Nuoto, Coppa del Mondo - Eindhoven: sul podio Orsi e Detti

Marco è terzo nei 50sl, Gabriele nei 400. Record del mondo della Sjoestroem nei 100sl, alzano la voce Hosszu, Belmonte e Morozov.

Nuoto, Coppa del Mondo - Eindhoven: sul podio Orsi e Detti
Nuoto, Coppa del Mondo - Eindhoven: sul podio Orsi e Detti - Source: Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images Europe

Federica Pellegrini non trova un tempo da qualificazione nei 100sl. Respinta, la divina, dalla distanza del futuro, dove al momento impazza Sarah Sjoestroem. Al pomeriggio, nuovo limite mondiale per la svedese, 50"58. Distacco siderale per Kromowidjojo e Cate Campbell. Ad Eindhoven, c'è comunque spazio per il nuoto azzurro. Due podi nella giornata inaugurale. Marco Orsi conferma la netta crescita e, dopo il primo tempo in batteria, nei 50sl chiude terzo - 21"29 - alle spalle di Morozov e Puts. Detti, di diritto in finale nei 400, instaura invece un bel duello con Krasnykh e Christiansen, ma deve accontentarsi dell'ultimo gradino del podio, 3'38"85. Successo russo, 3'38"35. 

Nei 200 misti, sesta la Cusinato, 2'09"05. Trionfa Katinka Hosszu - 2'05"01. L'ungherese si conferma a dorso e, nei 200, controlla Seebohm e Toussaint. 2'00"05 per la lady di ferro. Doppietta, al femminile, anche per Mireia Belmonte. Dopo un ottimo mondiale, la spagnola continua su alte frequenze. 2'03"02, precede la Hentke nei 200 farfalla, poi negli 800 doma la Kohler - 8'07"47. 

Al maschile, da sottolineare l'impronta di Morozov. Non solo, come detto, l'assolo nei 50sl. Il russo, infatti, rafforza la sua leadership nei misti, cancellando To nei 100. 50"70, oltre un secondo di margine.

Le Clos - 1'48"67 - è primo nei 200 farfalla, Van der Burgh divora le due vasche della rana - 25"63. Rana che al femminile, nei 100, premia la Atkinson - 1'02"67 - con la Meilutyte seconda. 100 dorso U a Kaneko - 49"65 - infine 4x50 mista mista all'Olanda - 1'39"34.   


Share on Facebook