Risultato Italia - Finlandia, ottavi di finale Europei Volley 2015 (3-0: 25-19, 25-16, 25-22)

Risultato Italia - Finlandia, ottavi di finale Europei Volley 2015 (3-0: 25-19, 25-16, 25-22)
Italia
3 0
Finlandia

Per questa sera è davvero tutto amici lettori di Vavel Italia: l'Italia di Blengini ottiene il pass per i quarti di finale, che domani si giocheranno contro la Russia (ore 20.20). Da Andrea Bugno e dalla redazione volley di Vavel, l'augurio di una serena buonanotte. 

L'Italia vince la sfida a muro, dove ottiene 6 contro i 2 avversari, e sfruttando al meglio i tantissimi errori finlandesi: 23 i loro contro i 14 nostri. Decisivo Osmany Juantorena, che al servizio crea i break nel secondo e nel terzo parziale. 

Una buona Italia, che soffre qualche momento di appannamento, ma che recupera punto su punto anche quando il set (soprattutto il terzo) sembrava oramai compromesso. Gli azzurri sono al centro del campo a festeggiare. Finlandia che esce comunque a testa altissima dopo un ottimo Europeo. 

Portiamo a casa questo terzo set anche con un pò di fortuna. Nel momento decisivo un tocco a muro non proprio chiarissimo ci da il là per volare ai quarti di finale! Successo meritato per l'Italia, che domani scenderà in campo contro la Russia. 

25-22 SBAGLIA SILTALA!!! ITALIA AI QUARTI DI FINALE! BATTUTA TRE A ZERO LA FINLANDIA!!!

24-22 Fallo di piede di Osmany Juantorena al servizio. 

24-21 BUTI!!!! MURO DI BUTII!!!!! TRE PALLE MATCH ITALIA!!!

23-21 LANZA!!!! MA CHE BOMBA DI JUANTO AL SERVIZIO! CONTRATTACCA L'ITALIA SULLA NON-DIFESA FINNICA, CHIUDE LO SCHIACCIATORE DI TRENTO! SIAMO A DUE PUNTI DAL MATCH! 

22-21 ACE!!! ACE DI OSMANY!!! ANCHE LA FORTUNA PER L'ITALIA!!!

C'e il tocco!!!! 21-21!!! Chiamata dubbia, anche con il video non si riesce a capire se ci sia realmente stato. 

20-22 Attacco fuori per Juantorena! Sbaglia misura l'italo-cubano, che chiama il challenge per un tocco a muro. 

20-21 Ojansivu! Si affidano al loro miglior attaccante per risolvere la situazione: muro out e punto Finlandia!

20-20 Il muro dell'Italia!!! Recuperiamo sull'attacco di Siltala!

19-20 Lehtonen!!! MURO SU JUANTORENA!!!

Resta a terra Sivula. Si è fatto male sull'attacco out precedente. Non riesce a restare in campo lo schiacciatore finlandese. 

19-19 OJANSIVU! GRANDE ATTACCO IN DIAGONALE! 

19-18 Out il contrattacco di Sivula: brutto errore. Potevano andare avanti i finnici. 

18-18 Stavolta esagera Pippo in battuta. Servizio lungo che termina out. 

18-17 LANZA! TERZO PUNTO DI SEGUITO! 

17-17 Kunnari trova le mani del muro a tre italiano. Pareggio Finlandia! 

17-16 Si sveglia Lanza nel momento del bisogno: lungoriga perfetto! 

16-16 Chiude a rete Tervaportti, con il secondo tocco: non c'è invasione, con gli azzurri che protestavano insistentemente. 

16-15 LANZA!!!! GRANDE DIFESA DI PIPPO, GRANDE ALZATA DI JUANTO, ATTACCO SPAVENTOSO DELLO SCHIACCIATORE DI TRENTO! TIME OUT TECNICO! 

