Confermata la 35ª Marciagranparadiso Rossignol Race a Cogne con Giorgio Di Centa

Pista in condizioni ottimali e percorso completo per la Marciagranparadiso, grazie al lavoro di un centinaio di volontari. Attesi quasi 2000 fondisti per il weekend del 5-6-7 febbraio.

Confermata la 35ª Marciagranparadiso Rossignol Race a Cogne con Giorgio Di Centa
Giorgio Di Centa ci sarà alla 35ª MGP RR a Cogne

Il count-down segna meno tre giorni al via a Cogne, in Valle d’Aosta. L’ultima settimana è stata segnata dalle temperature calde che hanno dato non poco filo da torcere agli organizzatori della Marciagranparadiso. Martedì 2 febbraio alle ore 8:30 si sono però presentati in piazza ben cento volontari, muniti di pala e voglia di lavorare per Cogne e per il simbolo del paese: la Marcia.

Al lavoro per tutto il giorno e senza sosta, i volontari hanno ripristinato i punti meno favorevoli del percorso, realizzando una vera e propria impresa. «La popolazione ha risposto in maniera massiccia – dice Massimo Borettaz (referente tecnico di Marciagranparadiso) – speravamo in una buona partecipazione ma dobbiamo dire che stavolta i cogneins (e non solo perché erano presenti anche aostani e turisti) si sono superati. Al termine della giornata odierna possiamo non solo tirare un sospiro di sollievo, ma addirittura direi che il percorso è in condizioni perfette e la totalità della pista è praticabile. E’ doveroso ringraziare ogni persona, giovani e meno giovani che ci hanno aiutato in maniera determinante. Le temperature sono in calo e questo ci da garanzie in vista dei tre giorni di gara, che sono assolutamente confermati». Dal fronte iscrizioni i numeri salgono costantemente di giorno in giorno, grazie anche al circuito Euroloppet, di cui la gara fa parte da quest’anno. 18 le nazioni iscritte e tanti eventi collaterali fanno ben sperare gli organizzatori per una buona riuscita dell’evento. Grande attesa per la new-entry a skating di venerdì 5, per la mini marcia di sabato 6 e ovviamente per la gara in classico di domenica 7. E veniamo ai big: confermata la presenza di Giorgio Di Centa, campione olimpico 2006 della 50 km: «Vengo sempre con piacere a Cogne. La Marcia è tra le mie gare preferite, mi porta bene partecipare, visto che qui ho vinto 5 volte e punto alla sesta affermazione. Questa è una gara durissima dove viene esaltato il gesto tecnico dell’atleta». Ai nastri di partenza ci saranno anche Mathias Wibault (HSN), francese e ultimo vincitore della gara nel 2014 (nel 2015 la gara fu sostituita dal Rossignol Day causa la poca neve), Luca Orlandi (Fiamme Oro, podio nel 2012), Fabio Clementi (Carabinieri), Alan Martinelli (Carabinieri), Sergio Bonaldi (C.S.E.), mentre a livello femminile grande attesa per Elisa Brocard (HSN), già vincitrice a Cogne, per Deborah Roncari (Carabinieri) e l'ex-azzurra Antonella Confortola (vincitrice della Rampa con i Campioni 2016). Tra le vecchie glorie, al via Leo Vidi, cognein e doppio vincitore della gara negli anni 70-80, Jean Gadiolet, francese vincitore nel 1977, Marco Albarello, vincitore nel 1996.

Per le iscrizioni è sufficiente cliccare sul nuovo sito ufficiale all’indirizzo http://www.marciagranparadiso.it
Sarà possibile seguire l’evento sulla pagina facebook Marcia Gran Paradiso, sulla pagina twitter @MGranparadiso con due hashtag ufficiali: #marciagranparadiso e #MGP2016.

Sport Invernali