Diretta Pattinaggio di Figura Programma Corto Coppie di Artistico in Sochi 2014

Diretta Pattinaggio di Figura Programma Corto Coppie di Artistico in Sochi 2014
Diretta Pattinaggio di Figura Programma Corto Coppie di Artistico in Sochi 2014

Per il pattinaggio di figura da Sochi 2014 è tutto. Domani alle 16:00 ora italiana, la finale delle coppie di artistico con il programma libero. Grazie da Arianna Folgosi e Vavel Italia per averci seguito. Buona serata a tutti.

Queste dunque le sedici coppie qualificate:

1) (RUS) Volosozhar/TRankov   84.17

2) (GER) Savchenko/Szolkowy   79.64

3) (RUS) Stolbova/klimov   75.21

4) (CHN) Pang/Tong   73.30

5) (CAN) Duhamel/Radford   72.21

6) (CAN) Moore-Towers/Moscovitch   70.92

7) (CHN) Peng/Zhang   70.59

8) (RUS) Bazarova/ Larionov   69.66

9) (USA) Castelli/Shnapir   67.44

10) (FRA) James/Cipres   65.36

11) (ITA) Berton/Hotarek   63.57

12) (GER) Wende/Wende   59.25

13) (CAN) Lawrence/Swiegers   58.97

14) (USA) Zhang/Bartolomay   56.90

15) (ISR) Davidovich/Krasnopolski   53.38

16) (ITA) Della Monica/Guarise   51.64

Quattro le coppie eliminate: Ziegler/Kiefer (AUT), Takahashi/Kihara (JPN), Kemp/King (GBR) e Lavrentieva/Rudyk (UKR).

Qualificate entrambe le coppie azzurre alla finale di domani pomeriggio con il programma libero. Si qualificano con il sedicesimo posto, l'ultimo disponibile, Nicole della Monica/Matteo Guarise con 51.64. Buona la loro prova alla prima Olimpiade, peccato per la caduta di Matteo sui passi iniziali. Dispiace invece per l'undicesimo posto di Stefania Berton/Ondrej Hotarek duramente penalizzati dalla giuria, nonostante la caduta di Stefania sul triplo iniziale non fosse stata conteggiata. Per loro un totale di 63.57. Sarà davvero difficile ora per gli azzurri centrare un posto tra i primi cinque/otto come era ampiamente nelle loro corde.

Tutto, più o meno, come da pronostico. Al comando i russi, superfavoriti, Volosozhar/Trankov (84.17, record del mondo) seguiti dai tedeschi Savchenko/Szolkowy con un ottimo 79.64 e dll'altra coppia russa Stolbova/Klimov (75.21).

Finisce qui il programma corto per le coppie di artistico a Sochi 2014.

Attesa per il punteggio dei canadesi che arriva ora. 70.92 per loro, chiudono al sesto posto.

19:14 Ultima coppia in gara, i canadesi Moore-Towers/Dylan Moscovitch. Per loro le note di Motley Crew-Mic Macs.

73.30, quarti i cinesi.

Esecuzione perfetta per i cinesi, programma bellissimo, molto intimo. Eguagliassero il loro personale di 75.40, sarebbero in zona medaglia. Unica sbavatura nel triplo toe-loop.

Davvero elegante il loro esercizio, sulle note del Maestro Morricone.

19:07 Ora, all'ultimo atto della carriera, i cinesi Pang/Tong, argento a Vancouver 2010.

Esce ora il punteggio per Bazarova/Larionov, il pubblico non accoglie con piacere il 69.66 che li posiziona al sesto posto.

Buon programma anche per loro. Attendiamo il punteggio. Ricordiamo che Volosozhar/Trankov con il loro 84.17 hanno ottenuto nuovamente il RECORD DEL MONDO.

19:03 Sul ghiaccio l'altra coppia russa, quella formata da Bazarova/Larionov. Per loro le note di Titine, Tempi Moderni-Charlie Chaplin.

