Diretta Rio 2016, Basket - Quarti di finale: Usa in semifinale, 105-78 all'Argentina. Ginobili ai saluti in lacrime

Diretta Rio 2016, Basket - Quarti di finale: Usa in semifinale, 105-78 all'Argentina. Ginobili ai saluti in lacrime
Usa
105 78
Argentina
Usa: 4 BUTLER Jimmy, 5 DURANT Kevin, 6 JORDAN DeAndre, 7 LOWRY Kyle, 8 BARNES Harrison, 9 DEROZAN Demar, 10 IRVING Kyrie, 11 THOMPSON Klay, 12 COUSINS DeMarcus, 13 GEORGE Paul, 14 GREEN Draymond, 15 ANTHONY Carmelo. All: KRZYZEWSKI Mike
Argentina: 4 SCOLA Luis (C), 5 GINOBILI Manu, 7 CAMPAZZO Facundo, 8 LAPROVITTOLA Nicolas, 9 BRUSSINO Nicolas, 10 DELFINO Carlos, 12 DELIA Marcos, 13 NOCIONI Andres, 14 DECK Gabriel, 19 MAINOLDI Leo, 29 GARINO Patricio, 35 ACUNA Roberto. All: HERNANDEZ Sergio Santos
SCORE: 25-21, 31-19, 31-21, 18-17
ARBITRO: BELOSEVIC Ilija LOCATELLI Guilherme LOTTERMOSER Robert
NOTE: Incontro valevole per i quarti di finale del torneo maschile di pallacanestro. Arena Carioca 1 di Rio de Janeiro, Brasile. Inizio ore 23.45.

Per questa sera è davvero tutto amici lettori di Vavel. Restate collegati con il nostro sito per cronache, approfondimenti e interviste di rito. Da Andrea Bugno e dalla redazione basket di Vavel l'augurio di una serena buonanotte. 

Si va pian piano componendo il quadro delle semifinali del torneo olimpico di Rio 2016. C'è l'Australia nella parte alta del tabellone, che attende la vincente tra Croazia e Serbia di stanotte. Nella parte bassa, invece, c'è la riedizione della finalissima di Londra: Spagna-Usa. 

Queste le statistiche a fine gara. 

Tutte le immagini sono per Ginobili! Le lacrime del campione da Bahia Blanca, che saluta Scola e Nocioni, compagni di una vita in Nazionale. L'applauso di tutti i suoi avversari, di tutti i tifosi. Esce di scena tra le lacrime del palazzo Manu Ginobili. Momento da brividi. 

SUONA LA SIRENA! TRIONFA TEAM USA, CHE BATTE L'ARGENTINA 105-78! ALBICELESTE ELIMINATA, TERMINA QUI L'AVVENTURA DI GINOBILI E COMPAGNI A RIO! 

105-78 Segna anche Harrison Barnes da tre punti! Finisce qui. 

102-78 Spettacolo anche sul parquet. Palla rubata e schiacciata di De Rozan che fa impazzire l'Arena con il 360! 

1'50" Standing ovation per l'addio di Manu Ginobili alla nazionale Argentina! Splendido momento, occhi lucidi per la guardia degli Spurs, ex Virtus Bologna e Viola Reggio Calabria. 

100-73 Anche De Rozan a bersaglio con l'arresto e tiro, per due volte di fila. Delfino sbaglia da tre dalla parte opposta. 

2'40" 96-73 Ci prova ancora Ginobili: attacca il ferro e conquista due liberi. 1/2 per lui. 

L'omaggio è anche di Hernandez, che manda in campo Delfino, Scola, Ginobili e Nocioni, i reduci storici della nazionale che fu oro ad Atene, bronzo a Pechino e quarta a Londra. 

96-71 Lowry mette fine al break argentino di Garino. Sbaglia ancora Scola da tre. 

Time out in campo alla Carioca Arena. La gara oramai è in ghiaccio in favore degli Usa, ma i tifosi dell'Albiceleste non smettono di incitare i propri beniamini. Omaggio, dovuto, per la generazione di fenomeni che ha reso grande l'Argentina del basket! 

94-71 Quattro punti di fila di Patricio Garino in penetrazione. Prova ad accorciare l'Argentina, anche se lo spettacolo adesso è sugli spalti. 

