Sci di Fondo - La Clusaz: Krogh brucia Sundby nella 15km

Doppietta norvegese, Krogh rinviene e stampa il leader di Coppa. Legkov completa il podio.

Sci di Fondo - La Clusaz: Krogh brucia Sundby nella 15km
Sci di Fondo - La Clusaz: Krogh brucia Sundby nella 15km

Il dominio norvegese si espande anche al comparto maschile. A La Clusaz, medesimo format per Sundby e compagni. 15km in tecnica libera, partenza di massa. Il leader di Coppa deve piegarsi al connazionale Krogh in un finale allo sprint. Non basta, a Sundby, lo squillo sull'ultimo tratto impegnativo del tracciato, perché Krogh gestisce con intelligenza il momento difficile e sfrutta la miglior propensione alla volata. Terzo è Legkov, bravo a cogliere il calo conclusivo di Toenseth. 

Dalla quinta piazza, il distacco si dilata ed è il russo Ustiugov a regolare un gruppetto con diversi effettivi. Un decimo a dividere Ustiugov e Heikkinen, con il canadese Harvey settimo. Delude Gloeersen, il maggior rivale di Sundby a Davos. Quattordicesimo, paga oltre 36 secondi. 

Il primo azzurro è De Fabiani, ventiseiesimo. Chiude alle spalle di Emil Joensson. Giorgio Di Centa, di nuovo in gruppo dalla scorsa tappa, termina trentottesimo, più indietro gli altri. Fatica quindi a crescere il movimento maschile, a dispetto di un importante passo avanti delle ragazze italiane. 

Il week-end termina domani con la staffetta. Ad aprire quella maschile, in programma alle 12.30, quella femminile prende invece il via alle 15. 

I migliori dieci

1. Finn Hågen KROGH (NOR) 34:09.3
2. Martin Johnsrud SUNDBY (NOR) +0.3
3. Alexander LEGKOV (RUS) +3.1
4. Didrik TØNSETH (NOR) +12.1
5. Sergey USTIUGOV (RUS) +25.3
6. Matti HEIKKINEN (FIN) +25.4
7. Alex HARVEY (CAN) +26.0
8. Toni LIVERS (SUI) +26.2
9. Florian NOTZ (GER) +26.5
10. Jens BURMAN (SWE) +27.2 
 
La classifica completa

La classifica di Coppa 

1) Sundby 550 punti 

2) Krogh 412 

3) Heikkinen 329 


Share on Facebook