Budapest 2017 - Nuoto, batterie sesta giornata: Codia secondo tempo nei 100 farfalla

Vola Dressel, ma l'azzurro è secondo assoluto.

Piero Codia porta l'Italia nell'élite della farfalla. Due vasche, 100 metri, per alimentare propositi di finale e perché no di medaglia. Siamo solo al primo step, ma la prova dell'azzurro induce all'ottimismo. Uno squalo fuori portata, Caeleb Dressel, l'oro dei 100 sl, favorito anche qui. Nuota, l'americano, 50"08, a un battito dal limite mondiale sulla distanza. Codia, nella medesima batteria, la prima veloce, resta in scia, con una seconda vasca di resistenza e carattere, sintomo dell'evoluzione ormai completata da velocista puro a nuotatore a tutto tondo. 51"09 (RI), tempo che pilota l'azzurro al pomeriggio da secondo della classe. 

A seguire, infatti, nessuno riesce ad inserirsi. James Guy si aggiudica la settima batteria, estremamente equilibrata, in 51"16, con una vasca di ritorno importante a cogliere il calo di Laszlo Cseh. Joseph Schooling è invece il più rapido nell'ultima. L'atleta di Singapore controlla Le Clos, staccato di 7 centesimi. 51"21 Schooling, 51"28 Le Clos. 

35esimo e quindi lontano Carini. 53"13 per lui, specialista dei 200. Tim Phillips, un candidato quantomeno alla finale, rischia e si salva con il sedicesimo crono, 51"96. 

I qualificati 

1 1 DRESSEL Caeleb Remel [United States of America]  USA 50.08 0.67 
2 2 CODIA Piero [Italy]  ITA 51.09 01.01 0.65 
3 1 GUY James [Great Britain]  GBR 51.16 01.08 0.63 
4 1 SCHOOLING Joseph [Singapore]  SGP 51.21 01.13 0.62 
5 2 MILAK Kristof [Hungary]  HUN 51.23 01.15 0.68 WJ 
6 3 le CLOS Chad [South Africa]  RSA 51.28 01.20 0.63 
7 2 METELLA Mehdy [France]  FRA 51.46 01.38 0.69 
8 3 MARTINS Henrique [Brazil]  BRA 51.48 01.40 0.61 
9 3 CZERNIAK Konrad [Poland]  POL 51.50 01.42 0.67 
10 4 CSEH Laszlo [Hungary]  HUN 51.55 01.47 0.75 
11 4 LI Zhuhao [People's Republic of China]  CHN 51.62 01.54 0.68 
12 5 IRVINE Grant [Australia]  AUS 51.67 01.59 0.67 
13 5 SWITKOWSKI Jan [Poland]  POL 51.82 01.74 0.66 
14 4 POPKOV Aleksandr [Russian Federation]  RUS 51.84 01.76 0.68 
15 5 MORGAN David [Australia]  AUS 51.90 01.82 0.64 
16 6 PHILLIPS Tim [United States of America]  USA 51.96 01.88 0.68 

Nuoto