Splendida immagine alla Carioca Arena. Il pubblico argentino continua a cantare incessantamente, Carmelo Anthony dalla panchina si gira e li omaggia con un cenno di gradimento ed ammirazione. 

5'40" 93-67 Sbaglia da tre Laprovittola, con il ferro che gli sputa la sfera dal canestro. Attacca sul rimbalzo d'attacco Brussino, che si guadagna e realizza due liberi.  

6' In campo anche uno spento Draymond Green, visibilmente fuori forma così come il compagno di squadra Klay Thompson. Dentro anche Harrison Barnes. 

93-65 PAUL GEORGE! IN TRANSIZIONE PERSONALE, BATTE DECK, SEGNA E SUBISCE ANCHE IL FALLO! GRAN PARTITA DELLA GUARDIA DEI PACERS! 

91-65 Accorcia Scola, Laprovittola sfida in uno contro uno Green, ma non trova nemmeno il ferro. 

7'34" Segna George, sparacchia l'Argentina. Cousins si appoggia al ferro ma non realizza, Deck sbaglia da tre tutto solo. 

89-63 Segna Cousins da sotto, ma il lungo non riesce ad evitare la risposta in contropiede di Deck. 

Sbaglia Lowry da tre, Scola non punisce dalla distanza. 

Inizia l'ultimo periodo alla Carioca Arena con l'Argentina vicina all'eliminazione! Palla in mano per l'albiceleste, che vuole chiudere a testa alta la sfida. 

SUONA LA SIRENA, SBAGLIA BUTLER! E' PIU' 26 PER USA TEAM SULL'ARGENTINA! SARA' SOLO GARBAGE TIME QUELLO DELL'ULTIMO PERIODO! 

87-61 La tripla di Scola risponde al canestro di George. Butler sbaglia da tre, Cousins pulisce l'area e realizza da sotto. 

83-58 Si raffreddano le mani degli altri, non quelle di Kevin Durant! Ancora solo rete, prestazione balistica clamorosa per KD!

80-58 Splendido movimento, con l'eurostep, per Paul George, che si appoggia al tabellone per il nuovo più 22. 

2'24" Stoppatona di Paul George su Scola in contropiede, poi Butler e Ginobili non trovano il fondo del secchiello, così come George da tre. 

78-58 Bel movimento di Cousins in post contro Scola, Ginobili risponde con il gioco da tre punti dalla parte opposta: dodici, di qualità, per Manu. 

4' 76-55 Segna Irving da sotto, dopo un rimbalzo d'attacco, l'Argentina fatica con Campazzo e Ginobili ad andare a bersaglio, Nocioni forza. 

74-55 Gran movimento di Nocioni in attacco: finta su Anthony, floater a bersaglio. 

Anthony per Thompson, che tutto solo nell'angolo centra il tabellone! 

Uno su due per Irving dalla lunetta. Scola sbaglia da tre punti. Rimbalzo per Thompson.

73-53 Si alzano a dismisura i ritmi in campo. Ginobili e Scola da tre punti, Klay Thompson chiude al ferro. 

71-47 Carmelo Anthony! Segna, subisce il fallo e andrà in lunetta per chiudere il gioco da tre punti! 

69-47 Schiaccia, per rispondere a Nocioni, Jordan. Dalla parte opposta solo ferro da tre per Campazzo. 

67-47 Campazzo per Garino, che appoggia al ferro. Nocioni, dalla parte opposta, stoppa DeAndre Jordan. 

67-45 Anche Anthony si iscrive al festival delle triple, rispondendo così ai liberi di Nocioni. 

64-43 NIENTE DA FARE! STASERA NON C'E' NIENTE DA FARE! DURANT SEMPLICEMENTE IMMARCABILE! ALTRA TRIPLA, SIAMO A QUOTA VENTIQUATTRO PER KD! 

61-43 RISPONDE GINOBILI! DA TRE! 

61-40 DURANT! MAMMA MIA DURANT! IN TRANSIZIONE, DA TRE, PRENDE E SPARA! SOLO RETE! 

58-40 Il primo canestro della ripresa è di Irving. Non risponde l'Argentina con Scola in post basso. 

Si riprende a giocare con Team Usa che avrà a disposizione il primo possesso della ripresa. 

Si torna in campo per la ripresa! Tutto pronto per l'inizio degli ultimi venti minuti! 

