Marco Bonitta ha scelto le convocate dell'Italia per il torneo di qualificazione olimpica nel volley femminile

Le decisioni del tecnico romagnolo non mancheranno di far discutere. La speranza è che la nostra nazionale torni da Ankara con in tasca il pass olimpico.

Marco Bonitta ha scelto le convocate dell'Italia per il torneo di qualificazione olimpica nel volley femminile
Marco Bonitta ha scelto le convocate dell'Italia per il torneo di qualificazione olimpica nel volley femminile

Il commissario tecnico dell'Italia di volley femminile, Marco Bonitta, ha diramato la lista definitiva delle 14 giocatrici che disputeranno ad Ankara, in Turchia, il torneo europeo di qualificazione olimpica dal 4 al 9 gennaio 2016.

Ecco quali sono i loro nomi, ruoli e club di appartenenza. Palleggiatrici: Francesca Ferretti (Liu Jo Modena), Alessia Orro (Club Italia). Opposti: Nadia Centoni (Galatasaray Istanbul), Valentina Diouf (Liu Jo Modena). Centrali: Cristina Chirichella e Martina Guiggi (Igor Gorgonzola Novara), Anna Danesi (Club Italia). Schiacciatrici: Lucia Bosetti (Fenerbahce Istanbul), Antonella Del Core (Dinamo Kazan), Paola Egonu e Anastasia Guerra (Club Italia), Alessia Gennari (Foppapedretti Bergamo). Libero: Monica De Gennaro (Imoco Conegliano), Stefania Sansonna (Igor Gorgonzola Novara).

Il raduno avverrà la sera di Natale al Centro Federale Pavesi di Milano. Il 27 dicembre il gruppo azzurro partirà per Schwerin, in Germania, dove sosterrà la preparazione in maniera congiunta alla nazionale tedesca. La partenza per Ankara è fissata per il 2 gennaio 2016.

Certe decisioni di Marco Bonitta non mancheranno di far discutere tra: appassionati, tifosi, giornalisti e addetti ai lavori. E' stata lasciata a casa Serena Ortolani che finora ha offerto un rendimento alto con Conegliano, trascinando le venete al secondo posto in campionato. Bonitta ha scelto ancora una volta di puntare su una Valentina Diouf che continua a fornire prestazioni altalenanti. L'azzurro della nazionale farà bene a Martina Guiggi e Cristina Chirichella dopo una prima parte di stagione a Novara non facile? Perchè è stata lasciata a casa Francesca Piccinini dopo le numerose prestazioni di alto livello da lei fornite?

Proviamo ad individuare quella che sarà il possibile sestetto titolare ad Ankara: Ferretti in palleggio, Diouf (Centoni) opposto, al centro Guiggi e Chirichella, schiacciatrici Lucia Bosetti e Antonella Del Core, Monica De Gennaro libero.

La speranza è che Marco Bonitta sappia smentire gli scettici e la nazionale torni dalla Turchia con il pass olimpico in tasca. Non sarà facile ma avrà l'obbligo di provarci.