Risultato Tuffi in Semifinali trampolino 3m maschile di Rio 2016: disastro Zacharov, Benedetti fuori per due punti

Risultato Tuffi in Semifinali trampolino 3m maschile di Rio 2016: disastro Zacharov, Benedetti fuori per due punti
Risultato Tuffi in Semifinali trampolino 3m maschile di Rio 2016: disastro Zacharov, Benedetti fuori per due punti

17:10 - Per oggi con i tuffi da Rio è tutto. Un grazie da Stefano Fontana per avermi seguito. Restate sintonizzati su VAVEL Italia per tutto il meglio della rassegna olimpica e dello sport internazionale. Ciao!

CLASSIFICA SEMIFINALI TRAMPOLINO 3M UOMINI:

Fuori anche Michele Benedetti, condannato da un clamoroso errore nel doppio e mezzo indietro della quinta rotazione. Solo due punti lo separano dall'ultimo qualificato, Jack Laugher, e se in quel tuffo fossero arrivati anche 50 punti invece dei 39 tirati su dalla giuria, a quest'ora staremmo parlando di un azzurro nei primi dodici i questa gara così piena di errori e di sorprese.

FINISCE QUI LA SEMIFINALE DEI TUFFI MASCHILI DAL TRAMPOLINO DA TRE METRI. VERDETTI A DIR POCO SORPRENDENTI, AVREMO UNA FINALE SENZA CAMPIONE MONDIALE E SENZA CAMPIONE OLIMPICO IN CARICA, DATE LE ELIMINAZIONI DI HE CHAO NELLE ELIMINATORIE E DI ILIA ZAKHAROV, ULTIMO QUEST'OGGI.

16:55 - Cao Yuan anche lui poco preciso, ma il suo quadruplo e mezzo gli basta per totalizzare 489.10 e balzare al comando della semifinale. Salterà per ultimo questa sera per le medaglie.

16:55 - Rommel Pacheco non benissimo, ma il suo 79.80 ha poca influenza sulla classifica finale.

16:53 - Kristian Ipsen, a segno  con il mortale indietro con tre avvitamenti. 89.25, quinto posto e Michele Benedetti matematicamente eliminato. Gara a punteggio bassissimo, semifinale piena zeppa di errori.

16:53 - Quadruplo e mezzo quasi da accademia per Kuznetsov, che si conquista il suo 81.70. Lo rivedremo in finale.

16:52 - Malissimo la Colombia con Morales ed il suo doppio e mezzo con due avvitamenti, ma anche il misero 37.40 basta ed avanza per la finale.

16:52 - NO! NO! NO! Arriva un 77.50 per Laugher, ma addirittura è arrivato un 8.0 per il suo triplo e mezzo indietro! Davanti a Benedetti per due punti il britannico, ma poteva benissimo essere ribaltata la situazione.

16:51 - ATTENZIONE! SUL FILO DEL RASOIO, NON PERFETTO LAUGHER!

16:50 - Fuori dalla finale, nonostante i 74.10, anche il Messico con Rodrigo Diego. ora Laugher si gioca tutto.

16:48 - HIXON! Triplo e mezzo ritornato di personalità, 78.20 e primo posto virtuale per lo statunitense che si candida a possibile sorpresa sul podio.

16:47 - Ancora bene la Jamaica col triplo e mezzo avanti di Yona Knight-Wisdom da 77.50. Anche lui, comunque, paga gli errori dei primi due terzi e lascia la competizione.

16:46 - Un salto mortale indietro e tre avvitamenti per Philippe Gagné, che dopo le difficoltà risale e trova un 78.75 da primo posto momentaneo. A meno di terremoti la lotta per la qualificazione è tra Benedetti e Laugher.

16:45 - Prima "minaccia" per Benedetti va a segno: 73.10 dell'irlandese Dingley con doppio e mezzo con due avvitamenti, scavalcato l'azzurro.

16:44 - Doppio e mezzo ritornato carpiato di relativa tranquillità per César Castro che fa impazzire il pubblico. Non eccezionale, ma tuffo che con i suoi 72.00 punti basta e avanza per un posto nei 12 che alle 18.00 brasiliane si giocheranno le medaglie.

