Vavel Volley OlimpiaStory- Monaco di Baviera  1972

All'Olimpiade di Monaco, medaglia d'oro per Giappone - al maschile - e Urss - al femminile.

Vavel Volley OlimpiaStory- Monaco di Baviera  1972
Vavel Volley OlimpiaStory- Monaco di Baviera  1972

I Giochi della XX Olimpiade si svolsero a Monaco di Baviera, dal 26 agosto all'11 settembre 1972.

L'intenzione di questi giochi era di offrire al mondo l'immagine di uno stato nuovo, democratico ed ottimista, come dimostra il motto ufficiale The Happy Games.

I simboli dell'edizione furono un sole blu stilizzato a forma di spirale ed il bassotto Waldi, che divenne la prima mascotte estiva con un nome ufficiale.

Monaco fu scelta come sede ospitante dei giochi il 26 aprile 1966, alla 64ª riunione del Comitato Olimpico Internazionale a Roma, prevalendo sulle candidature di Detroit, Madrid e Montréal.

Il volley - Il III campionato di pallavolo maschile ai Giochi olimpici si svolse dal 27 agosto al 9 settembre 1972 a Monaco di Baviera, in Germania, durante i Giochi della XX Olimpiade. Al torneo parteciparono 12 squadre nazionali e la vittoria finale andò per la prima volta al Giappone.

Al torneo maschile presenziarono 12 squadre: Brasile, Bulgaria, Cecoslovacchia, Corea del sud, Germania Est, Giappone, Polonia, Romania, Urss.

Debutto per Cuba, Tunisia e Germania Ovest, paese organizzatore.

Le squadre si scontrarono in due gironi con la formula all’italiana.

Sul gradino più basso del podio finì l’Urss che guadagnò la medaglia di bronzo, al secondo posto la Germania Est che portò a casa la medaglia d’argento. Oro infine per il Giappone, prima volta nella storia.

Invece, il torneo femminile si svolse dal 27 agosto al 7 settembre 1972. Al torneo parteciparono 8 squadre, 4 nazioni debuttanti e 4 nazioni che avevano già giocato un'olimpiade: Cecoslovacchia, Giappone, Urss e Corea del Sud

Prima per Ungheria, Germania Ovest, Cuba e Corea del Nord.

Anche tra le donne salirono sul podio Urss e GiapponeL’Urss terminò il torneo prendendosi la medaglia d’oro, l’argento se lo meritò il Giappone e al terzo posto arrivò la Corea del Nord.

Pallavolo