Volley - Serie A1 femminile: l'Imoco in scioltezza vince 3-0 contro Busto Arsizio

Partita a senso unico quella andata in scena al PalaVerde di Treviso. Le pantere vincono con un netto 3-0 ai danni delle farfalle della Yamamay.

Volley - Serie A1 femminile: l'Imoco in scioltezza vince 3-0 contro Busto Arsizio
Imoco Volley Conegliano
3 0
Yamamay Busto Arsizio
Imoco Volley Conegliano: Imoco: Ortolani ne,Bricio 19,Malinov 2,Tomsia 18,Cella 2,Folie ne,Fiori ne,De Gennaro,Danesi 5,Costagrande 7, De Kruijf 10, Barazza ne. All. Mazzanti
Yamamay Busto Arsizio: Unet Yamamay: Stufi 5,Signorile 1,Cialfi ,Fiorin 10,Witowska ,Martinez 14, Sartori 2,Diouf ne, Moneta, Berti 3, Pisani 4, Negretti. All. Mencarelli

La 9^ giornata di andata del massimo campionato di volley femminile coincide anche con il "Derby d'Italia", tra l'Imoco Volley Conegliano e l'Unendo Yamamay Busto Arsizio. Mancanze pesanti da entrambe le parti, Skorupa (influenzata) per Conegliano e Diouf (problemi fisici) per Busto Arsizio.

Nel primo parziale Busto parte subito forte e trova il primo break della partita 0-2, Conegliano non ci sta e si riporta sotto 2-2. La Yamamay tenta però lo strappo e allunga 9-12 costringendo coach Mazzanti al time out. Al rientro la musica non cambia e delle agguerritissime farfalle continuano a macinare punti 11-17. Allora le padrone di casa, spinte da tutto il calore del PalaVerde e da una Tomsia in grande spolvero (MVP) trovano la reazione d'orgoglio e si portano a -1. Ci pensa poi Carolina Costagrande a firmare il punto del pareggio 19-19. Il finale del set continua in modo equlibrato, con il contributo di Stufi si rimane sul 21-21, sono poi Bricio e De Krujif a segnare il decisivo allungo che porta Conegliano alla vittoria del parziale 25-22.

Nel secondo set le farfalle provano ancora a rimanere attaccate al set e Fiorin segna il vantaggio del 6-8 per Busto. L'Imoco però non molla, pareggia prima e sorpassa poi con il punto di Bricio 12-10, le padrone di casa non hanno intenzione di fermarsi e continuano a macinare punti portandosi sul 15-11. Allora coach Mencarelli rimescola le carte, dentro Cialfi e Moneta. Il cambio porta giovamento alla Yamamay che in un amen si riporta a -2 sul 19-17. Mazzanti allora chiama time out, e trova la reazione delle sue, che tornano a martellare segnando il 23-17 prima e la vittoria del set 25-19 poi.

Il terzo parziale inizia con le gialloblu cariche da subito 4-1, ma Busto non molla, con Signorile e Berti trova il sorpasso sul 4-5. Martinez mette a terra palloni su palloni, ma grazie alle "solite" grandi difese di Moki De Gennaro e all'ace di Ofelia Malinov, le pantere si riportano in parità 13-13. Tomsia poi trova il sorpasso 15-14 con un gran diagonale, il turno al servizio di Bricio porta altri 2 aces in casa Imoco 17-14, da li la partita è a senso unico, Tomsia e la baby star Bricio hanno gioco facile e le venete vincono il terzo set 25-15 e conquistano quindi la vittoria per 3-0.


Share on Facebook