15-15 Arriva il cambio palla! Sempre con il primo tempo di Lehtonen! 

15-14 Il punto del match! Tre difese pazzesche da una parte e dall'altra, poi è Tervaportti ad attaccare di mancino, ma non trova il campo. Check Finlandia: non c'è tocco! 

14-14 SEMPRE LUI! SEMPRE OSMANY! LA PIPE NON FORZATA, MA VELLUTATA CON IL LOB SULLA RIGA! PAREGGIO ITALIA!

13-14 ACE DI JUANTORENA!!!! LA CAVA SEMPRE LUI DAL BUCO! 

12-14 Risponde con violenza, in diagonale, Zaytsev! 

11-14 Impensabile l'attacco di Sivula: ottiene il punto piegandosi all'indietro dopo una ricezione non perfetta. Abbiamo mollato a muro. 

11-13 Errore al servizio di Sinkkonen. Torniamo a -2

10-13 Ancora Sivula! Il parziale è tutto suo! 

10-12 JUANTORENA! Attacca per tre volte, ed al terzo trova il suolo finlandese. 

9-12 Ancora difesa e contrattacco di Sivula! Torniamo sotto di tre

9-11 Ojansivu! Attacca dopo aver difeso l'attacco di Juantorena! 3-0 di parziale finlandese. 

9-10 SIVULA! BUON ATTACCO CHE TROVA IMPREPARATO IL MURO AZZURRO!

9-9 Primo tempo per Sikkonen! Pareggio della Finlandia con il prmo tempo. 

9-8 Sbaglia stavolta Kunnari! Palla in corridoio che non trova riga e tocco. Torniamo avanti. 

8-8 Errore al servizio finnico. Lascia Juantorena, valutando bene la palla. 

7-8 Errore di Kunnari! Altro passaggio a vuoto dei finnici. Non trova il tocco l'opposto finnico. Chiama il check Sammelvuo, c'è invece il tocco, minimo, di Giannelli. 

7-7 ALTRO PRIMO TEMPO! ALTRO BUCO PER PIANO! PAREGGIO ITALIA! TIME OUT SAMMELVUO!

6-7 ACE DELLO ZAR! TORNA A CONTATTO L'ITALIA, CON L'AIUTO DEL NASTRO! 13 PER IVAN!

5-7 ZAYTSEV! Break Italia, con lo zar che mira forte sulla punta delle mani del muro. 

4-7 Giannelli alza per il primo tempo di Piano! Si scuote il centrale azzurro. 

3-7 Pipe di Sivula! Altro punto finlandese, che resta a +4

3-6 Lanza! Stavolta col tocco del muro ottiene il punto. Che salvataggio di Giannelli. 

2-6 Attacco fuori di Lanza! Il check della Finlandia da ragione a Sammelvuo. 

2-5 Sbaglia stavolta al servizio l'italo-cubano. 

2-4 Juantorena!!! Bellissima alzata di Zaytsev, attacco perfetto dello schiacciatore. 

1-4 Il buco di Lehtonen! Primo tempo giocato benissimo! 

1-3 Che attacco in palleggio di Zaytsev!!! In controtempo! PAZZESCO! 

0-3 Momento no dell'Italia! Sbaglia anche in attacco Lanza: parziale aperto finnico 

0-2 Ancora il servizio punto della Finlandia! Sinkkonen con l'ace. 

0-1 Attacco di Ojansivu. Inizia bene la squadra di Sammelvuo. 

Si parte! Italia al servizio! Inizia il terzo set! 

L'Italia ottiene anche il secondo parziale, stavolta con più pathos rispetto al primo. Soffriamo all'inizio, andiamo sotto di 3, sull'11-14, poi sulla rotazione con Juantorena al servizio, apriamo le acque del parziale: 8-0 e secondo set italiano. 

25-16 ALTRO ERRORE AL SERVIZIO! SBAGLIA ANCORA SIVULA!!! 2-0 ITALIA!