Le statistiche di tiro delle due squadre all'intervallo. 

Ha provato nei minuti finali a rientrare l'Argentina, dopo l'ennesimo parziale firmato George e Lowry che è valso il più 25. Campazzo e Nocioni, con qualche giocata rivitalizzante hanno riportato sotto l'albiceleste, che però non sembra in grado di poter impensierire l'atletismo e l'energia di Team Usa. 

Perde palla Cousins in attacco, lo stesso fa Laprovittola che non trova Ginobili sullo scarico. Il tiro di Butler sulla sirena è lunghissimo! Suona la sirena, è 56-40 Usa! 

56-40 Laprovittola con i due liberi, Nocioni con il layup. L'Argentina prova a tornare in partita, quantomento ridurre il gap prima dell'intervallo. 

56-36 Campazzo in penetrazione, Nocioni da tre. Piccolo parziale per l'Argentina che prova a scuotersi in questo finale. 

56-31 Ginobili con la zingarata da una parte, Durant risponde con un movimento poetico! Esulta Team USA in panchina per la giocata del suo campione. 

54-29 Lowry!!! Da tre!!! Massimo vantaggio Usa! 

51-29 Segna Mainoldi per l'Argentina, Butler risponde dalla parte opposta dopo la stoppata di Ginobili. 

49-27 C'è anche Jimmy Butler negli USA! Due a bersaglio per lui! Più 22.

Lunghissima serie di palle perse. Prima Durant scippa Nocioni, poi lo stesso KD perde la maniglia in attacco. Stesso dicasi per Nocioni, che bissa la persa scaricando per uno spettatore in prima fila. 

Dal 19-9 che è valso il +10 Argentina, il parziale devastante è di 36-8 in favore di Durant e compagni, che non sembra abbiano l'intenzione di fermarsi. 

Altra persa, stavolta di Laprovittola. George non colpisce da tre per due volte. Fallo Usa a rimbalzo, time out coach K. 

4'36" 47-27 Due su due ancora ai liberi per Kyrie Irving. Ginobili non trova il fondo della retina da tre punti. 

45-27 PAUL GEORGE! TRIPLAAAAA!!! VA VIA TEAM USA! PIU' DICIOTTO! ARGENTINA SULL'ORLO DEL KO! 

Prova ad azzannare la sfida Anthony, ma la sua tripla è corta. Usa che resta in attacco dopo una banale persa dell'Argentina che stenta a ritrovarsi. 

42-27 Fallo duro di Campazzo su Irving. Si lamenta il play dei Cavaliers, due liberi per lui, messi a bersaglio. 

40-27 Anthony! Si iscrive al match la guardia dei Knicks con la penetrazione. Bissa anche Irving dopo l'errore da tre di Delfino. 

36-27 Laprovittola! Tripla della guardia argentina! Mini break di 5-0! 

36-24 Campazzo! Risponde il minuto play argentino, che attacca in palleggio e concretizza dalla lunetta dopo il secondo fallo di Cousins. 11 personali. 

36-21 Rottura prolungatissima per l'Argentina! Ruba Butler, vola in contropiede e gioco potenziale da tre punti! 

33-21 DURANT! SEMPRE KEVIN DURANT! ALTRA TRIPLA! ALTRO GIRO, ALTRO REGALO! PIU' 12!!!

Non trova più la via del canestro l'Argentina. Deve richiamare i big Hernandez, che rimanda in campo Campazzo e Ginobili. Parziale ancora aperto di 21-2 a favore di Team USA!

30-21 Devastante DeMarcus Cousins! Attacca dal palleggio Scola, passo d'incrocio, fallo e canestro! Splendido! 

27-21 Esce dal blocco in maniera celestiale Paul George: arresto tiro e solo cotone per la guardia dei Pacers. Più sei, massimo vantaggio e momento peggiore dell'Albiceleste di Hernandez. 

Stoppato Scola da Cousins. Corrono gli Usa, ma la palla di Durant per lo stesso lungo dei Kings viene deviata da Nocioni. 

Dopo un grande inizio firmato Campazzo, è Durant (13) a rilanciare gli USA, che con George e Cousins dalla panchina mettono la freccia per il sorpasso. 

25-21 Forza Nocioni sbagliando, George scarica per Durant che tira sullo scadere ma trova solo il ferro! 