19:00 Ecco i re di casa, i superfavoriti. Superano nettamente gli 80 punti Volosozhar/Trankov e con 84.17 volano al comando.

Chiuderanno i canadesi Moore-Towers/Dylan Moscovitch, quarti al Mondiale 2013. Giunti secondi ai Four Continents, hanno ottenuto il loro best a Skate America con un punteggio di 71.51. 

I cinesi Pang/Tong, quinti al mondiale, non hanno nulla da invidiare alle altre coppie. Con un punteggio personale nel corto di 75.40, faranno la gara sulle due coppie russe "minori" e sulle coppie canadesi, puntando realisticamente al terzo posto provvisorio, salvo errori propri o di chi li precederà. Difficile pensarli precedere Volosozhar/Trankov ma anche Savchenko/Szolkowy.

Da non sottovalutare però le ultime due coppie in gara.

Seguirà la terza coppia russa in gara, quella formata da Bazarova/Larionov, terza all'Europeo 2014 dove ha ottenuto il proprio personale di 71.70. La Russia ha dominato la competizione continentale spadroneggiando su tutti e tre i gradini del podio. E sarà subito confronto interno in questo quinto gruppo.

Inutile dire che qui troviamo le migliori coppie in gara. Ed apriremo subito al massimo con i super favoriti, i padroni di casa Volosozhar/Trankov che aspettano questo oro olimpico individuale, già ottenuto domenica scorsa nella gara a squadre. Tre volte campioni europei, compreso Budapest 2014, Campioni del Mondo in carica, argento alla finale di Grand Prix 2013, sono qui per vincere, in casa propria. Ricordiamo che proprio agli ultimi Europei eseguirono un corto davvero impreciso che sembrava potergli costare la medaglia più preziosa. Sono i più attesi. 

Tra poco sul ghiaccio il quinto ed ultimo gruppo, così composto:

17) Volosozhar/Trankov (RUS)

18) Bazarova/LArionov (RUS)

19) Pang/Tong (CHN)

20) Moore-Towers/Moscovitch (CAN)

Dispiace per la prova di Berton/Hotarek forse davvero troppo penalizzati dalla giuria. Fa strano vederli dietro a coppie come gli statunitensi Castelli/Shnapir, ai quali sarebbero tranquillamente davanti. Anche solo ripensando alla prova del team event dove chiusero il corto al terzo posto.

18:35 Prima del quinto ed ultimo gruppo, pausa per il rifacimento del ghiaccio all'Iceberg Palace.

Duro il giudizio della giuria che non penalizza per l'errore nel salto ma abbassa tutti i punteggi. Forse pagano l'esser scesi sul ghiaccio dopo Savchenko/Szolkowy.

Punteggio purtroppo basso quello degli azzurri. Bassi soprattutto i componenti artistici. 63.57 il loro totale che li posiziano al settimo posto, quando mancano le quattro coppie migliori. 

Hanno migliorato il loro personale proprio qui a Sochi nel team event. Ricordiamo il loro quarto posto all'Europeo, e l'oro a Skate canada.

Peccato per la caduta al primo triplo Toe-loop di Stefania. La rotazione era comunque completa, vediamo se arriva il meno 1. Per il resto ottimo programma, eseguiti bene tutti gli elementi.

18:25 Ma ora ecco i nostri Berton/Hotarek. Per loro le note di The Mask.

79.64 per Savchenko/Szolkowy. Che punteggio! Nettamente in testa i tedeschi.

Mentre attendiamo il punteggio dei tedeschi, si avvicinano al ghiaccio i nostri Berton/Hotarek. 

I tedeschi ripropongono un programma che nel 2010 era il loro libero, la Pantera Rosa, ovviamente riadattato come corto. Davvero ottimi fino ad ora. Sono stati la prima  coppia tedesca a vincere gli Europei nel 2007 dopo dodici anni, la prima a vincere i Mondiali nel 2008 dopo undici anni. Manca solo un oro olimpico. Sono qui per questo.

