quelli attesi. Addirittura dietro all'Italia, ancora terza! 4 minuti e 911 millesimi.

23.20 - Tocca alla Germania ora partire per i propri 4 km!

23.19 - Un finale straripante degli oceanici, ma non basta per superare la Danimarca! Secondo posto per la Nuova Zelanda con 3.55.977, mezzo secondo dietro.

23.15 - Ma ora di nuovo attenzione ai maestri neozelandesi, tutto fa pensare che si prenderanno il primo posto...

23.13 - Eccellente tempo questa volta, la Danimarca balza in testa con un grande 3.55.396!

23.09 - Scatta in questo momento la Danimarca!

23.07 - ANCHE LA SVIZZERA SI PIAZZA DIETRO, ATTENZIONE! Quattro secondi dietro! Sta andando tutto bene per ora, anche con fortuna. 4.03.845 per gli elvetici.

23.03 - Eccoli gli elvetici, partiti ora!

22.59 - Ora qualche problema tecnico, ci sarà la pista da sistemare logicamente, mentre si prepara la Svizzera.

22.57  - Anche l'Olanda chiude dietro l'Italia, anche con una brutta caduta. Prova di fatto non terminata, brutto scivolone dovuto ad un contatto. Nulla di grave per fortuna.

22.53 - Ed ora scatta il via per l'Olanda!

22.51 - LA CINA FA PEGGIO, 4.05.152! L'Italia va a giocarsi le medaglie con certezza! Ripeto, chances comunque bassissime per la non-preparazione, ma intanto gli azzurri ci sono.

22.46 - Ed ora è il turno della Cina!

22.46 - Il tempo dell'Italia è 3.59.708, tre secondi sopra il record italiano. Ma vista la scarsa preparazione è paradossalmente un buon tempo, resta comunque impensabile passare, salvo miracoli.

22.41 - Via, forza azzurri! Avvertiti tre giorni fa, ora sono qui a Rio per la squalifica Russa!

22.40 - ED ORA SI RIPARTE CON LE QUALIFICAZIONI DI INSEGUIMENTO MASCHILE, I PRIMI IN PISTA SONO PROPRIO I NOSTRI AZZURRI!!

22.38 - Ricapitolando il turno, questi i risultati coi tempi dei vincitori. Finale per l'oro tra Nuova Zelanda e Gran Bretagna, Francia e Australia si contenderanno il bronzo.

Nuova Zelanda b. Germania (42.535)
Gran Bretagna b. Venezuela (42.640)
Francia b. Polonia (43.153)

Australia b. Olanda (43.166)

22.37 - GRAN BRETAGNA AVANTI E IN FINALE PER L'ORO! Venezuela dietro di quasi due secondi, vittoria rotonda!

22.34 - Problemi tecnici in partenza, ora si parte.

22.32 - Gran Bretagna e Venezuela per chiudere! Favoriti gli europei. Da questa sfida dipende il destino della Francia, se sarà finale per l'oro o per il bronzo.

22.31 - NETTA VITTORIA DELLA NUOVA ZELANDA! Quasi un secondo con il record olimpico a 42.535! E ovviamente miglior tempo del turno. Oceanici in lizza per l'oro a questo punto.

22.29 - Nuova Zelanda e Germania on the track ora.

22.27 - AUSTRALIA AVANTI! Poco meno di 4 decimi dietro l'Olanda. Secondo tempo generale per gli oceanici.

22.26 - Ed ora saranno Australia ed Olanda a duellare per conquistare un posto in top four.

22.25 - PASSA LA FRANCIA! 43.153, qualificata ad una delle finali. Polonia in ritardo di 4 decimi, eliminata.

22.24 - Ed ora si ritorna alla velocità, immediatamente! Primo turno della velocità a squadre, via con Francia e Polonia.

22.23 - Precisazione dovuta: le vincenti di GB - CAN e USA - AUS si giocheranno l'oro, per le sconfitte e le altre quattro verrà valutato il tempo in rapporto alle altre per poi andare alla finale del bronzo.

22.22 - Questi i tempi definitivi, la Germania viene eliminata! Domani confronto tra Italia e Cina, necessario vincere per arrivare al bronzo. Per il resto: Gran Bretagna - Canada, Stati Uniti - Australia, Nuova Zelanda - Polonia.