16:43 - Chiude bene anche Illya Kvasha, 81.60 per il suo triplo e mezzo avanti e testa della classifica.

16:42 - Non è la giornata neanche per Nel, Australia, che trova un mortale indietro con due avvitamenti molto buono, ma gli oltre sessanta punti non bastano per la qualificazione.

16:41 - Leggermente scarso il suo doppio e mezzo in avanti con due avvitamenti, è un 71.40 per l'azzurro. Ora la parola spetta a Laugher, impegnato tra qualche minuto.

16:41 - ECCOLO! MICHELE BENEDETTI!

16:40 - Torna su il russo Ilya Zacharov, oro a Londra 2012, che col quadruplo e mezzo raggruppato avanti mette il sigillo (74.10) sulla sua clamorosa eliminazione.

16:38 - Come non detto, Cao Yuan spazza via Pacheco col doppio e mezzo con due avvitamenti in avanti che gli garantisce 85 punti. In testa il cinese, poi Pcheco, Hixon, Kuznetsov, Castro, Morales, Gagné. Benedetti è dodicesimo, se la gioca per quattro punti col britannico Jack Laughter. Coefficente più semplice per l'italiano, più pressione sul triplo e mezzo dell'inglese.

16:37 - Errori, errori errori, disattento anche Rommel Pacheco che apre troppo presto il suo triplo e mezzo indietro, 66.50. Il messico mantiene comunque la testa della classifica.

16:37 - Kristian Ipsen, anche lui malissimo col quinto salto! Quanti errori! Quadruplo e mezzo indietro scarsissimo per l'americano, appena 40.25. Non dovrebbe comunque rischiare l'eliminazione, a meno di un suicidio sportivo.

16:36 - Bene ma non benissimo Kuznetsov, che a questo punto può coltivare speranze di medaglia. Triplo e mezzo indietro da 77 punti e secondo posto virtuale.

16:35 - Croce e delizia Sebastian Morales: qui il colombiano si salva, 76.70 di tutto rispetto.

16:34 - Quadruplo e mezzo di Pat Hausding, male anche il tedesco: 45.60 che comunque non dovrebbe impensierire le sue quotazioni per la finale.

16:34 - ATTENZIONE! STA SUCCEDENDO L'IMPOSSIBILE! JACK LAUGHER CANNA TOTALMENTE IL QUADRUPLO E MEZZO AVANTI, 39.90, E' DIETRO A BENEDETTI. RISCHIA TANTISSIMO IL BRITANNICO.

16:33 - 68.25, piccolo moto di orgoglio per Rodrigo Diego col doppio e mezzo in avanti con tre avvitamenti.

16:32 - Non è proprio giornata per Stephan Peck, 47.60 per lui col raggruppato ritornato. Che peccato, con tutti questi errori, lo scivolone di Benedetti fa ancora più male.

16:31 - CHE BELLO, CHE BELLO! Hixon perfetto col quadruplo e mezzo avanti! NOVANTUNO E VENTI PER MIKE HIXON, ora è lui a guidare la classifica.

16:30 - 72.00 di Knight-Wisdom con il doppio e mezzo indietro, ma il jamaicano è già praticamente fuori.

16:29 - C'è anche Gagné! Altissimo il canadese, perfetto col triplo e mezzo raggruppato ritornato, arrivano 84.00 punti per lui, anche lui supera il nostro atleta.

16:28 - 67.50 di Dingley! L'irlandese spazza via Benedetti, ora si fa difficilissima per la finale azzurra.

16:26 - Castro, solita ovazione per il brasiliano che conquista la finale! Doppio e mezzo carpiato ritornato per lui, centra addirittura gli 8.5 per il 76.50 che gli assicura un posto nella gara che conta di più.

16:26 - Doppio e mezzo indietro carpiato perfettamente sotto controllo per l'Ucraina con Kvasha che porta a casa i suoi 67.50 e balza momentaneamente in testa.

16:25 - Il più vicino all'azzurro non ne approfitta: scarso l'australiano Nel con il triplo e mezzo ritornato, appena oltre i quaranta punti.

