Biathlon - Hochfilzen 2017, mass start femminile: Koukalova - Dahlmeier, Italia da corsa

Scontro frontale tra la ceca e la tedesca, Wierer per la medaglia.

Biathlon - Hochfilzen 2017, mass start femminile: Koukalova - Dahlmeier, Italia da corsa
Biathlon - Hochfilzen 2017, mass start femminile: Koukalova - Dahlmeier, Italia da corsa

Il mondiale di Hochfilzen va in archivio con le due prove odierne. Mass start, al femminile e al maschile. Diversi piazzamenti per l'Italia in questa rassegna iridata, il bronzo di Alexia Runggaldier come punto più alto. Le azzurre si presentano quest'oggi a ranghi completi, ben quattro alla partenza, un record. Giochi aperti, occasione tangibile per lasciare il segno. Tutti attendono Dorothea Wierer. Stagione non semplice, confidenza alterna con il poligono, in un format che piace Wierer può riscattarsi in via definitiva, dopo importanti risposte in staffetta. Con lei, possono far bene Runggaldier e Vittozzi - tiratrici d'eccellenza - mentre Sanfilippo deve evitare pericolosi sbandamenti carabina alla mano. 

Le favorite sono note. Le tre prove di stagione offrono indicazioni precise. Due vittorie e un terzo posto per Gabriela Koukalova - davanti a Nove Mesto ed Oberhof - tre secondi posti per Laura Dahlmeier. La donna dei record insegue così un altro tassello, per sconfiggere la ceca e aumentare il suo bottino d'oro. Per quanto visto qui, Dahlmeier ha qualcosa in più - Koukalova quarta con la Rep.Ceca nella prova a squadre e affaticata nell'ultima tornata - ma attenzione alla voglia di rivalsa di Gabi. In un contesto mondiale, possibile una sorpresa. Horchler, la vincitrice di Anterselva, non è al via, le altre carte teutoniche sono Hinz ed Hildebrand. Dorin - splendida nel trascinare la Francia - ha le qualità per "disturbare" le prime due, come Makarainen, in caso di buone risposte al tiro. 

Domracheva è campionessa clamorosa e ha già una medaglia al collo, Chevalier è in prepotente ascesa, Starykh è la prima donna di Russia. Tanti nomi, quindi, sul tavolo, per una gara che si preannuncia, come di consueto, aperta a più soluzioni. 

Si parte alle 11.30, diretta su Eurosport. 

Le atlete al via


Share on Facebook