Sci alpino, Val d'Isere: strepitosa Sofia Goggia, è terza in combinata

La slovena Sthuec vince la gara di combinata alpina sulla pista di Val d'Isere. Seconda Michelle Gisin, al primo podio in carriera. Terza l'azzurra Sofia Goggia al quinto podio stagionale e lanciata in classifica generale. Fuori nella manche di slalom la svizzera Lara Gut.

Sci alpino, Val d'Isere: strepitosa Sofia Goggia, è terza in combinata
Sci alpino, Val d'Isere: strepitosa Sofia Goggia, è terza in combinata. Per l'azzurra è il quinto podio stagionale.Vince la Sthuec.

La lunghissima tre giorni di gare in Val d’Isere valida per la Coppa del Mondio di sci alpino 2016/2017 si apre nel segno di una stratosferica Sofia Goggia che centra il quinto podio stagionale in quattro diverse specialità della Coppa del Mondo. Mai nessun’altra atleta azzurra era riuscita in questa impresa. Dopo il podio in gigante, superG e discesa libera, la giovanissima bergamasca ha infatti centrato il terzo posto anche nella gara di combinata alpina, specialità in cui l’Italia non era mai salita sul podio da quando ne è stato cambiato il format (manche di discesa e manche di slalom). Una prestazione che lancia Sofia Goggia tra le atlete polivalenti del circo bianco. Una seconda manche quasi perfetta, disputata con grinta e forza dall’azzurra che dimostra ancora una volta la grande determinazione di cui è dotata. Al traguardo, 16 centesimi di troppo la relegano in terza posizione.

Una bellissima seconda manche quella di slalom dove, a spuntarla, è stata una velocista, la slovena Ilka Štuhec, già vincitrice delle due discese libere di Lake Louise, bravissima a difendersi tra i pali stretti per chiudere con un vantaggio di soli dodici centesimi sulla svizzera Michelle Gisin, seconda, con una rimonta incredibile di ben diciannove posizioni che le ha permesso di conquistare il primo podio in carriera.

Alle spalle dell’azzurra, due grandi slalomiste come la svizzera Wendy Holdener e l’austriaca Michaela Kirchgasser.

Ottima anche la prestazione di Federica Brignone, che dopo il dodicesimo posto ottenuto in discesa ha chiuso sesta a 67/100 dalla leader slovena. Più staccate le altre atlete, a partire dalla svizzera Denise Feierabend settima, seguita nella top ten dalla francese Anne-Sophie Barthet, dall’austriaca Rosina Schneeberger e dalla statunitense Laurenne Ross decima dopo aver realizzato il miglior crono nella manche di discesa.

Per i colori azzurri entrano in zona punti anche Johanna Schnarf, quindicesima e la diciottenne Nicol Delago, ventinovesima. Resta esclusa dalle migliori trenta Anna Hofer.

Gara importantissima in chiave classifica generale per Sofia Goggia che sale a quota 407 punti inserendosi tra Mikaela Shiffrin, oggi assente, e la svizzera Lara Gut che non approffitta della gara odierna uscendo nella manche di slalom.

Sci Alpino