16:24 - NOOOO! NOOO! MALISSIMO MICHELE BENEDETTI! FORSE SI SCHIANTA IL SOGNO! Trentanove punti col doppio e mezzo rovesciato raggruppato! Doveva essere il tuffo della sicurezza, che peccato! Che peccato per Benedetti!

16:23 - DISASTRO ZACHAROV! Disastro col doppio e mezzo in avanti con tre avvitamenti, appena 56.50. ZACHAROV E' FUORI DALLA FINALE!

16:21 - Risposta cinese, più di coefficente che di esecuzione: 77.40 per il triplo e mezzo indietro di Cao Yuan, che è dietro al messicano.

16:20 - SQUILLO! ALTRO TUFFO MERAVIGLIOSO, STAVOLTA PORTA LA FIRMA DI PACHECO! MOMENTANEAMENTE PRIMO IL MESSICANO CHE CON IL DOPPIO E MEZZO RITORNATO CON UN AVVITAMENTO E MEZZO TROVA GLI OTTANTANOVE PUNTI E LA LEADERSHIP.

16:20 - IBSEN! Schiera di ottimi tuffi: doppio e mezzo con due avvitamenti per lo statunitense che prende benissimo la pedana ed ha tutto il tempo per costruire un tuffo da 86.70!

16:19 - Kuznetsov con il triplo e mezzo raggruppato indietro,  ottimo il suo 82.80, balza in testa alla classifica generale.

16:19 - RISCATTO MORALES! Quadruplo e mezzo raggruppato in avanti, spettacolare il colombiano che con una schiera di 7.0 conquista 81.70 punti.

16:17 - Buono il triplo e mezzo ritornato di Patrick Hausding che con il 69.70 tiene la Germania in corsa: è momentaneamente terzo.

16:16 - Attenzione, si rischia un'altra eliminazione eccellente! Male Jack Laughter con il doppio e mezzo in avanti con tre avvitamenti, entra scarso e con i suoi 56.55 è fuori dai doddici.

16:15 - Messico sul trampolino con Rodrigo Diego, buono col triplo e mezzo raggruppato ritornato, ma non perfetto. Appena 64.40, anche lui sembra fuori dai giochi.

16:14 - 74.40 invece per il tedesco Peck con il triplo e mezzo carpiato in avanti, ma sostanzialmente è lontanissimo dai posti che contano.

16:13 - Ha tanto margine, ma sbaglia lo statunitense Hixon col triplo e mezzo ritornato raggruppato! Solo 54.25 per lui, molto scarso in entrata, ma rimane momentaneamente in testa.

16:12 - Sessantatré punti col doppio e mezzo ritornato per Knight-Wisdom, totalmente fuori dalla lotta per i dodici.

16:11 - Non straordinario ma buono il triplo e mezzo ritornato di Philippe Gagné, Canada. 64.50 anche per lui, sono 282.65 in totale per il secondo posto momentaneo.

16:11 - Doppio e mezzo indietro anche per Dingley, non benissimo: 64.50, scivola dietro Benedetti l'irlandese.

16:09 - CASTRO! Folla in visibilio per il 33enne di casa, che col doppio e mezzo carpiato indietro mette in cassaforte altri 67.40 punti e avvicina a sé la finale.

16:08 - Momento della verità per l'ucraino Kvasha, che sbaglia abbastanza platealmente l'ingresso del quadruplo e mezzo avanti. 60.80, ma quanti errori in questa mattinata brasiliana. La gara di ieri, durata oltre tre ore, sembra farsi sentire sui muscoli.

16:07 - Oramai fuori dalla contesa, bene col doppio e mezzo indietro Grant Nel, che totalizza 70.50 e rimane a venticinque punti di distanza dietro Benedetti.

16:06 - Turno di Benedetti, molto fuori dalla pedana coi piedi per il suo doppio e mezzo rovesciato con un avvitamento e mezzo. Si salva l'azzurro, che riesce a trovare un 69.30 e forse tiene in piedi ancora speranze di finale.