25-21 Schiaccia Cousins. Parziale tutto suo! Sei a zero, più quattro USA! 

23-21 Ci mette il fisico adesso in difesa Team Usa. Sbaglia Scola, Cousins firma il nuovo vantaggio americano. 

21-21 2/2 per Cousins dalla lunetta. Dopo il più 10 Argentina è parità! 

19-21 Sempre Durant! Risponde lui da tre punti al canestro di Luis Scola in uscita dal time out! Splendido KD, di lusso quello presentatosi oggi alla Carioca Arena: 13 punti personali! 

16-19 Eccolo Team Usa! George ruba Ginobili e vola in contropiede a schiacciare! Meno tre, time out Argentina! 

14-19 Thompson-Durant, 5-0 di parziale firmato Golden State Warriors! Torna in partita l'America! 

9-19 NOCIONI!!! TRIPLAAAAA!! VOLA L'ALBICELESTE!!! IN CONTROPIEDE, CAMPAZZO INVENTA, SEGNA EL CHAPU! 

9-16 Campazzo!!! Ancora Facundo! Segna sempre, stavolta con il floater dopo aver fatto saltare De Andre Jordan. 

9-14 Kevin Durant, sempre lui! Stavolta con l'assist poetico per la linea di fondo di Paul George. 

Sbaglia ancora Ginobili dalla distanza, così come Irving dalla parte opposta. Si resta in attacco, frutto del rimbalzo di De Andre Jordan. 

Altro errore di Irving da tre, frenesia smodata per gli Usa. Time out coach K! America in confusione totale, si gasa invece l'Argentina! 

7-14 GINOBILI! COSA FA MANU! IN ZINGARATA, CON LA MANCINA, PROTEGGENDOSI CON IL FERRO! CHE INIZIO PER L'ALBICELESTE! 

Solo Argentina in questo inizio. Ancora ferro per uno spaesato Klay Thompson, rimbalzone di Nocioni, fallo di Anthony che va in panchina. 

7-12 Segna sempre Kevin Durant per gli Usa! Risponde dalla parte opposta Garino, su assist di Ginobili. 

5-10 Indemoniato Campazzo! Il più piccolo in mezzo ai giganti, solo in penetrazione! Sei personali! Spettacolare!

5-8 Forza Ginobili da tre, solo ferro. Campazzo deruba Irving e vola in contropiede! Pazzesco Facundo! Nuovo più tre! 

5-6 Risolve Durant! Tripla! Sbaglia Anthony da sotto, Klay trova solo il ferro da fuori, il tap out di Melo favorisce KD che realizza. 

2-6 Ginobili per Scola in post: Luis abusa di Melo in post, più quattro albiceleste. 

Visibilmente in difficoltà Team Usa. Stavolta è Thompson a perdere palla: infrazione di passi. 

Fallo in attacco di Irving su Garino! Si carica l'Argentina. Nocioni fino in fondo con la destra, Durant lo stoppa. 

2-4 Ancora Anthony, ancora da tre, solo ferro. Campazzo attacca Irving dalla parte opposta e segna con la lacrima. 

2-2 Corre l'Argentina in contropiede. Campazzo per Scola, due facili. 

Zona statunitense sulla rimessa argentina, Jordan sradica palla a Scola. Anthony sbaglia da tre in transizione. 

2-0 Attacca centralmente Kevin Durant. Fallo di Ginobili, primi due liberi per KD, che fa 2/2. 

Palla a due alzata dall'arbitro! Svetta Nocioni ma la sfera è Usa. 

I quintetti delle due squadre! 

USA - Irving, Thompson, Anthony, Durant, Jordan.
Argentina - Campazzo, Garino, Ginobili, Nocioni, Scola. 

Ci siamo! Tutto pronto per l'inizio del match! 

Nel frattempo, in attesa dei quintetti, uno sguardo ai primi due quarti di finale giocatisi oggi. 

Australia b. Lituania 90-64
Spagna b. Francia 92-67

23.35 Poco meno di un quarto d'ora all'inizio del match. Tempo di presentazioni all'Arena Carioca e di inni nazionali. Ultimi dettagli prima dell'inizio del match che si preannuncia rovente. 

