Volley, Gran Prix: l'Italia supera il Belgio

Le ragazze di Bonitta trovano il primo successo, Belgio piegato tre set a zero.

Volley, Gran Prix: l'Italia supera il Belgio
Italia
3 0
Belgio

L'Italia di Bonitta vendica, prontamente, la sconfitta d'esordio con gli USA e doma il Belgio nel secondo appuntamento del Gran Prix. Vittoria che porta in dote fiducia e autostima e consente al giovane gruppo azzurro di guardare con rinnovato ottimismo al proseguo della manifestazione. 

Le difficolà iniziali non "contagiano" la pallavolo azzurra. Bonitta chiede calma e l'Italia si scioglie nel corso del primo set. Un parziale importante, in favore dell'Italia, segna il solco prima del secondo time-out tecnico. Il forfait di Noemi Signorile, assente in questo Gran Prix, libera il posto in regia a Ofelia Malinov. La giovanissima alzatrice gioca una partita di grande spessore - discreto anche l'approccio con gli USA - ispirando le centrali e chiamando in causa, nei momenti di precario equilibrio, una straordinaria Lucia Bosetti.

L'Italia conduce in porto il primo set col punteggio di 25-15 e guadagna ampio margine nel secondo. Un parziale di 6 a 1 porta la nostra Nazionale sul 14-8, Chirichella alza la voce e mette il punto sul secondo set. Fondamentale coinvolgere una giocatrice apparsa, contro il sestetto di Kiraly, demoralizzata. 

Il Belgio ha una reazione d'orgoglio nel terzo. Questo è il set più combattuto, si corre punto a punto, Bonitta mette in campo l'esperienza di Arrighetti e c'è proprio lo zampino di quest'ultima nel 21-19 che segna il break azzurro. Il finale è di Lucia Bosetti, in assoluto la migliore di casa Italia (25-20).  

Pallavolo