La Dhl Modena batte la Diatec Trentino e fa sua la dodicesima Coppa Italia della sua storia

Luca Vettori è stato il migliore in campo nella partita, dove la squadra di Lorenzetti ha giocato un volley champagne.

La Dhl Modena batte la Diatec Trentino e fa sua la dodicesima Coppa Italia della sua storia
Dhl Modena
3 0
Diatec Trentino

La Del Monte Coppa Italia di serie A1 di pallavolo maschile è rimasta a Modena. Infatti la Dhl, detentrice del trofeo, si è ripetuta anche quest'anno, facendo suo il dodicesimo titolo nella storia della manifestazione, superando facilmente una Diatec Trentino troppo brutta per essere vera. Il migliore in campo è stato Luca Vettori, l'opposto della formazione di Angelo Lorenzetti.

La stessa Dhl Modena ha schierato la seguente formazione: in palleggio Bruno Mossa Rezende, opposto il già citato Luca Vettori, centrali Lucas Saatkamp e Matteo Piano, schiacciatori Nemanja Petric ed Earvin Ngapeth, libero Salvatore Rossini. La Diatec Trentino ha risposto con: regista Simone Giannelli, opposto Mitar Djuric, Sebastian Solè e Simon Van De Voorde centrali, schiacciatori Filippo Lanza e Tine Urnaut, libero Massimo Colaci. Ai blocchi di partenza del primo set scatta meglio la squadra di Stoytchev, ma è stato solo un piccolo fuoco di paglia. Infatti Modena l'ha ripresa quasi subito per poi staccarla definitivamente. La formazione di Lorenzetti ha viaggiato sulle ali dell'entusiasmo, utilizzando frequentemente l'asse Bruno- Vettori. Un'azione che abbiamo visto spesso è stata la palla dietro servita dal brasiliano al suo opposto, che l'ha attaccata con successo.

Vettori ha avuto nel primo parziale una percentuale realizzativa del 67% su 12 palloni. La Diatec ha traballato in ricezione, non è mai riuscita ad essere incisiva al servizio, dove è risultata troppo fallosa. La formazione di Stoytchev non è riuscita nemmeno ad effettuare un'efficace lettura a muro. Nonostante le difficoltà della Diatec Trentino il secondo set è stato a lungo in equilibrio. Putroppo però per la formazione di Stoytchev ci ha pensato Tine Urnaut con due invasioni di fila a rovinare tutto. Hanno permesso a Modena di portarsi sul 2-0 ancora Vettori, oltre che Ngapeth e Lucas. A quel punto la Diatec Trentino è crollata mentalmente prima ancora che fisicamente, facilitando notevolmente il compito di Modena. Ci ha pensato Luca Vettori a chiudere definitivamente la partita, facendo esplodere di gioia i tifosi canarini.

La Dhl Modena può festeggiare così la sua dodicesima Coppa Italia. Un successo per quanto si è visto in campo ampiamente meritato dalla società guidata da Angelo Lorenzetti e presieduta da Catia Pedrini. La Diatec Trentino dovrà lavorare tanto e meditare sui propri errori; la sua prestazione è stata indegna di una finale e di tale palcoscenico. Viceversa Modena ora potrà guardare con più ottimismo ai prossimi impegni e pensare a come centrare scudetto e Champions League.

Albo d'oro Coppa Italia di pallavolo maschile
Anno Formazione vincitrice
1978-79 Panini Modena
1979-80 Panini Modena
1980-81 Edilcuoghi Sassuolo
1981-82 Santal Parma
1982-83 Santal Parma
1983-84 Bartolini Bologna
1984-85 Panini Modena
1985-86  

Panini Modena

1986-87 Santal Parma
1987-88 Panini Modena
1988-89 Panini Modena
1989-90 Maxicono Parma
1990-91 Il Messaggero Ravenna
1991-92 Maxicono Parma
1992-93 Sisley Treviso
1993-94 Daytona Modena
1994-95 Las Daytona Modena
1995-96 Alpitour Traco Cuneo
1996-97 Las Daytona Modena
1997-98 Unibon Modena
1998-99 Tnt Traco Cuneo
1999-2000 Sisley Treviso
2000-01 Lube Banca Marche Macerata
2001-02 Noicom BreBanca Cuneo
2002-03 Lube Banca Marche Macerata
2003-04 Sisley Treviso
2004-05 Sisley Treviso
2005-06 BreBanca Lannutti Cuneo
2006-07 Sisley Treviso
2007-08 Lube Banca Marche Macerata
2008-09 Lube Banca Marche Macerata
2009-10 Itas Diatec Trentino
2010-11 BreBanca Lannutti Cuneo
2011-12  

Itas Diatec Trentino

2012-13  

Itas Diatec Trentino

2013-14 Copra Elior Piacenza
2014-15 Modena Volley
2015-16 Dhl Modena

Pallavolo