18.18 E' arrivato il momento delle leggende Savchenko/Szolkowy.

72.61. Punteggio altissimo.

Attendiamo il punteggio.

Davvero un bel programma quello dei canadesi, forse meno bene di quello visto nel team event qui a Sochi. Il loro personale è di 73.61. La musica è stata composta dallo stesso Radford come tributo ad un suo allenatore Paul Wirtz.

Benissimo il triplo lutz in parallelo, il più difficile da eseguire in coppia. 

18:11 E' il turno dei canadesi Duhamel/Radford. Terzi al Mondiale 2013, si muovono sulle note di Tribute di Eric Radford.

Ed infatti così è. Punteggio altissimo per loro 75.21. Si migliorano di 4.30 punti. 33.75 di componenti artistici. Tutti punteggi positivi. 

Li avevamo già visti qui a Sochi nel team event ma nel programma libero. Eseguono benissimo il loro corto, nessun problema per gli elementi tecnici. Potrebbero andare in testa senza alcun problema.

Secondi all'Europeo di Budapest, dove hanno ottenuto il loro personale di 70.90, si presentano sulle note di Surrender di Jesse Cook.

18:03 Al via il quarto gruppo. Sul ghiaccio i russi Stolbova/Klimov. Boato dell'Iceberg Palace.

I nostri azzurri saranno sul ghiaccio per ultimi alle 18:25 circa. Hanno già dimostrato di poter fare grandi cose anche nella gara a squadre rimanendo a contatto con i grandi. Pattinano insieme dal 2009 e da allora sono cresciuti tantissimo. 

Questo l'ordine di esecuzione del quarto gruppo:

13) Stolbova/Klimov (RUS)

14) Duhamel/Radford (CAN)

15) Savchenko/Szolkowy (GER)

16) Berton/Hotarek (ITA)

65.36 il loro punteggio. Migliorano di due punti il loro personale. Francesi al terzo posto. Ottavi Nicole della Monica/Matteo Guarise. Ma ecco il quarto gruppo. Cresce la nostra emozione per Berton/Hotarek.

Programma divertente, sempre in crescendo. Davvero bene i francesi. Anche gli elementi tecnici sono stati ben eseguiti. Attendiamo il loro punteggio. Ricordiamo che hanno un personale di 63.23 proprio ottenuto agli ultimi Europei. Nel prossimo gruppo i nostri Berton/Hotarek.

Musica accattivante anche per loro. Bene il triplo flip lanciato. Coppia in crescita questa francese, ottava ai Mondiali 2013.

17:50 Ultima coppia di questo terzo gruppo, i francesi James/Cipres. Quinti all'Europeo, presentano Minnie the Moocher di Calloway.

Qualche imperfezione nel corso del programma ma davvero una buona intensità e fluidità per i canadesi. Musica accattivante e dinamica. 58.97 il loro punteggio, quarti provvisori.

17:43 Ecco sul ghiaccio la prima coppia canadese Lawrence/Swiegers. Per loro Olivier, I put a spell on you.

Così è. Ottengono 44.30. Sono ultimi al momento gli ucraini. Questo vuol dire che Nicole della Monica/Matteo Guarise sono qualificati per la finale di domani. Davvero bene gli azzurri.

Buon programma per gli ucraini che dovrebbero comunque arrivare dietro ai nostri Della Monica/Guarise viste le molte imperfezioni nella spirale e i salti eseguiti, come da programma, solo doppi.

17:37 Arrivano comunque vicinissimi. 59.25 il loro punteggio complessivo che li porta al terzo posto provvisorio. Ora tocca agli ucraini Lavrentieva/Rudyk. City of the birth di Amar la musica scelta dalla decima coppia in gara.

