Sci Alpino - Stilato il calendario per la stagione 2016-2017

12 tappe in Italia nel calendario maschile e femminile per la stagione 2016-2017. Cambiano anche gli ordini di partenza nelle gare di velocità e gli sci da gigante per la stagione 2017-2018.

Sci Alpino - Stilato il calendario per la stagione 2016-2017
Stilato il calendario per la stagione 2016-2017

Stilato il calendario per la stagione invernale 2016-2017, ancora da approvare, ma quasi definitivo.

Ci saranno alcuni cambiamenti rispetto alla scorsa stagione. Innanzitutto non ci saranno il City Event di Capodanno e la combinata di Kitzbuhel. A Santa Caterina Valfurva confermata la discesa, a cui si aggiungerà una combinata. Le finali saranno come previsto ad Aspen.

In campo femminile debuttano quattro località: Killington (GS - SL); Jeongseon (DH - SG preolimpici); Squaw Valley (GS - SL) e Plan de Corones (GS). Da sottolineare anche il ritorno della Coppa del Mondo a Sestriere che ospiterà un gigante e uno slalom. Unico City Event programmato, il 31 gennaio a Stoccolma.

Cambiano inoltre per la stagione corrente gli ordini di partenza nelle gare di velocità, sia maschili che femminili. Gli atleti dal 1° al 10° della World Cup Starting List di specialità sceglieranno tutti i numeri dispari dall'1 al 19; per gli atleti dall'11° al 20° verranno sorteggiati i numeri pari dal 2 al 20; per coloro che sono tra il 21° e il 30° saranno sorteggiati i numeri dal 21 al 30.

Per la stagione 2017-2018, in tutte le gare di gigante FIS, saranno obbligatori sci di lunghezza massima 193 cm con raggio minimo di 30 m.

Di seguito il calendario maschile e femminile 2016-2017

MASCHILE

23 ottobre: GS Soelden 
13 novembre: SL Levi
26 novembre: DH Lake Louise
27 novembre: SG Lake Louise
2 dicembre: DH Beaver Creek
3 dicembre: SG Beaver Creek
4 dicembre: GS Beaver Creek
10 dicembre: GS Val d'Isère
11 dicembre: SL Val d'Isère
16 dicembre: SG Val Gardena
17 dicembre: DH Val Gardena
18 dicembre: GS Alta Badia
19 dicembre: GS parallelo in notturna Alta Badia
22 dicembre: SL notturna Madonna di Campiglio
28 dicembre: DH Santa Caterina Valfurva
29 dicembre: Combinata (SG+SL) Santa Caterina Valfurva

5 gennaio: SL notturna Zagabria
7 gennaio: GS Adelboden
8 gennaio: SL Adelboden
13 gennaio: Combinata (DH+SL) Wengen
14 gennaio: DH Wengen
15 gennaio: SL Wengen
20 gennaio: SG Kitzbuhel
21 gennaio: DH Kitzbuhel
22 gennaio: SL Kitzbuhel
24 gennaio: SL notturna Schladming
28 gennaio: DH Garmisch-Partenkirchen
29 gennaio: GS Garmisch-Partenkirchen
31 gennaio: City Event Stoccolma
6-19 febbraio: Mondiali St. Moritz
25 febbraio: DH Kvitfjell
26 febbraio: SG Kvitfjell
4 marzo: GS Kranjska Gora
5 marzo: SL Kranjska Gora
15 marzo: DH Aspen
16 marzo: SG Aspen
17 marzo: Team Event Aspen
18 marzo: GS Aspen
19 marzo: SL Aspen

FEMMINILE

22 ottobre: GS Soelden
12 novembre: SL Levi
26 novembre: GS Killington
27 novembre: SL Killington
2 dicembre: DH Lake Louise
3 dicembre: DH Lake Louise
4 dicembre: SG Lake Louise
10 dicembre: GS Sestriere
11 dicembre: SL Sestriere

16 dicembre: Combinata (DH+SL) Val d'Isère
17 dicembre: DH Val d'Isère
18 dicembre: SG Val d'Isère
20 dicembre: GS Courchevel
28 dicembre: GS Semmering
29 dicembre: SL notturna Semmering
3 gennaio: SL notturna Zagabria
7 gennaio: GS Maribor
8 gennaio: SL Maribor
10 gennaio: SL notturna Flachau
14 gennaio: DH Altenmarkt-Zauchensee
15 gennaio: combinata (SG+SL) Altenmarkt-Zauchensee
21 gennaio: DH Garmisch-Partenkirchen
22 gennaio: SG Garmisch-Partenkirchen
24 gennaio: GS Plan de Corones
28 gennaio: DH Cortina d'Ampezzo
29 gennaio: SG Cortina d'Ampezzo

31 gennaio: City Event Stoccolma
6-19 febbraio: Mondiali St. Moritz
25 febbraio: GS Crans-Montana
26 febbraio: Combinata Crans-Montana
4 marzo: DH preolimpica Jeongseon
5 marzo: SG preolimpico Jeongseon
10 marzo: GS Squaw Valley
11 marzo: SL Squaw Valley
15 marzo: DH Aspen
16 marzo: SG Aspen
17 marzo: Team Event Aspen
18 marzo: SL Aspen
19 marzo: GS Aspen

 

Sci Alpino