16:04 - INCREDIBILE! INCREDIBILE! FUORI ZACHAROV! 0.0! ZERO! TUFFO SBALLATISSIMO, ATTERRA PRATICAMENTE DI PANCIA! FUORI ILIA ZACHAROV, CAMPIONE A LONDRA 2012! INCREDIBILE!

16:03 - Si riparte con la quarta serie. Dopo tre tuffi la classifica dice Hixon-Yuan-Pacheco-Kuznecov-Castro.

16:02 - I cinesi non sbagliano mai due volte: Cao Yuan, tre nove per il suo triplo e mezzo raggruppato indietro, 94.50! Vola in seconda posizione il cinese.

16.01 - Ottantuno e sessanta, buono il tuffo di Pacheco che col doppio in avanti con due avvitamenti pesca tre otto e balza in cima alla classifica.

16:00 - 77.50, bene col triplo e mezzo in avanti Kristian Ipsen, che vola al quinto posto. A due tuffi dal termine della rotazione Benedetti è dodicesimo.

15:59 - Kuznetsov! Non benissimo la Russia, ma il coefficente da 3.9 del suo triplo carpiato con due avvitamenti gli garantisce comunque il 77.70 che basta per il secondo posto virtuale.

15:58 - Altro errore, stavolta a toppare è il colombiano Morales, che col triplo e mezzo raggruppato indietro totalizza solo un 54.25: parabola altissima, ma apre davvero troppo presto e termina abbondantissimo.

15:57 - Coefficente altissimo per Hausding, il tedesco non sfigura con il doppio indietro con due avvitamenti: 3.7 di coefficente, 77.70 il punteggio per i 221.70 del terzo posto.

15:56 - Riesce a risalire la classifica invece Jack Laugher, 81.60 che lo porta al quinto posto momentaneo.

15:55 - AHI! Anche il Messico fuori, malissimo Rodrigo Diego che raccoglie appena 31.00 punti col suo triplo e mezzo indietro.

15.54 - Saluta la compagnia Stephan Feck! Erroraccio, tuffo scarsissimo "premiato" da tre 3.5. Tedesco fuori dalla finale con 36.50.

15.53 - Hixon! Salto mortale indietro con tre avvitamenti per lo statunitense, che con un 84.00 arriva a 243.30. Primo virtuale.

15:52 - Stesso tuffo, esito opposto per Yona Knight-Wisdom. 45.60, la Jamaica è sostanzialmente già fuori dalla finale.

15:51 - GAGNE! Il ruggito del leoncino canadese col doppio e mezzo con due avvitamenti in avanti! Coefficente 3.4, punteggio stellare di 86.40 per Philippe Gagné che rientra in corsa: è virtualmente terzo.

15:50 - Non straordinario, ma meglio del primo il secondo tuffo: triplo e mezzo ritornato raggruppato con ingresso leggermentee scarso che gli vale comunque 64.50. Appena davanti a Benedetti, poco più di un punto.

15:48 - Attenzione, erroraccio di Oliver Dingley che arriva abbondantissimo in acqua: penalizzato però, nel suo raggruppato ritornato, da un urlo arrivato dagli spalti proprio nel momento dello stacco. L'irlandese corre dal giudice arbitro che, dopo un consulto, lo autorizza a ripetere il tuffo.

15:47 - Piovono tanti punti invece per il brasiliano Castro, perfetto col doppio avanti con due avvitamenti da 3.4 di coefficente: i voti arrivano tutti intorno al'8.0, e l'idolo di casa supera ottanta punti. Virtualmente primo César Castro con 226.45.

15:46 - Altro errore, stortissimo in uscita dal trampolino Illya Kvasha, leader della classifica, col raggruppato indietro. 59.50 per lui, ma finale che non dovrebbe essere compromessa.

15:45 - ERRORACCIO! 39.90 per l'australiano Nel che cerca il quadruplo e mezzo in avanti, ma non c'è assolutamente spazio per l'ingresso in verticale. 3.5 i voti validi, oltre venti punti dietro Benedetti.

15:44 - MICHELE BENEDETTI! A metà gara, bravissimo Michele col doppio e mezzo carpiato indietro. Leggermente scarso l'ingresso, ma si arriva agli 8.0! 70.50 il punteggio, si arriva ai 207.00 totali.

