Europei pattinaggio, oro per Kavaguti e Smirnov. Ottimi Marchei e Hotarek, quarti

Ultime medaglie assegnate e podio interamente russo: tra le coppie di artistico Yuko Kavaguti e Alexander Smirnov sono campioni europei. La medaglia d’argento va alla coppia Stolbova-Klimnov per un brutto errore sul finale. Chiudono il podio Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov, esordienti. Ottima la prestazione della nuova coppia Valentina Marchei Ondrej Hotarek, quarti al debutto. Bene anche le altre due coppie italiane, Della Monica-Guarise e Cernuschi-Ambrosini, rispettivamente sesti e decimi.

Si chiude il Campionato europeo di pattinaggio di figura a tenutosi a Stoccolma e le coppie di artistico sono le ultime a giocarsi le medaglie. La conclusione è un podio russo, come già avvenuto nel libero femminile tenutosi ieri. A conquistare la medaglia d’oro sono stati Yuko Kavaguti e Alexander Smirnov. I due hanno portato in pista un ottimo programma, che hanno iniziato molto bene. Nonostante qualche incertezza ed un finale affievolito, sono riusciti a portarsi in testa per andare poi a conquistare il titolo, con 207.67 punti.

Seconda e delusa è la coppia formata da Ksenia Stolbva e Fedor Klimov. Autori di un libero molto buono, perdono il titolo per un piccolo quanto significativo errore proprio a fine programma: Fedor Klimov cade poco prima dell’ultimo sollevamento. Non eseguono così il triplo salchow lanciato, perdendo punti preziosi e la prima posizione guadagnata alla fine del programma corto. Con 201.11 punti sono comunque secondi, confermando l’argento agli europei dello scorso anno a Budapest.

Chiudono il podio i russi Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov. Staccati dalla coppia Stolbova/Klimov di ben 18 punti, ottengono la medaglia di bronzo al debutto nel campionato europeo. Per loro è stato un buon programma, nonostante qualche imperfezione ed un problema al ginocchio per Evgenia Tarasova che ha indubbiamente condizionato la prestazione.

Una medaglia di legno che vale molto è quella della nuova coppia formata da Valentina Marchei e Ondrej Hotarek. I due, che pattinano insieme da pochi mesi, hanno portato in pista un programma decisamente buono, ben eseguito nonostante qualche lieve imperfezione. Il distacco dai primi è consistente, ma il margine di miglioramento c’è. È una buona Italia quella che abbiamo visto nell’artistico di questo campionato europeo: sono tre infatti le coppie ad entrare in top ten. Dietro a Marchei-Hotarek, quarti, troviamo Nicole Della Monica e Matteo Guarise, sesti. Chiudono la top ten Alessandra Cernuschi e Filippo Ambrosini.

CLASSIFICA COMPLETA

  1. Kavaguti/Smirnov (RUS) – 207.67
  2. Stolbova/Klimov (RUS) – 201.11
  3. Tarasova/Morozov (RUS) – 183.02
  4. Marchei/Hotarek (ITA) – 175.39
  5. James/Cipres (FRA) – 167.29
  6. Della Monica/Guarise (ITA) – 155.77
  7. Vartmann/Van Cleave (GER) – 155.27
  8. Ziegler/Kiefer (AUT) – 136.80
  9. Yankowskas/Gaman (GBR) – 123.42
  10. Cernuschi/Ambrosini (ITA) – 123.19
  11. Hase/Seegert (GER) – 121.29
  12. Fancy/Boyadji (GBR) – 118.92
  13. Makarova/Kenchadze (BUL) – 117.65
  14. Paliakova/Bochkov (BLR) – 117.52

Sport Invernali