Nuoto, trials britannici: Duncan Scott infiamma i 100 stile libero

Scott infrange il muro dei 48"00, Litchfield veloce nei 400 misti.

Nuoto, trials britannici: Duncan Scott infiamma i 100 stile libero
Nuoto, trials britannici: Duncan Scott infiamma i 100 stile libero - Source: Dan Mullan/Getty Images Europe

A Sheffield, il nuoto britannico si presenta al mondo. Adam Peaty è il traino, l'uomo copertina, ma alle sue spalle cresce un movimento in evidente ascesa, pronto a costruire un mondiale importante in acqua ungherese. La gara regina, i 100 stile libero, accoglie Duncan Scott, fenomenale sprinter in grado di fissare la miglior prestazione del 2017, un centesimo davanti a McEvoy. Scott scende sotto i 48"00, toccando in 47"90.

Litchfield abbatte il primato nazionale nei 400 misti. 4'10"63, quarto al mondo in questo scorcio di stagione. Sui 1500, buon riscontro per Jervis. Archivia la gara più lunga in 14'51"48. Un riferimento che non spaventa i gemelli d'Italia, Paltrinieri e Detti, superiore anche all'Horton di Brisbane. Sun Yang, al momento coperto, è la variabile impazzita. 

Al femminile, la Hopkin - 25"07 - si prende la vasca secca a stile (O'Connor seconda in 25"28), mentre la Atkinson conferma la sua supremazia a farfalla. 2'07"06 nei 200, la Atkinson precede la Thomas (2'07"87).  

100 stile libero U: Scott 47"90 

1500 stile libero U: Jervis 14'51"48

400 misti U: Litchfield 4'10"63

50 stile libero D: Hopkin 25"07

200 farfalla D: Atkinson 2'07"06