15.42 - Si ricomincia, terza rotazione, il primo è sempre il russo Zacharov. Triplo e mezzo raggruppato indietro, male la fase di apertura. Solo 57.45 per lui.

15:41 - SBAGLIA LA CINA! SBAGLIA CAO YUAN, CHE FINISCE UNDICESIMO! Indietrissimo sul trampolino, tuffo completamente sballato che gli vale solamente 56.00 punti.

15:40 - Doppio e mezzo indietro anche per Rommel Pacheco, Messico, che però apre prestissimo e non riesce a centrare l'ingresso perfetto. Severi i giudici, solo 66.00 per lui.

15:38 - Doppio e mezzo ritornato, va sul sicuro Kristian Ipsen, anche lui davanti a Michele Benedetti con un buon 72.00. Ingresso molto attento in acqua, che gli vale il settimo posto a 144.00 punti totali.

15:37 - Leggermente incerto sul trampolino Kuznetsov, che però si riprende perfettamente con la torsione in avanti e l'avvitamento: ingresso preciso, ottantuno punti e sessanta centesimi per il quinto posto assoluto.

15.36 - Raggruppato ritornato anche per Sebastian Morales, che porta la Colombia in terza posizione momentanea con il suo 85.00. Ottimo tuffo.

15:35 - NOVANTAQUATTRO E CINQUANTA! CHE TUFFO PER PATRICK HAUSDING, COL RAGGRUPPATO ALL'INDIETRO, PIOVONO I NOVE! Era ultimo in classifica il tedesco, che col suo tuffo si risolleva fino al quinto posto, 144.00.

15:34 - Ops! Molto abbondante col triplo e mezzo inditro ritornato Jack Laugher! Che errore, solo 42 punti per lui.

15:33 - Non straordinario Rodrigo Diego col triplo carpiato indietro: solo 61.50, anche lui scivola dietro a Michele Benedetti.

15:31 - ERRORE DI FECK! FALSA PARTENZA! Il tedesco fa la sua rincorsa ma si ferma dopo il primo balzo, in cima al trampolino. La seconda rincorsa è quasi peggiore della prima (che tutto sommato era buona), ma il tuffo non è male. Penalizzato, arrivano solo 54.45 punti. Ora deve sperare in qualche blackout degli avversari per centrare la finale.

15:30 - Splendido Mike Hixon col doppio in avanti con due avvitamenti: altissimo in parabola lo statunitense, che chiude rigido e prciso: fioccano gli 8.0, il punteggio è 81.60, scavalcato Zacharov in classifica.

15:29 - Altro salto da 3.0 di coefficente per il jamaicano Knight-Wisdom, che dopo i due salti mortali all'indietro rallenta troppo e non ha il guizzo per raddrizzarsi e rimane molto scarso con le gambe: solo 48.00 per lui.

15:27 - Abbondante, ancora non benissimo il giovane canadese Gagné col triplo e mezzo carpiato in avanti: 66.65, solo settimo virtuale, dietro all'azzurro.

15:26 - Ottimo triplo e mezzo in avanti anche per l'idolo di casa, Cesar Castro, che stacca il nostro Benedetti di oltre sette punti col 72.85. Grande esecuzione, molto precisa.

15:25 - Triplo e mezzo carpiato in avanti pr Illya Kvasha, che però fa un semi-capolavoro: tutti 8.5 i voti validi, 79.05 per il primo posto virtuale.

15.24 - Non bene neanche l'australiano Nel col triplo e mezzo ritornato, sono 66.70 per lui. Allunga comunque su Benedetti.

15:23 - AHI! Benedetti va altissimo, ottima parabola, ma la rotazione in avanti termina leggermente scarsa: i giudici colpiscono nel segno, sono solo 65.50 per Michele.

15:21 - Ha iniziato bene, ora torna sul trampolino Ilya Zacharov, col triplo salto mortale  e mezzo raggruppato all'indietro. 65.70, tutti 7.0 per lui, che vola a quota 157.30

15:20 - Dopo i primo tuffo Benedetti è undicesimo, con 72.00 punti, ma la sensazione è che il livello si debba ancora alzare nelle serie centrali.