Finiscono il loro programma i tedeschi. Peccato per la caduta di lei alla fine della spirale della morte, per uno sbilanciamento nella risalita. Il loro best è di 61.00 ottenuto al Nebelhorn Trophy 2013. Difficile pensare che potranno raggiungere i 60 punti. Aspettiamo il verdetto.

Programma molto elegante quello dei tedeschi. Bene il triplo Toe-loop in parallelo e bellissimo il triplo flip lanciato. Anche loro abbiamo potuto già ammirarli nella gara a squadre, grande novità di questa XXII Olimpiade. 

Con il terzo gruppo ci avviciniamo sempre più alla zona calda di questa gara. Nel prossimo gruppo, i nostri Berton/Hotarek e i tedeschi Savchenko/Szolkowy

17:30 Riprendiamo la gara, dopo il rifacimento ghiaccio, con la coppia tedesca dei coniugi Wende sul ghiaccio. Per loro le note di November Rain

Ricordiamo che accederanno alla finale di domani pomeriggio le prime sedici coppie di questo corto, saranno eliminate le ultime quattro. Della Monica/Guarise hanno tre coppie alle spalle, ancora una e sarà finale.

Questo l'ordine di esecuzione del terzo gruppo:

9) Wende/Wende (GER)

10) Lavrentieva/Rudyk (UKR)

11) Lawrence/Swiegers (CAN)

12) James/Cipres (FRA)

Riscaldamento per il terzo gruppo di questo corto delle coppie di artistico.

Poco unisono per gli inglesi oggi, sporcato tutto l'esercizio. Ricordiamo il miglior punteggio ottenuto ad inizio stagione al Nebelhorn Trophy di 51.33. Ottengono molto meno: 44.98. Più o meno in linea con quanto ottenuto nella prova di corto del team event. Ultima posizione per loro.  

Bruttissima caduta per la Kemp sul lanciato. In difficoltà oggi la coppia inglese.

17:00 Chiudono questo secondo gruppo gli inglesi Kemp/King. Per loro Concerto per pianoforte numero 1 di Tchaikovski.

Buono il loro esercizio sulle note di Carousel Waltz. Quarti ai Four Continents, eseguono un buon programma, qualche leggerissima imperfezione ma comunque una buona prova. Si inseriscono proprio alle spalle dell'altra coppia americana con 56.90. Migliorano il loro best di 55.83 ottenuto a Skate Canada.

16:53 Subito un confronto interno alla squadra americana. Sul ghiaccio infatti l'altra coppia statunitense Zhang/Bartholomay.

Molto musicali gli statunitensi. Davvero un buonissimo programma. La giuria li premia con il secondo posto provvisorio migliorando di altri tre punti il loro personale sempre qui a Sochi. 67.44 il loro punteggio.

Buono il triplo Salcow in parallelo così come la spirale della morte. Ricordiamo che il loro miglior punteggio in uno short program lo hanno proprio ottenuto nella gara del team event qui a Sochi, un ottimo 64.25. Quest'anno per loro il terzo posto ai Four Continents.

16:47 Tocca ora agli statunitensi Castelli/Shnapir. Anche loro li abbiamo già visti nella gara a squadre. Per loro Balck magic woman di Santana.

53.38 il loro punteggio. Fanno peggio dell'Europeo ma purtroppo di poco meglio dei nostri azzurri che scalano al terzo posto provvisorio. 

16.40 Sul ghiacchio la coppia israeliana Davidovich/Krasnopolski. Sulle note di Fantasy for violin and orchestra di Bell, eseguono un buon programma, anche se meno convincente di quanto visto all'Europeo dove hanno ottenuto  il loro personale e un settimo posto finale. 

Riscaldamento del secondo gruppo in gara, questo ll'ordine di esecuzione:

5) Davidovich/Krasnopolski (ISR)

6) Castelli/Shnapir (USA)

7) Zhang/Bartholomay (USA)

8) Kemp/King (GBR)

Ricordiamo che Zhang aveva già ottenuto una medaglia olimpica a Torino 2006, vincendo l'argento con la precedente partner Dan Zhang. I due cinesi gareggiano insieme dal 2012.

