Rio 2016, carabina 50 metri: amaro quarto posto per la Zublasing

Olimpiade stregata per l'italiana Petra Zublasing, che, in finale, effettua una grande rimonta, tocca il primo posto, ma crolla poi sul più bello e si piazza al quarto.

Rio 2016, carabina 50 metri: amaro quarto posto per la Zublasing
Rio 2016, carabina 50 metri: amaro quarto posto per la Zublasing, che scivola sul più bello

Le lacrime alla fine dell'ultimo tiro riassumono tutto: Petra Zublasing non riesce a riscattare il passo falso nella carabina da dieci metri, fermandosi al quarto posto nella finale da cinquanta metri su tre posizioni. Medaglia d'oro alla tedesca Barbara Engleder, quarta nella gara di sabato, che surclassa il duo cinese Binbin Zhang e Li Du, al termine di una gara che ha visto alternarsi numerosi leader diversi, soprattutto sul finale. 

Petra Zublasing chiude la sua prova con 437.7 punti, dopo aver dominato le qualificazioni, chiuse con il primato nella classifica. Nella prima manche, con quindici colpi in ginocchio, l'azzurra parte malissimo, con un settimo posto nella prima tornata, mentre nella terza serie, riesce a recuperare punti e si piazza sesta, in apertura della serie dei colpi a terra. Nella seconda posizione, Zublasing sale a 307.0, riuscendo a guadagnare un piazzamento migliore in classifica, salendo al quinto posto. Nel round eliminatorio finale, Zublasing scala posizioni su posizioni, issandosi al primo posto, ma le è fatale un 9.2, mentre le tre medagliate superano abbondantemente i 10 punti, estromettendola dal podio e Zublasing si ferma al quarto posto. 

Nella lotta a tre, Li Du cede con 8.6 punti, mentre, in finale per l'oro, la tedesca Barbara Engleder si aggiudica il metallo più pregiato, superando di misura la cinese Binbin Zhang, con il punteggio finale di 458.6, di fronte ai 458.4 dell'avversaria. Record olimpico in finale per Engleder, mentre per l'Italia si consuma l'ennesimo rimpianto, con il terzo quarto posto di giornata, dopo i due nel canottaggio. Nonostante il record olimpico nelle qualificazioni, l'esperienza di Petra Zublasing a Rio 2016 termina qui, con l'amaro in bocca.

CLASSIFICA FINALE

1- ENGLEDER Barbara

2- ZHANG Binbin

3- DU Li

4- ZUBLASING Petra

5- HOFFMANN Olivia

6- CHRISTEN Nina

7- BRUNS Adela

8- KHEDMATI Najmeh