Rio 2016, kayak: è finale per Stefanie Horn

Al termine della semifinale di slalom con kayak (K1) femminile, la nostra Stefanie Horn si qualifica per l'atto finale con l'ottavo tempo.

Rio 2016, kayak: è finale per Stefanie Horn
Rio 2016, kayak: è finale per Stefanie Horn

Altra speranza italiana, questa volta è Stefanie Horn, che conquista la finale nella disciplina di slalom con canoa K1, grazie all'ottavo tempo nella semifinale, con il crono di 108.30 secondi senza penalità. Miglior tempo per l'austriaca Corinna Kuhle, che si issa alla vetta della classifica virtuale, con una prova da 101.54 secondi. Alle sue spalle, la britannica Fiona Pennie, mentre al terzo posto troviamo la spagnola Maialen Corraut. 

Fuori dal podio virtuale, la ceca Katerina Kudejova, seguita a ruota da Jessica Fox, rappresentante dell'Australia, e la slovacca Jana Dukatova. Prima di Stefanie Horn, c'è la neozelandese Luuka Jones, mentre la slovena Ursa Kragelj è staccata di sette centesimi dalla nostra connazionale. Ultimo posto utile per la finale, occupato dalla teutonica Melanie Pfeifer, che estromette dalla lotta la polacca Natalia Pacierpnik. 

Finale ore 20.00 italiane, l'azzurra Stefanie Horn sarà la terza del lotto a scendere in acqua, alle ore 20.06 circa, dopo Pfeifer e Kragelj.

CLASSIFICA SEMIFINALE 

1- KUHNLE Corinna 101.54

2- PENNIE Fiona 101.81

3- CHOURRAUT Maialen 101.83

4- KUDEJOVA Katerina 103.78

5- FOX Jessica 104.50

6- DUKATOVA Jana 106.59

7- JONES Luuka 108.05

8- HORN Stefanie 108.30

9- KRAGELJ Ursa 108.37

10- PFEIFER Melanie 108.58