24-16 Invasione di Piano! Punto Finlandia, abbiamo ancora otto set point. 

24-15 NOVE SET POINT ITALIA!!!! SERVIZIO VINCENTE DI BUTI!!! 

23-15 LANZA!!!! IL MURO DI LANZA!!! SIAMO LANCIATI VERSO IL SECONDO SET! NON C'E' PIU' LA FINLANDIA!

22-15 ZAYTSEV!!!! ITALIA A -3 DAL SECONDO SET! SFONDA IL MURO FINLANDESE!!!

21-15 Cosa fa Giannelli! Salva una ricezione non perfetta, appoggia per lo Zar, che tutto solo fa il buco! 

20-15 Torna la Finlandia a segno! Prmo tempo per Sinkkonen. Parziale chiuso sul 9-0

20-14 JUANTORENA FA IL BUCO! SI SALVA COME PUO LA FINLANDIA, LANZA CORREGGE A RETE!!! 

19-14 ANCORA ITALIA! SEMPRE CON GIANNELLI IN TUFFO, SEMPRE CON ZAYTSEV CHE TROVA IL TOCCO A MURO!!! TIME OUT FINLANDIA!!!

18-14 Juanto al servizio, difesa clamorosa di Giannelli, attacca Ivan Zaytsev!!! ITALIA FANTASTICA! 7-0 il parziale!

17-14 Ancora gran servizio di Juantorena, difendiamo bene sull'attacco finnico, ma Lanza mette out. Check dell'Italia, c'è il tocco a muro!!!

16-14 BUTI!!!! IL MURO DI BUTI!!!! SIAMO ANCORA AVANTI DI 2 AL TIME OUT TECNICO! COME NEL PRIMO SET! 5-0 ITALIA!

Time out per Sammelvuo! L'ex schiacciatore finnico cerca di togliere ritmo a Osmany!

15-14 OSMANY!!!! ITALIA A +1!!! INVASIONE SUL PALLEGGIO PER TERVAPORTTI!

14-14 CHE BATTUTA DI OSMANY! SBAGLIANO LA RICEZIONE E TROVIAMO IL PAREGGIO! ATTACCO FUORI DELLA FINLANDIA SUL CONTRATTACCO! 

13-14 ZAYTSEV!!!! MURO FUORI PER LO ZAR! TORNIAMO SOTTO GRAZIE AD UN SERVIZIO BOMBA DI JUANTO! 

12-14 Rischia Buti, ma trova la linea sull'attacco in primo tempo!

11-14 Forza Giannelli! Stavolta trova la rete. 

11-13 GIANNELLI!!! SI RISCATTA CON LA STESSA MONETA DEL PALLEGGIATORE AVVERSARIO! ACE! 

10-13 Zaytsev! Finalmente ci scuotiamo! Batte il muro a tre e trova il punto del -3

9-13 BLACKOUT PROLUNGATO! ANCORA SUL SERVIZIO, SBAGLIAMO LA RICEZIONE E LEHTONEN PUNISCE! 

9-12 SECONDO ACE DI SEGUITO! ANCORA TERVAPORTTI!

9-11 ACE DI TERVAPORTTI!!! LANZA SI PERDE IL SERVIZIO DEL PALLEGGIATORE FINNICO! BLACK-OUT ITALIA!

9-10 Errore in palleggio di Lanza! Protesta Buti, molto fiscale il fischio. 

9-9 Buon attacco anticipato di Kunnari, che trova il buco al centro della difesa azzurra. 

9-8 Lanza per Juantorena: anche in situazione di emergenza mette a tera pieegando le mani del muro 

8-8 L'invasione stavolta è di Juantorena a muro. 

8-7 Altro regalo della Finlandia, stavolta di Kunnari: primo time out tecnico del secondo set. 

7-7 Errore da una parte, errore di misura dall'altro: Zaytsev mette lungo. 

