Nuoto - Europei Londra 2016: le batterie del martedì, Detti e Paltrinieri nei 1500

I due azzurri per entrare in finale nei 1500, spazio anche alle batterie dei 100 stile al femminile e dei 200 stile al maschile. Carraro con ambizioni nei 100 rana.

Nuoto - Europei Londra 2016: le batterie del martedì, Detti e Paltrinieri nei 1500
Nuoto - Europei Londra 2016: le batterie del martedì, Detti e Paltrinieri nei 1500 - London 2016

La seconda giornata in corsia presenta non poche attrazioni. A Londra, si tuffa, per la prima volta, Gregorio Paltrinieri. Il numero uno dei 1500 si trova nella quarta batteria, mentre il compagno Detti - campione europeo sui 400 - è il punto di riferimento nella precedente. I due sono i maggiori indiziati per l'oro, da tenere d'occhio diversi nuotatori in grado di piazzare tempi attorno al 14'50. G.Gyurta, Joensen, Milne, Christiansen, i pericoli possono arrivare da qui. L'ingresso in finale non dovrebbe comunque rappresentare un problema. Importante, specie per Detti, risparmiare energie. 

I 1500 chiudono la mattinata inglese, ad aprire, invece, i 200 stile al maschile. Nove batterie, si entra nel vivo dalla sesta, con Stjepanovic e D'Arrigo. Megli occupa la corsia zero nella settima, con Verschuren al centro, mentre James Guy, nell'ottava, insegue il riscatto dopo il flop nei 400. 

Italia protagonista anche nei 100 rana. Nella quarta di cinque batterie, fari su Fissneider, Carraro e Castiglioni. Martina Carraro - splendida a Riccione - coltiva ambizioni importanti. A chiudere il lotto, poco dopo, la lituana Meilutyte, protagonista principe della distanza. 

Nei 200 misti, al maschile, un solo alfiere azzurro. Federico Turrini è inserito nella quinta prova, con il britannico Wallace, nella terza il magiaro Cseh, nella quarta Cieslak e Toumarkin. 

Fuochi d'artificio nei 100 stile donne. Nove batterie in programma. Erika Ferraioli è la prima azzurra in acqua, nella settima. Avversarie di peso, Ottesen e Kromowidjojo. A seguire, la Sjoestroem - splendida ieri nella staffetta veloce - in ultima Heemskerk e Hosszu, con Letrari, Di Pietro e Pezzato a sgomitare per un posto al sole. 

A completare il lotto, la 4x100 mista. Due sole batterie, dodici nazionali al via. Italia in terza corsia nella seconda, insieme a Svezia, Finlandia, Estonia, Svizzera e Gran Bretagna. 

Il programma completo:

11:00   MEN    200 m Freestyle - Preliminary  

11:26   WOMEN    100 m Breaststroke - Preliminary  

11:39   MEN    200 m Medley - Preliminary  

11:57   WOMEN    100 m Freestyle - Preliminary  

12:17   MIXED    4x100 m Medley - Preliminary  

12:29   MEN    1500 m Freestyle - Preliminary  
 


Share on Facebook