Budapest 2017, bis di Sun Yang nei 200 stile libero. Sul podio anche Haas e Krasnykh

Al cinese bastano i secondi cento metri per mettersi al collo un’altra medaglia d’oro. Deludono Scott e Guy, ne approfittano Haas e Krasnykh, argento e bronzo.

Budapest 2017, bis di Sun Yang nei 200 stile libero. Sul podio anche Haas e Krasnykh
Source: Laurence Griffiths/Getty Images Europe

Ancora Sun Yang. Il campione cinese bissa il successo dei 400, aggiudicandosi la medaglia d’oro anche nei 200 stile libero al maschile, con il tempo di 1:45.04, ai Mondiali di Budapest 2017. Secondo posto per lo statunitense Townley Haas, in 1:45.04, mentre coglie un sorprendente bronzo il russo Alexsandr Krasnykh, in 1:45.23. Deludono i due britannici nelle corsie centrali, Duncan Scott, 1:45.27, e James Guy, 1:45.36.

E’ un Sun Yang che fa il bello e il cattivo tempo quello che trionfa anche nei 200, nuotando sotto controllo per i primi cento metri, salvo iniziare a salire di colpi in terza vasca e assestare infine il colpo definitivo alla concorrenza negli ultimi cinquanta metri. Andamento di gara opposto per Scott, centista, che parte bene, ma non regge alla distanza, mentre James Guy non sembra mai davvero in grado di competere per l’oro. Delle defaillances dei due inglesi approfittano l’americano Haas, intelligente a gestirsi e a mantenere ritmo, e il russo Krasnykh, che agguanta il bronzo dalla seconda corsia.

Illude il pubblico di casa l’ungherese Dominik Kozma, al termine solo sesto, in 1:45.54, mentre chiudono ancora più distanti l’altro russo Dovgalyuk e il coreano Taehwan Park.

I risultati della finale dei 200 stile libero maschili ai Mondiali di Budapest 2017.

1 1 SUN Yang [People's Republic of China]  CHN 1:44.39 0.71 AS 
2 2 HAAS Townley [United States of America]  USA 1:45.04 00.65 0.78
3 3 KRASNYKH Aleksandr [Russian Federation]  RUS 1:45.23 00.84 0.66 
4 4 SCOTT Duncan [Great Britain]  GBR 1:45.27 00.88 0.73 
5 5 GUY James [Great Britain]  GBR 1:45.36 00.97 0.64 
6 6 KOZMA Dominik [Hungary]  HUN 1:45.54 01.15 0.65 
7 7 DOVGALYUK Mikhail [Russian Federation]  RUS 1:46.02 01.63 0.69 
8 8 PARK Taehwan [Republic of Korea]  KOR 1:47.11 02.72 0.64

Nuoto