7-6 Altro errore in battuta di Ojansivu. Nuovo vantaggio azzurro. 

6-6 Grande attacco di Sivula sul muro a tre. Trova il varco giusto su Juantorena!

6-5 Invasione di Lehtonen a rete! Molto ingenuo l'errore finnico. 

5-5 Ancora Kunnari, stavolta da seconda linea. Ci riprendono ancora. 

5-4 Kunnari sfrutta il muro per ottenere il punto! 

5-3 CHE DIAGONALE DI ZAYTSEV!!!! SPETTACOLARE ATTACCO DELLO ZAR! 

4-3 Difesa di Colaci, alza Giannelli per il primo tempo di Buti: 2-0 di break Italia! 

3-3 CHE DIFESA DI LANZA E JUANTORENA! ZAYTSEV METTE A TERRA CON UN LOB SEMPLICE! 

2-3 Come nel primo set, Finlandia avanti con Ojansivu: tocca il muro. 

2-2 Il muro di Ojansivu! Pareggio Finlandia dopo il primo break italiano. 

2-1 Colaci insegue la terza difesa consecutiva ma non riesca a tenere viva la pipe di Sivula. 

2-0 Che Italia! Ottimo servizio di Giannelli, che condiziona la ricezione e regala il punto agli azzurri. 

1-0 In rete il servizio di Tervaportti. 

Si torna in campo! Servizio Finlandia! Inizia il secondo set. 

Buon primo parziale per l'Italia, che si affida a Juantorena per uscire dall'impasse dei primi punti. Chiudiamo a muro ed in difesa nella seconda metà del set, quando riusciamo a sporcare gli attacchi finnici. Questi ultimi si disuniscono in ricezione e concedono il primo set all'Italia. 

25-19 CHE ERRORE FINLANDIA! ZAYTSEV CHIUDE IL SET ADDIRITTURA IN PALLEGGIO! 1-0 ITALIA! 

24-19 LO ZAR! ATTACCA CON VIOLENZA IL MURO CHE METTE FUORI! CINQUE PALLE SET ITALIA! 

23-19 Dopo l'attacco di Sivula è ancora Lanza a trovare il muro-fuori! Siamo a due punti dal set. 

22-18 Sbaglia anche Ojansivu! Torniamo a +4. 

21-18 Errore di Giannelli in battuta. Servizio che non trova il campo. 

21-17 Se ne va l'Italia! Osmany trova il muro finnico, che però mette out! +4, siamo a 4 punti dal primo parziale! Altro time out per Sammelvuo!

20-17 ZAYTSEV!!!! COSA FA LO ZAR! MURO A UNO!!!! ITALIA A +3!!!!

19-17 OSMANY!!!! PAUROSO JUANTORENA! Grande tocco a muro, ottima difesa di Colaci, Giannelli per l'italo-cubano: time out Finlandia

18-17 Eccellente Osmany! Fenomenale a trovare il varco nel muro. 

17-17 ACE DI SINKKONEN! Non chiude Lanza in palleggio. Pareggio finnico. 

17-16 OJANSIVU! Bomba dell'attaccante principe dei finnici che non regala chance agli azzurri in difesa. 

17-15 Errore, per fortuna, anche di Kunnari al servizio. 

16-15 Buona difesa italiana, Osmany viene difeso bene dalla parte opposta, con Piano che non riesce a schiacciare a rete la ricezione lunga. 

16-14 Secondo time out tecnico! Siamo ancora a +2: Piano mette giu il primo tempo! Buona Italia, non perfetta. 

15-14 Kunnari! Contro il muro a 1 non fallisce! 

15-13 PIANO!!! IL MURO SUL PRIMO TEMPO! BREAK AZZURRO!

14-13 Finalmente Pippo Lanza! Attacca bene il muro in ritardo, che sporca l'attacco ma non completa il recupero. 