Gran Bretagna: 4.13.260
Stati Uniti: 4.14.286
Australia: 4.19.059
Canada: 4.19.559
Nuova Zelanda: 4.20.061
Cina: 4.25.246
Italia: 4.25.543
Polonia: 4.28.988

Germania: 4.30.068

22.21 - Perdono nel finale di gara le americane, ma si piazzano comunque al secondo posto con 4.14.286.

22.14 - Il Canada fa segnare un 4.19.599 che vale il terzo posto e la certezza di giocarsi l'oro. Tocca ora agli Stati Uniti, campionesse del mondo in carica le ragazze. Sarà l'ultimo giro, per ora Germania ampiamente esclusa. Ed erano record del mondo prima di qualche minuto fa.

22.09 - Ed ora ci prova il Canada... VIA!

22.07 - 4.13.260!!! RECORD DEL MONDO DELLE BRITANNICHE!!!!! PRIMISSIMO POSTO IN GARA E 4 DECIMI MEGLIO DEL PRECEDENTE RECORD MONDIALE!!! GIRO STRAORDINARIO!!!

22.05 - Quasi due secondi e mezzo all'intermedio. Un altro livello.

22.03 - Tocca alla Gran Bretagna ora, occhio al tempo...

22.02 - PRIMO POSTO PER L'AUSTRALIA! Un secondo e due millesimi di vantaggio, 4.19.059. Ottimo ottimo giro, l'Italia scende al quarto posto. Dovesse una formazione far meglio, le azzurre perderebbero la chance di  correre per l'oro e l'argento.

21.59 - Tempo strepitoso dell'Australia che a metà tragitto mantiene un vantaggio di 150 millesimi sulla Nuova Zelanda.

21.55 - 4.25.246 per la Cina che si piazza davanti alle azzurre. Ora va l'Australia, incerottata per una caduta in allenamento. VIA!

21.50 - Ed ora va la Cina, per fissare il quinto tempo di queste qualificazioni.

21.48 - Mollano nel finale le oceaniche, ampiamente qualificate con un vantaggio di quasi sei secondi. 4.20.061 il loro tempo, straordinario.

21.46 - La Nuova Zelanda ha sostanzialmente tre secondi di vantaggio a metà gara. 3.283 per la precisione.

21.43 - Attenzione che il tempo azzurro rischia già di vacillare, arriva la Nuova Zelanda, favoritissima. E PARTE ORA!

21.42 - PRIMO POSTO ITALIA! GRAN VANTAGGIO, quasi tre secondi e mezzo! 4.25.543, ampiamente davanti per ora le azzurre! Ottimo primo passo.

21.41 - Ancora un decimo e qualche centesimo dietro, ampiamente davanti alla Germania.

21.39 - Tempi in linea con la Polonia per ora, a un terzo di gara. Questione di due decimi comunque limabile.

21.37 - Eccole: Valsecchi, Guderzo, Frapporti e Pattaro. PARTONO ORA!

21.34 - Non basta, pessima organizzazione della Germania, con la terza ben staccata al traguardo. 4.30.068 alla fine. Polonia davanti. Ed ora sarà il turno dell'Italia!

21.32 - Addirittura ben oltre il secondo di gap, arrivano però le accelerate.

21.30 - Partenza sprint, ma ora le tedesche sono quasi un secondo dietro nei parziali.

21.28 - Eccola la Germania, che è pronta a partire!

21.27 - 4.28.988 è il tempo della Polonia. Fiscalmente è il primo e nuovo record olimpico per l'inseguimento femminile a quattro sui 4 km, essendo una specialità "nuova". Prima si correva in tre. Il record del mondo, della Germania, è 4.13.683.

21.21 - Parte la Polonia. Ogni quartetto parte singolarmente e come prima. 6-7, 5-8, 1-4, 2-3 lo schema del turno successivo Le vincitrici delle ultime due vanno per l'oro, le altre vanno per il bronzo. Medaglie comunque rimandate a domani, oggi si gioca solo per la qualificazione. Il tempo di oggi rimane fine a sé stesso ma conta per la qualificazione dunque, bisogna arrivare tra i primi quattro per oro o argento.

ED ORA TOCCA ALL'INSEGUIMENTO A SQUADRE FEMMINILE! Occhio all'Italia.

21.19 - I quarti di finale saranno così composti: Gran Bretagna - Venezuela, Nuova Zelanda - Germania, Australia - Olanda, Francia - Polonia.