23.30 Buonasera amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, del terzo dei quattro quarti di finale del torneo di basket dell'Olimpiade di Rio 2016. In campo alla Carioca Arena 1 di Rio, Usa e Argentina, che si giocheranno nell'ennesimo capitolo della saga di questi anni l'accesso alle semifinali olimpiche. Da Andrea Bugno e dalla redazione basket di Vavel Italia l'augurio di una piacevole serata in nostra compagnia. 

Team USA - America che arriva alla sfida di questa sera con cinque vittorie in altrettante gare, avendo battuto Cina e Venezuala agevolmente prima di affrontare il ciclo di ferro contro Australia, Serbia e Francia dove a fatica hanno avuto la meglio, senza mai però convincere più di tanto. Problemi di alchimia, di percentuali, di spirito di squadra. Questi gli annosi tarli che sembrano offuscare l'operato di Team Usa, con coach K che per il momento non ha ancora trovato l'antidoto giusto.

Nella nostra analisi (qui), tutte le difficoltà dell'America. 

Il percorso di Team USA ai giochi olimpici di Rio

USA-Cina 119-62
USA-Venezuela 113-69 
USA-Australia 98-88
USA-Serbia 94-91
USA-Francia 100-97

I punti di forza (?) di Team USA - Nonostante le assenze i nomi presenti nel roster a disposizione di coach K lasciava presagire vittorie e spettacolo, ed invece la manovra a dir poco farraginosa ha messo in mostra più lacune che pregi. L'attacco degli statunitensi si basa sugli isolamenti di Anthony, sulle conclusioni dal mid range di Durant e sulle zingarate di Irving. Troppo poco considerando il materiale a disposizione: soprattutto nei lunghi Team USA fatica oltremodo, con i problemi di falli di Cousins, la discontinuità di Jordan e la poca lucidità di Draymond Green che condizionano negativamente le prestazioni dei campioni olimpici in carica. 

Argentina - Tre vittorie e due sconfitte per l'Albiceleste di Manu Ginobili e Luis Scola, trascinata spesso dalle zingarate di Facundo Campazzo e dall'ottimo torneo che Andres Nocioni sta disputando. Alle prime due affermazioni contro Nigeria - facile - e Croazia, ha fatto seguito la prima sconfitta contro la Lituania. La sfida contro il Brasile è stato il punto forse più alto, per intensità e garra, del torneo degli argentini, con la vittoria in doppio overtime che ha di fatto estromesso i padroni di casa. Fisiologico, forse, il calo mentale e fisico dell'ultima giornata contro la Spagna di Scariolo. 

Il cammino dell'Argentina ai giochi olimpici di Rio

Argentina-Nigeria 94-66
Argentina-Croazia 90-82
Lituania-Argentina 81-73
Argentina-Brasile 111-107 (d.2 t.s.)
Spagna-Argentina 92-73

Il tabellone - Quello tra Stati Uniti ed Argentina sarà, in ordine cronologico, il terzo dei quattro quarti di finale in programma quest'oggi. Apre il quadro la parte alta del quadro, con Australia-Lituania, mentre in prima serata andrà in scena Spagna-Francia, che decreterà la sfidante proprio della sfida che seguiremo dalle 23.45. Chiude la giornata di basket il derby balcanico tra Serbia e Croazia. 

I precedenti - Come detto quella di stasera sarà probabilmente l'ultima sfida che gli argentini lanceranno a Team Usa sfruttando le qualità dei singoli che hanno portato l'albiceleste sul podio del mondiale del 2002, quando di fatto iniziò questa rivalità che negli ultimi anni è stata sempre molto sentita. Dopo quel succeso, due anni dopo ad Atene, gli argentini si confermarono in semifinale, vincendo poi contro l'Italia in finale per l'oro. Tuttavia, a parte questi due successi clamorosi dei sudamericani, poche gioie per Ginobili e compagni, che hanno ceduto spesso il passo a Anthony e soci. 

L'ultima sfida andata in scena tra le due squadre è l'amichevole di un mese fa, quando Team Usa, davanti al pubblico di casa alla T-Mobile Arena di Las Vegas asfaltò gli argentini per 111-74 (questa la nostra cronaca). Gara ovviamente fine a se stessa, che fornì poche indicazioni soprattutto per quanto riguarda la competitività dell'Albiceleste, ancora in piena fase di rodaggio. 

Giochi Olimpici