13-13 Bravo Kunnari stavolta a sfruttare il muro: mani-out azzurro, altro pareggio finnico

13-12 Primo tempo azzurro: appoggia il cameriere Giannelli, Buti con decisione ottiene il punto. 

12-12 Tocco a muro italiano sull'attacco di Sivula. 

12-11 COSA FA OSMANY!!! AGGIUSTA UN RECUPERO DI GIANNELLI PRODIGIOSO E PUNISCE LA DIFESA IMPREPARATA! 

11-11 Contrattacca la Finlandia su una buona difesa su Juantorena. L'attacco di Ojansivu è sulla riga! 

11-10 Sivula chiama, Osmany risponde presente! Ritarda il colpo, e trova la zona di disturbo tra due avversari. 

10-10 Che inizio di Sivula! Incrocia prima, in parallela ora! Pari a quota 10

10-9 Osmany non fallisce da posto 4. Ottimo attacco, anticipato, dello schiacciatore azzurro. 

9-9 Altro errore azzurro in attacco, stavolta di Lanza. 

9-8 IL MURO DI PIANO! Recuperano i finnici ma costruiscono male l'attacco. 

8-8 Altro errore di Ivan, pareggio Finlandia che mette molta pressione su Lanza al servizio. 

8-7 In rete il servizio di Zaytsev. 

8-6 Primo tempo Italia: Giannelli per Piano! Time-out tecnico, andiamo avanti di due! 

7-6 CHE ATTACCO DI TERVI! IL SECONDO TEMPO GIU CON VIOLENZA DEL MANCINO! 

7-5 Invasione finlandese con Giannelli che aveva alzato male per Lanza: bene così. 

6-5 Buona difesa Italia, rimettiamo dalla parte opposta con Colaci che tiene vivo, ma Sivula è perfetto in attacco. 

6-4 BUTI!!!! IL MURO DI BUTI! ITALIA AVANTI DI DUE! 

5-4 LA PIPE DI JUANTORENA!!!! FA IL BUCO NELLA META' CAMPO FINLANDESE! ITALIA AVANTI! 

4-4 Giannelli per Lanza, non si difende! 

3-4 Buon muro finnico, ottimo contrattacco di Sivula

3-3 Sbaglia stavolta Shumov, pareggio Italia. 

2-3 Controbreak Finlandia: ace di Shumov, che coglie impreparato Lanza. 

2-2 Murato Zaytsev, la Finlandia va da Lehtonen che mette giù il primo tempo. 

2-1 Buono l'attacco di Sivula, opposto della Finlandia! 

2-0 Chiamato il check dall'Italia: ha ragione Blengini, invasione finnica. 

1-1 Due buone difese degli azzurri, che non capitalizzano con Juantorena e soprattutto con Lanza, che mette in rete. 

1-0 Punto Italia, attacco out di Shumov! 

SI PARTE! ITALIA AL SERVIZIO CON PIANO!! VOLTI DISTESI E SORRIDENTI IN CAMPO ED IN PANCHINA! FORZA AZZURRI! 

Italia di Blengini in campo con: Giannelli, Juantorena, Zaytsev, Lanza, Piano, Buti, Colaci. 

Finlandia di Sammelvuo in campo con Kunnari, Ojansivu Olli-Pekka, Shumov, Sivula, Lehtonen, 

20.30 Inni nazionali: si parte con la Finlandia, con i tifosi che cantano a cappella la canzone nazionale, da brividi. Ora è il turno dell'Italia, con il pubblico di Busto che risponde alla nutrita schiera di tifosi finnici. Tutto bellissimo, grande atmosfera al PalaYamamay. 