Ottimo il loro punteggio: 70.59. Davvero un programma eccelente per loro, velocità e precisione. Qualità nettamente superiore alle coppie che li hanno preceduti. Balzano dunque in testa senza alcun problema. Secondi i nostri Della Monica/Guarise.

16:27 Sul ghiaccio i cinesi Peng/Zhang già visti nel team event. Musica Croucing tiger, Hidden dragon di Dun.

49.62 il punteggio degli austriaci che migliorano nettamente il loro personale nel corto ma non basta per sopravanzare i nostri ancora al comando. 

Subito un buon confronto per i nostri Della Monica/Guarise. Per gli austriaci un dodicesimo posto all'Europeo, quinto alle Universiadi a Trento. Ottima la loro prova, programma pulito, senza grosse imperfezioni.

16:21 Tocca ora alla coppia austriaca Ziegler/Kiefer. Per loro le note di Thank you, Unsquare dance di Brubeck.

Attendiamo il punteggio. Ricordiamo che Matteo Guarise è passato dal pattinaggio a rotelle a quello sul ghiaccio. La nostra coppia ha ottenuto un buonissimo ottavo posto all'Europeo di Budapest. Speriamo la caduta nei passi inizziali non comprometta troppo il loro punteggio. Che arriva ora: 51.64 con un punto di detrazione. Anche loro di poco inferiore alla loro migliore prestazione proprio all'Europeo. Azzurri in testa.

Ottima la spirale della morte e la trottola combinata. Finisce il loro esercizio. Bene!

Subito una caduta ma non in un elemento obbligatorio, poi bene il Salcow in parallelo.

16:14 48.45 per la coppia giapponese di poco inferiore al loro best. Ma ecco i primi azzurri Della Monica/Guarise, alla prima Olimpiade. Anche per loro Sansone e Dalila.

16:11 Bene anche la trottola in coppia, settimo ed ultimo elemento. Finisce il loro corto. Attendiamo il punteggio.

16:10 Buono il twist eseguito doppio. Problemi invece sul triplo Salcow lanciato, leggero step out.

16:07 Sul ghiaccio la  coppia giapponese Takahashi/Kihara. Per loro un programma corto sulle note di Sansone e Dalila, stessa scelta dei nostri azzurri Della Monica/Guarise.

16:03 Sono sette gli elementi tecnici previsti nel programma corto. Per chi vuole accedere al libero in programma domani dovranno essere eseguiti al meglio. 

16:01 Questo il primo gruppo a scendere in pista:

1) Takahashi/Kihara (JPN)

2) Della Monica/Guarise (ITA)

3) Ziegler/Kiefer (AUT)

4) Peng/Zhang (CHN)

16:00 Manca davvero pochissimo al via. Bellissima atmosfera all'Iceberg Palace. Il primo gruppo è sul ghiaccio per il riscaldamento.

Nicole della Monica/Matteo Guarise, ottavi all'ultimo Europeo di Budapest 2014, inseguiranno un posto nei primi dieci. Stefania Berton/Ondrej Hotarek invece, quarti a Budapest, hanno già dimostrato di tenere il passo con le grandi come dimostra il primo posto ottenuto a Skate Canada. Difficile un posto sul podio ma se facessero un buon programma potrebbero ambire ad un ottimo piazzamento, tra le prime sei coppie.

Per l'Italia in pista Nicole della Monica/Matteo Guarise sul ghiaccio per secondi alle 16:14 circa. Stefania Berton/Ondrej Hotarek saranno invece gli ultimi del quarto gruppo, alle 18:25. 

15:30 Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta e del pattinaggio di figura, programma corto delle coppie di artistico, da Arianna Folgosi e Vavel Italia, live da Sochi 2014