Budapest 2017, la Medeiros brucia la Fu e si prende l’oro nella finale dei 50 dorso

Gara decisa da un solo centesimo, quello che alla fine divide la brasiliana, oro, dalla cinese, argento. Bronzo alla bielorussa Herasimenia.

Budapest 2017, la Medeiros brucia la Fu e si prende l’oro nella finale dei 50 dorso
Source: Adam Pretty/Getty Images Europe)

C’era grande attesa per la finale dei 50 dorso femminili ai Mondiali di Budapest 2017. Riflettori puntati su Etiene Meideros e Yanhui Fu, rispettivamente in corsia quattro e cinque. A spuntarla, in una gara velocissima, e per un solo centesimo, è la brasiliana, che dopo una partenza non ideale, riesce a sfruttare una breve progressione per trionfare in 27.14. Bruciata invece cinese, che paga un arrivo complicato, perdendo la medaglia d’oro di un’incollatura, a vantaggio di una Medeiros che si consacra a livello mondiale.

Il bronzo è – un po’ a sorpresa – della bielorussa Aliaksandra Herasimenia, che dalla prima corsia chiude in 27.23. Battute e giù dal podio l’australiana Emily Seebohm, quarta, in 27.37, e l’americana Kathleen Baker, quinta in 27.50.

A seguire, la cinese Wang, in 27.55, l’altra australiana Holly Barratt, in 27.60, e la britannica Georgia Davies, in 27.61. Medeiros sul tetto del mondo nella velocità pura a dorso, Fu bruciata sul più bello.

I risultati della finale dei 50 dorso dei Mondiali di Budapest 2017:

1 1 MEDEIROS Etiene [Brazil]  BRA 27.14 0.59 AM 
2 2 FU Yuanhui [People's Republic of China]  CHN 27.15 00.01 0.57 
3 3 HERASIMENIA Aliaksandra [Belarus]  BLR 27.23 00.09 0.58 ER 
4 4 SEEBOHM Emily [Australia]  AUS 27.37 00.23 0.65 OC 
5 5 BAKER Kathleen [United States of America]  USA 27.50 00.36 0.59 
6 6 WANG Xueer [People's Republic of China]  CHN 27.55 00.41 0.59 
7 7 BARRATT Holly [Australia]  AUS 27.60 00.46 0.53 
8 8 DAVIES Georgia [Great Britain]  GBR 27.61 00.47 0.60


Share on Facebook