20.25 L’eventuale quarto di finale si disputerà domani contro la Russia ed è l’obiettivo minimo per l’Italia. 

20.20 CI SIAMO! DIECI MINUTI ALL'AVVIO DEL MATCH! RISCALDAMENTO QUASI ULTIMATO! TUTTO PRONTO PER GLI INNI NAZIONALI! 

20.15 Infine, ad un quarto d'ora dal match, l'analisi di Giannelli

20.10 Questo invece l'intervento di Osmany Juantorena: "E' stata una buona Italia nei primi due set, poi siamo calati tanto anche con la testa e la Francia ne ha approtittato. Hanno vinto giustamente quindi merito loro. Brucia tanto uscire dal campo così, perchè abbiamo sprecato una grande occasione per finire primi nel gruppo, ma ormai è andata e ci prepariamo per il play off con la Finlandia."

20.05 Al termine del match perso dall'Italia contro la Francia, le opinioni di Blengini: "Dispiace aver perso, perchè una vittoria ci avrebbe qualificato direttamente per i quarti di finale. Sapevamo che era una partita dura, sapevamo sarebbe finita solo quando fosse cascato l'ultimo pallone. E così è stato. Abbiamo provato a resistere, quando loro sotto 2-0 hanno rischiato e forzato il servizio. Non è bastato,  hanno vinto con merito. adesso dobbiamo pensare a recuperare tutte le energie fisiche e nervose, perchè abbiamo un solo giorno di riposo, in cui ci trasferiamo a Busto dove giocheremo l'ottavo di finale."

20.00 Mentre Serbia ed Estonia lasciano il campo al riscaldamento di Italia e Finlandia, andiamo a guardare il pericolo numero uno dei nostri avversari. Un solo nome e cognome su tutti: Ojansivu Olli-Pekka, quarto per punti messi a segno nella prima fase (54), primo per distacco nella classifica degli ace (12, 4 a partita). 

19.55 Entriamo in diretta, in attesa di Italia-Finlandia, con i risultati delle prime due sfide degli ottavi di finale! 

Alle 16:30 si è giocata Olanda-Slovenia, con questi ultimi che hanno sovvertito il pronostico, vincendo in maniera netta 0-3: 16-25, 19-25, 22-25.    

Nell'altra sfida, giocata a Busto Arsizio invece, gara molto più equilibrata tra Serbia e Estonia. Dopo i primi due parziali a favore degli estoni (21-25, 14-25), la rimonta dei serbi (25-8, 25-22). Al tie break, dopo una lunghissima parità prima a quota 9, poi a 11, la spunta la Serbia di Grbic grazie ai punti decisivi di Atanasijevic (15-13). 

19.45 Buonasera amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, della sfida valevole per gli ottavi di finale dell'Europeo di Volley maschile. A Busto Arsizio, questa sera, si sfideranno l'Italia di Blengini e la Finlandia. Da Andrea Bugno, da Alessandro Brugnolo che ha curato la presentazione dell'evento, e da tutta la redazione volley di Vavel, l'augurio di una piacevole serata in nostra compagnia. 

Al PalaYamamay di Busto Arsizio questa sera alle ore 20.30, l'Italia disputerà una partita di cui avrebbe voluto fare a meno, per preservare energie preziose in vista dei quarti di finale. Purtroppo però così non è stato, inutile piangersi addosso, bisogna guardare in faccia alla realtà. Quest'ultima dice che per arrivare ai quarti di finale sarà necessario superare la Finlandia, allenata da Tuomas Sammelvuo, terza classificata nel girone D.

Nonostante la sconfitta contro la Francia che è costato il primato, Blengini ha plasmato una nazionale con una precisa identità di gioco e di squadra, temprata dall'ottima World Cup. Gli azzurri però a differenza dei transalpini, prima dello scontro diretto, non avevano lasciato set per strada. Per vincere stasera bisognerà limitare gli errori in battuta, l'unica nota stonata delle precedenti apparizioni. 

