Il ricco programma di amichevoli dell'Italvolley in rosa

Questo weekend saranno in programma 2 partite contro la Cina, poi avrà luogo il Montreux Volley Masters.

Il ricco programma di amichevoli dell'Italvolley in rosa
Il ricco programma di amichevoli dell'Italvolley in rosa

Archiviata la stagione dei club, ora è giunto il momento della lunga estate azzurra del volley in rosa, che avrà i seguenti appuntamenti cardine: European Games di Baku, World Grand Prix, Coppa del Mondo e Campionati Europei.

Per prepararli a dovere il commissario tecnico Marco Bonitta ed il suo staff hanno programmato una serie di amichevoli. Si inizierà con 2 partite contro la Cina. La prima si disputerà sabato a Ravenna, città natale del coach in un Pala de Andrè già sold out, alle ore 20.30 con diretta su Gazzetta TV. L'incontro sarà preceduto dal libro autobiografico "La riga e il cerchio", scritto dallo stesso Bonitta con il giornalista Doriano Rabotti. La già citata Ravenna è inoltre la sede della Teodora, società che tra il 1981 e il 1991 conquistò 11 scudetti di fila nel campionato femminile. In questa squadra militò la palleggiatrice Manuela Benelli, che sempre nella città romagnola ha fondato la Volley Academy, il tutto allo scopo di formare i registi del futuro. L'Italia affronterà nuovamente la Cina domenica alle ore 17, al PalaIper di Monza, con diretta su Sportitalia. L'evento sarà la ciliegina sulla torta, a conclusione della 3 giorni di festa nella città brianzola chiamata "Volley lovers".

Dal 26 al 31 maggio l'Italia sarà impegnata in Svizzera nel Montreux Volley Masters, torneo giunto alla quindicesima edizione. Alla manifestazione prenderanno parte 8 squadre, che verranno divise in 2 raggruppamenti di 4 ciascuno. La Pool A sarà composta da: Cina, Rep. Dominicana, Russia e Olanda. Nella Pool B invece ci saranno: Giappone, Italia, Germania e Turchia. La nazionale di Bonitta esordirà martedì 26 maggio alle ore 18.30 contro la Germania di Luciano Pedullà. Giovedì 28 maggio alle ore 21 l'Italia affronterà la Turchia di Massimo Barbolini. Le azzurre chiuderanno la fase a gironi venerdì 29 maggio alle ore 18.30 contro il Giappone. Se si classificherà nelle prime 2 posizioni del proprio gruppo l'Italia affronterà sabato 30 maggio la semifinale e domenica 31 l'eventuale finale. Per questo torneo Marco Bonitta varerà una nazionale sperimentale. Come palleggiatrici ha convocato Letizia Camera e Ofelia Malinov. Al centro si affiderà a: Raffaella Calloni, Raphaela Folie (unica presente ai Mondiali), Laura Melandri e Giulia Pisani. Le schiacciatrici saranno: Indre Sorokaite, Sara Loda, Myriam Sylla, Anastasia Guerra, Paola Egonu, Elena Perinelli. Nel ruolo di libero si alterneranno Beatrice Parrocchiale ed Ilaria Spirito. L'Italia come miglior risultato al Montreux Masters può vantare la vittoria ottenuta nel 2004.