Nuoto - Campionati brasiliani, Nicholas Santos primo al mondo nei 50 farfalla

Santos vola in vetta alle classifiche stagionali, 22"61 per lui.

Nuoto - Campionati brasiliani, Nicholas Santos primo al mondo nei 50 farfalla
Nuoto - Campionati brasiliani, Nicholas Santos primo al mondo nei 50 farfalla - Source: Clive Rose/Getty Images Europe

Nicholas Santos infiamma la quarta giornata ai campionati brasiliani. Nei 50 farfalla, Santos si issa in vetta alla graduatoria di stagione, cancellando il 22"80 del britannico Proud. Dopo un'ottima batteria, domina anche l'atto conclusivo, migliorandosi fino a 22"61. Al femminile, 26"51 di Daynara Ferreira Paula. 

Joanna Maranhão continua a togliersi soddisfazioni in sede nazionale e conferma la sua superiorità nei misti aggiudicandosi anche la prova più lunga. Copre i 400 in 4'38"63, tempo che vale il pass per la rassegna mondiale. Brandonn Pierry Cruz - 4'13"06, nono riferimento del 2017 - è invece il primo attore al maschile.

Nessun pericolo per Federica Pellegrini dai 200 stile libero. La prova di Manuella Lyrio è positiva e rispecchia gli standard richiesti dalla FINA per Budapest, ma non è tale da avvicinare le prime donne della specialità. 1'57"34 al tocco. Discorso similare al maschile, dove ad imporsi è Luiz Lopes Melo. 1'48"16, riscontro di discreto livello, lontano però dai picchi di Sun e dei principali duecentisti. 

Infine, 200 dorso. Leonardo De Deus, già in evidenza al Maria Lenk Trophy, divora le quattro vasche in 1'57"95, rifilando quasi due secondi a Nathan Bighetti. Tra le donne, primo tempo per Andrea Eliana Berrino. 2'13"11, un finale di resistenza, con Fernanda Goeij - 2'13"33 - in forte ripresa. 


Share on Facebook