Ecco qual è stato finora il percorso dell'Italia nel girone B:

Italia-Estonia 3-0

Croazia-Italia 0-3

Francia-Italia 3-2

Una buona Italia, che non ha deluso nelle tre gare fin qui viste e che ha mostrato grande personalità in attacco dove ci sono tante alternative per poter variare il gioco e dove abbiamo dei martelli formidabili come Zaytsev e Juantorena. Giannelli si sta confermando su ottimi livelli sia da un punto di vista tecnico che da un punto di vista della personalità, e riesce ad essere molto pericoloso al servizio.

Vediamo invece il cammino della Finlandia nel girone D:

Russia-Finlandia 3-0

Serbia-Finlandia 3-0

Finlandia-Slovacchia 3-0

Gli scandinavi si sono qualificati per i playoff, eliminando la stessa Slovacchia di Alberto Giuliani all'ultima giornata del proprio raggruppamento. Per loro è già un successo aver prolungato la loro permanenza nel torneo. Con ogni probabilità giocheranno con la consapevolezza di chi non ha nulla da perdere. Finora sono stati sostenuti da un numero di connazionali compreso tra le 2500 e le 3 mila unità, che con il loro entusiasmo nel cantare l'inno nazionale e gridare Suomi, Suomi ha riempito il PalaYamamay. Questo palazzetto di norma è molto conosciuto in ambito pallavolistico per essere sempre sold out ed ospitare le partite casalinghe della Unendo Yamamay Busto Arsizio, che milita nel campionato di serie A1 femminile.

La Finlandia come miglior risultato agli Europei in 14 partecipazioni, può vantare il quarto posto del 2007. L'anno scorso ha ottenuto il miglior piazzamento di sempre ai Mondiali, giungendo nona.

Sulla carta gli scandinavi non sembrano un avversario insormontabile per l'Italia, a patto che quest'ultima abbia mandato giù il rospo del match contro i francesi. Che cosa bisognerà fare per batterli? Mettere pressione fin dal servizio, senza sbagliarne troppi. Mantenere alta l'intensità in attacco, non farne un dramma se la palla non cade a terra subito.

La situazione girone per girone

Nel girone A accede direttamente agli stessi quarti di finale la Bulgaria, disputeranno i playoff invece: l'Olanda seconda e la Germania terza. Viene eliminata invece la Repubblica Ceca. Alla vigilia si pronosticava una lotta per la leadership tra Bulgaria e Germania ma i tedeschi hanno deluso o forse è stato fin troppo sorprendente il loro terzo posto agli scorsi Mondiali. La Bulgaria ha faticato di più nel battere cechi e orange che non i tedeschi.

Nel girone B si qualifica direttamente ai quarti di finale la Francia. Andranno ai playoff: l'Italia seconda e la sorprendente Estonia terza. Saluta il torneo invece la Croazia. Resta il rammarico per il modo in cui è maturata la sconfitta degli azzurri, belli e incompiuti contro i transalpini. La formazione di Tillie sarà un cliente ostico per chiunque e va inserita nelle candidate al titolo. L'Estonia di Gheorghe Cretu ha sorpreso per carattere e capacità di provare a giocarsela. Possiamo citare ad esempio: il secondo set contro l'Italia, quello strappato alla Francia quando era sotto 2-0, la vittoria contro i croati, che avevano i numeri per far bene ma si sono rivelati inconcludenti.

Il girone C si è rivelato il meno appassionante e il più ovvio dal punto di vista dei risultati. La Polonia di Stephane Antiga accede direttamente ai quarti di finale, Belgio secondo e Slovenia terza (allenata da Andrea Giani) andranno ai playoff. Come da pronostico deve salutare il torneo la Bielorussia.

Dulcis in fundo ci occupiamo del girone D. C'era grande curiosità per vedere come si sarebbe comportata la Russia. La formazione di Vladimir Alekno non ha deluso, ha vinto tutte e 3 le partite, totalizzando 9 punti e lasciando per strada un solo set. Accederà dunque direttamente ai quarti di finale.

Pallavolo