21.18 - LA LISTA COMPLETA DELLE QUALIFICAZIONI, ELIMINATA LA COREA!

Corea del Sud: 44.422
Venezuela: 44.263
Polonia: 43.297
Australia: 43.158
Gran Bretagna: 42.562

Germania: 43.711
Francia: 43.185

Nuova Zelanda: 42.673
Olanda: 43.688

21.17 - Entrambe dentro, confermate: neozelandesi con 42.673, olanda con 43.688.

21.17 - Ultimo giro per Nuova Zelanda ed Olanda, devono fare meglio di 44.422 per passare il turno. Non impossibile, anzi.

21.14 - Entrambe qualificate, Francia con 43.185 e Germania con 43.711. Ottima prestazione di entrambe.

21.14 - Germania da una parte, Francia dall'altra: sapore di Europa questa volta.

21.12 - RECORD OLIMPICO PER LA GRAN BRETAGNA! 42.562, prestazione strepitosa! Il record precedente era sempre loro, fissato a Londra 2012. Australia con un comunque ottimo 43.158.

21.10 - Ed ora spazio ai pesi massimi: Gran Bretagna ed Australia. Boato del velodromo per gli oceanici!

21.08 - 43.297 per la Polinia, 44.263 il Venezuela! Solo una formazione verrà eliminata, quindi sia Venezuela che Polonia sono sicure di passare al turno successivo.

21.06 - Ed ora è il turno di Polonia e Venezuela, su due rettilinei opposti. Ovviamente i tempi andranno poi calcolati alla fine, non è una gara testa-a-testa.

21.05 - La Corea del Sud fa registrare un 44.422 

21.01 - INIZIA LA COREA DEL SUD!

21.00 - Il record del mondo è detenuto dalla Germania con 41.871, mentre l'olimpico è della Gran Bretagna, con 42.600.

20.59 - Ci siamo! I protagonisti stanno ultimando i preparativi per iniziare. Si parte, come da programma, con la prova di velocità a squadre maschile, fase di qualificazione.

Buonasera a tutti da parte di Giorgio Dusi e da tutta la redazione di Vavel Italia, benvenuti a questa diretta live riguardante le due ruote: dopo la cronometro maschile di ieri, con trionfatore Cancellara, oggi per il ciclismo a Rio 2016 è il turno di passare dalla strada alla pista.

Il programma di serata che apre la sei-giorni su pista è il seguente:

21.00 - Velocità a squadre M: qualificazioni
21.19 - Inseguimento a squadre F: qualificazioni
22.10 - Velocità a squadre M: Girone 1
22.23 - Inseguimento a squadre M: qualificazioni
23.21 - Velocità a squadre M: finale bronzo
23.25 - Velocità a squadre M: finale oro

Immediatamente gli occhi si vanno a puntare sulla bandiera tricolore, che le ragazze dell'inseguimento proveranno a tenere alta: Beatrice Bartelloni, Simona Frapporti, Tatiana Guderzo, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi sono le cinque atlete, anche se ovviamente gareggeranno solo in quattro, che cercheranno di migliorare quella sesta piazza ottenuta a Londra 2012.

In realtà pensare di fare un salto in avanti sembra piuttosto complicato, specialmente per una questione di avversarie che di limiti: Stati Uniti, Canada, Gran Bretagna, Australia e Nuova Zelanda sembrano al momento decisamente troppo avanti per essere raggiunte, anche se il record italiano sarebbe già un buon primo obiettivo.

Sempre parlando di inseguimento a squadre, ma maschile, è impossibile non puntare sulla Gran Bretagna guidata da sir Bradley Wiggins, attesissimo detentore del record dell'ora e con al collo già sette medaglie. Su pista in una manifestazioni a cinque cerchi non gareggia dal 2008, ma i suoi sono comunque favoriti.

Riguardo la velocità a squadre maschile, il destino sembra piuttosto segnato da una netta superiorità della Nuova Zelanda. Gli azzurri sono presenti, guidati da Elia Viviani, ma le reali chances di agguantare un podio o comunque un buon risultato sembrano remote.

Queste tutte le compagini che prenderanno parte alla specialità di velocità a squadre (con medaglie già questa sera):

Ecco invece la composizione delle squadre di inseguimento a squadre femminile, con la rappresentanza azzurra:

Ancora Italia nell'inseguimento a squadre maschile, tanti motivi di interesse che vanno oltre: