Nuoto - Tricolori di categoria: bene Dotto e Martinenghi

Luca si conferma nei 50, Nicolò domina la rana.

Nuoto - Tricolori di categoria: bene Dotto e Martinenghi
Nuoto - Tricolori di categoria: bene Dotto e Martinenghi -  Source: Al Bello/Getty Images Europe)

La rassegna mondiale è in archivio da pochi giorni, ma a Roma è tempo di gare. Tricolori di categoria, protagonisti attesi. Nicolò Martinenghi si conferma nei 100 rana, gareggia tra gli juniores e realizza il miglior tempo assoluto - 1'00"05. A Budapest, un'eliminatoria in pompa magna, poi un leggero, fatale passo indietro in semifinale. Fuori dall'atto ultimo, bagaglio d'esperienza importante. Da segnalare, nel medesimo contesto, tra i seniores, l'1'00"34 di Antonelli, la rana azzurra si conferma in salute. Con un ritrovato Scozzoli, un terzetto di livello. 

Luca Dotto non può certo essere soddisfatto della sua campagna in terra magiara. Nei 100, in difetto fin dalle prime battute di staffetta, nei 50 un parziale risveglio. Batteria e qualificazione, sotto i 22. Condizione discreta, come conferma il 21"91 capitolino che vale ovviamente l'affermazione. Izzo, tra i cadetti, fa 22"05, crono interessante.

Senza la Castiglioni - buon 100, record italiano nei 50 - Martina Carraro si prende il trono della rana femminile, archiviando le due vasche in 1'07"91, davanti alla Scarcella. 

Nei 400sl, da sottolineare il progresso di Lombini (cadetti) - 3'50"40. Il suo riferimento è migliore di 17 centesimi rispetto a quello di Acerenza, al comando tra i seniores. 

Vergani e Franceschi illuminano i 50 farfalla. Record italiano cadetti eguagliato per il primo - 23"67 - la seconda - 27"15 - lima ulteriormente il personale. Franceschi poi splendida anche a dorso, 2'13"19, sua anche questa gara, sempre, ovviamente, nella categoria cadetti. 

La Trombetti - 4'44"93 - batte la Toni nei 400 misti, meglio di loro la Cusinato - 4'44"12, anche qui si tratta di cadetti.

50 farfalla seniores fem
1. Elena Gemo (Carabinieri/CC Aniene) 26''52

50 farfalla cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 27''15 pp (precedente 27''37 in batteria)

50 farfalla juniores fem
1. Karen Asprissi (Team Insubrika) 27''45

50 farfalla juniores mas
1. Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport) 24''22

50 farfalla cadetti
1. Andrea Vergani (Gestisport) 23''67 =RIC (eguagliato 23''67 di Tommaso Romani del 09/12/2009 a Doha)

50 farfalla seniores mas
1. Daniele D'Angelo (CC Aniene) 24''23

200 dorso juniores fem
1. Giulia D'Innocenzo (Le Cupole) 2'13''92 pp (precedente 2'15''86 del 25/06/2017 a Roma)

200 dorso cadette
1. Sara Franceschi (Fiamme Gialle/Nuoto Livorno) 2'13''19 pp (precedente 2'14''71 del 06/07/2017 a Livorno)

200 dorso seniores fem
1. Letizia Paruscio (CC Aniene) 2'14''22

200 dorso juniores mas
1. Giovanni Barison (Mirano Nuoto) 2'02''44 pp (precedente 2'02''74 del 06/04/2017 a Riccione)

200 dorso cadetti 
1. Jacopo Bietti (CC Aniene) 1'59''32

200 dorso seniores mas
1. Matteo Ciampi (Nuoto Livorno) 1'59''20

100 stile libero juniores fem
1. Giulia Borra (Team Insubrika) 56''63 pp (precedente 57''07 del 07/05/2017 a Lignano Sabbiadoro)

100 stile libero cadette
1. Eleonora Trentin (Florentia NC) 56''96 pp (precedente 57''34 del 08/08/2016 a Roma)

100 stile libero seniores fem
1. Gioelemaria Origlia (Futura Club I Cavalieri) 55''69

100 rana juniores mas
1. Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia) 1'00''05

100 rana cadetti
1. Federico Poggio (Team Insubrika) 1'00''95 pp (precedente 1'01''09 del 05/04/2017 a Riccione)

100 rana seniores mas
1. Lorenzo Antonelli (Larus Nuoto) 1'00''34 pp (precedente 1'00''56 del 23/06/2017 a Roma)

100 rana juniores fem
1. Marta Verzi (CC Aniene) 1'10''42 pp (precedente 1'10''81 del 21/07/2017 a Roma)

100 rana cadette
1. Matilde Bincoletto (Uisp Cordenons) 1'09''44 pp (precedente 1'10''94 del 29/03/2015 a Trieste)

100 rana seniores fem
1. Martina Carraro (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91) 1'07''91

400 stile libero juniores mas
1. Pietro Paolo Sarpe (CC Napoli) 3'55''68 pp (precedente 3'58''16 del 23/06/2017 a Roma)

400 stile libero cadetti
1. Fabio Lombini (De Akker) 3'50''48 pp (precedente 3'54''14 del 09/07/2017 a Bologna)

400 stile seniores mas
1. Domenico Acerenza (CC Napoli) 3'50''57

400 misti seniores fem
1. Luisa Trombetti (Fiamme Oro/RN Torino) 4'44''93

400 misti cadette
1. Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto) 4'44''12

400 misti juniores fem
1. Annachiara Mascolo (H.Sport) 4'51''37

50 stile libero juniores mas
1. Leonardo Deplano (Esseci Nuoto) 22''51

50 stile libero cadetti
1. Giovanni Izzo (Esercito/Imolanuoto) 22''05

50 stile libero seniores mas
1. Luca Dotto (Carabinieri/Larus Nuoto) 21''91

4x100 stile libero cadette
1. SMGM Team Lombardia 8'22''23
Pirovano 2'04''80, Verona 2'04''53, Canuto 2'05''68, Zuffada 2'07''22

4x100 stile libero juniores fem
1. SMGM Team Lombardia 8'20''41
Rossetti 2'05''53, Tortomasi 2'03''25, Staurengo 2'07''87, Circi 2'03''76


Share on Facebook