Budapest 2017 - 200 stile libero maschili: vola Sun Yang, fuori Megli

Il fuoriclasse cinese passeggia in eliminatoria, in apparenza senza avversari. Megli - 28esimo complessivo - manca l'accesso alla semifinale.

Profumo di doppietta. Sun Yang - fresco di titolo sui 400 - ribadisce la sua ottima forma anche nei 200. Impegnato nell'ultima di otto batterie, controlla per tre vasche il duo britannico composto da Scott e Guy, poi aumenta l'andatura, senza eccedere, ed emerge solitario, scivolando via tra i rivali, come tramortiti dalla bracciata composta dell'asiatico. 1'45"78, Sun è l'unico a scendere sotto l'1'46, in apparenza senza fatica. Difficile quindi ipotizzare una possibile debacle, occorre comunque stilare una lista di papabili avversari, partendo proprio da James Guy, a caccia di riscatto dopo il naufragio nei 400. 1'46"22 in batteria, secondo riferimento. A completare il podio virtuale, Dovgalyuk, autore di un 50 conclusivo eccellente, utile a conquistare la settima batteria. 1'46"47 per il russo. Settima batteria fatale a Filippo Megli. In corsia 0, chiude sesto. 1'47"94, nella graduatoria generale è 28esimo, lontano quindi dalle posizioni che contano. 

L'americano Haas - 1'46"50 - è da considerare nel contesto da medaglia, da valutare Horton, undicesimo assoluto, ma di certo più a suo agio su altre distanze. Indecifrabile Park, quattordicesimo, quinto nella sesta batteria, sopra l'1'47 e mai realmente in grado di dare una sterzata alla sua prova. Infine, da sottolineare la dodicesima piazza di Stjepanovic. 1'47"05, serve un consistente progresso nel pomeriggio. Assente il sudafricano Le Clos, atteso in corsia 5 nella settima batteria. Rinuncia determinata dalla scelta di puntare ad altre gare ed altri stili? 

I sedici qualificati

1 1 SUN Yang [People's Republic of China]  CHN 1:45.78 0.75 
2 2 GUY James [Great Britain]  GBR 1:46.22 00.44 0.67 
3 1 DOVGALYUK Mikhail [Russian Federation]  RUS 1:46.47 00.69 0.71 
4 2 HAAS Townley [United States of America]  USA 1:46.50 00.72 0.77
5 1 KRASNYKH Aleksandr [Russian Federation]  RUS 1:46.51 00.73 0.72 
6 3 MAJCHRZAK Kacper [Poland]  POL 1:46.58 00.80 0.72 
7 4 SCOTT Duncan [Great Britain]  GBR 1:46.62 00.84 0.73 
8 3 KOZMA Dominik [Hungary]  HUN 1:46.83 01.05 0.66 
9 4 PIERONI Blake [United States of America]  USA 1:46.88 01.10 0.71 
10 2 RAPSYS Danas [Lithuania]  LTU 1:46.93 01.15 0.66 
11 3 HORTON Mack [Australia]  AUS 1:46.97 01.19 0.72 
12 5 STJEPANOVIC Velimir [Serbia]  SRB 1:47.05 01.27 0.64 
13 4 BROWN Myles [South Africa]  RSA 1:47.09 01.31 0.65 
14 5 PARK Taehwan [Republic of Korea]  KOR 1:47.11 01.33 0.68  
15 5 EHARA Naito [Japan]  JPN 1:47.31 01.53 0.64 

Nuoto