15:20 - Cao Yuan, ultimo a salire in questa prima rotazione, trova un 85.00 che lo piazza al terzo posto, subito dietro Laugher e Pacheco.

15:19 - PACHECO! 86.70 del messicano che raggiunge Laugher in cima alla classifica col raggruppato ritornato. Senza uno schizzo!

15:17 - Doppio e mezzo indietro esteticamente bello ma poco dinamico per Kristian Ipsen, con lo statunitense, terzo ieri, che si appaia a Benedetti e Castro a quota 72.00.

15:16 - Triplo e mezzo ritornato raggruppato per Kuznetsov, bene ma non benissimo: 73.20, ottavo.

15:15 - Tutti otto per Morales, benissimo col carpiato in avanti. 74.40, coefficente abbastanza basso, ma che gli vale il sesto posto.

15:14 - Malissimo col doppio e mezzo indietro un'altro dei potenziali favoriti al podio: solo 49.50 per il tedesco Hausding, ultimo al momento. Ora tocca alla colombia con Morales.

15:13 - LAUGHER! Che squillo, statuario il britannico col carpiato avanti con un avvitamento: 86.70, virtualmente primo Jack Laugher.

15:12 - Totalmente fuori controllo anche il Messicano Diego Lopez, malissimo col triplo in avanti. Non arriva neanche ai 60 punti.

15:11 - Stesso tuffo anche per il tedesco Stephan Feck, realizzazione meno precisa, soprattutto a livello di traiettoria di salto. 64.50, davanti solo al 63.00 di Gagné.

15:10 - Hixon! Bene lo statunitense col doppio e mezzo indietro carpiato. Coefficente 3.0, punteggio 78.00, terza posizione virtuale.

15:10 - Subito dietro Grant Nel (Nuova Zelanda, 74.40), e la coppia Benedetti-Castro, entrambi a quota 72.00.

15:08 - In corso il primo round: per ora bene Kvasa, Ucraina, e Zacharov, Russia, entrambi con 81.60, in testa alla classifica.

15:08 - Eccoci collegati, in anticipo sul previsto, dal centro acquatico Maria Lenk!

Eliminato, penultimo, Andrea Chiarabini, passa lo sbarramento per un pelo invece Michele Benedetti, che evita così all'Italia la doppia eliminazione in eliminatoria già patita a Londra 2012 nella specialità del trampolino tre metri maschile. Diciassettesimo l'atleta della Marina Militare, che col suo 390.85 si è guadagnato la semifinale mettendosi dietro anche il russo Zacharov, oro olimpico solo quattro anni fa e ultimo qualificato. Guardare verso un ingresso nei migliori 12 per l'azzurro è possibile ma molto molto difficile: virtualmente, basandosi sui punteggi delle eliminatorie, l'ultimo posto buono per la finale sarebbe quello del canadese Philippe Gagné, con 400.75 punti.

Più distanti, a livello di punteggio, Ipsen (USA, 461.35) e Kuznecov (RUS, 449.90) che virtualmente lotterebbero per il bronzo. Malissimo invece He Chao, l'altro cinese in gara, ritenuto papabile di medaglia dagli addetti ai lavori, autore di diversi errori non da lui, ed in generale non da scuola asiatica. Solo 380.35 per lui, che col ventunesimo posto è il terzo degli eliminati.

Dopo le eliminatorie davanti a tutti c'è il cinese Cao Yuan col super punteggio di 498.70, ma molto vicino è anche il messicano Rommel Pacheco (488.25). Difficile che l'americano possa impensierire il rivale nella corsa all'oro, ma aspettiamo delucidazioni dalla giornata di oggi.

Buon pomeriggio a tutti! Bentornati ad un nuovo appuntamento con le olimpiadi di Rio de Janeiro su VAVEL Italia. Oggi potrete seguire con noi, grazie alla diretta scritta in tempo reale, le semifinali del trampolino da tre metri maschile, live nello splendido centro acquatico Maria Lenk di Barra da Tijuca. Io sono Stefano Fontana e sarò felice di accompagnarvi a partire dalle 15:20 con i primissimi tuffi di oggi.

Share on Facebook