Biathlon, sprint maschile Nove Mesto: uno strepitoso Jakov Fak trionfa davanti a Schempp e Beatrix

Lo sloveno Jakov Fak vince la sprint di Nove Mesto davanti al tedesco Simon Schempp e al francese Jean Guillaume Beatrix. Quarto il leader della generale Martin Fourcade.

Biathlon, sprint maschile Nove Mesto: uno strepitoso Jakov Fak trionfa davanti a Schempp e Beatrix
Jakov Fak

Jakov Fak realizza la gara perfetta. L'atleta sloveno vince la sprint di Nove Mesto con il miglior tempo assoluto sugli sci ed uno splendido dieci su dieci al poligono. 
Per lui si tratta del primo successo in questa stagione, il quinto assoluto. Una prestazione da urlo quella di Fak, capace di tenere il passo sugli sci di Fourcade e Johannes Boe nei primi due giri e di inserire le marce alte negli ultimi chilometri.
L'ultima tornata dello sloveno è semplicemente impressionante: guadagna su tutti, anche su Martin Fourcade. Il francese prova a tentare l'assalto disperato al podio, ma deve cedere per soli tre decimi al cospetto del compagno di squadra Jean Guillaume Beatrix.
Il quarto posto di Fourcade costa al transalpino punti importanti nella classifica di Coppa del Mondo. Merito di un'altra prova strepitosa di Simon Schempp.
Il tedesco, reduce da tre successi consecutivi, prova a completare l'ennesimo capolavoro, ma deve arrendersi di fronte ad un Fak extralusso. Dopo il secondo poligono, sono solo quattro secondi a dividere Schempp dall'atleta sloveno. L'ultimo giro di Fak è, però, semplicemente irresistibile e costringe il tedesco ad accontentarsi della piazza d'onore.

Più indietro i norvegesi. Johannes Boe commette due errori nella sessione di tiro in piedi e chiude la gara al decimo posto. Negativa la prova di Hemil-Egle Svendsen, addirittura 43° con 4 errori e fuori dalla zona punti. 
Leggermente appannato sugli sci rispetto alle ultime uscite Anton Shipulin. Il russo chiude al sesto posto nonostante lo zero al poligono.
In classifica di Coppa del Mondo, Schempp recupera 11 punti a Fourcade e ora si porta a soli 12 punti dal transalpino. Più indietro Shipulin e lo stesso Fak.
Domani si chiuderà la tre giorni di Nove Mesto con l'inseguimento femminile e maschile.

Sport Invernali