Sci Alpino - Val d'Isere, Discesa libera: l'ordine di partenza, Goggia con il 4

Tina Weirather primo riferimento, con il 4 la Goggia, mentre la Gut, costretta a far risultato, parte con il 9.

Sci Alpino - Val d'Isere, Discesa libera: l'ordine di partenza, Goggia con il 4
Sci Alpino - Val d'Isere, Discesa libera: l'ordine di partenza, Goggia con il 4

Il week-end in Val d'Isere prosegue senza sosta. In archivio la combinata, spazio a una due giorni dedicata alla velocità. Apre la discesa, chiude, domenica, il Super G. La debacle nella manche di Slalom costringe Lara Gut ad inseguire. L'elvetica deve sfruttare l'assenza della Shiffrin, ma la pressione, al momento, schiaccia le speranze della detentrice della coppa assoluta. L'occasione di riscatto quest'oggi, con la Gut chiamata a un deciso cambio di passo. Dopo il buon riscontro nella prima prova cronometrata, qualche difficoltà nelle successive uscite, specie ieri, nella parte alta. La Gut indossa il pettorale n.9, ma prima di lei sono diverse le atlete da seguire. 

Tina Weirather è la prima ad uscire dal cancelletto, con il 4 tocca a Sofia Goggia. Sul podio - a sorpresa - in combinata, Sofia strizza l'occhio alla vetta della generale. A caccia di un successo, parte nel lotto delle favorite, pronta a prendersi definitivamente la ribalta. Pericolosa, con il 5, Kajsa Kling, così come la Huetter, strepitosa, a tratti, nella discesa della combinata. 

La seconda azzurra è Johanna Schnarf. La Schnarf anticipa Laurenne Ross, perfetta nello sfruttare al meglio materiali clamorosi ieri. L'americana può inseguire una prestazione di livello. Ilka Stuhec - a braccetto con la Goggia in questo avvio di stagione, reduce dall'ennesima vittoria di Coppa - indossa il 13, mentre tra il 14 e il 18 ci sono ben quattro sciatrici italiane. Elena e Nadia Fanchini (14 - 15), poi Elena Curtoni e Verena Stuffer, con la Rebensburg a "spezzare" la lista tricolore. 

Nelle trenta, da seguire anche Miklos - 19 - Siebenhofer - 20 - e diverse carte a "stelle e strisce". Con il 32, Federica Brignone, in crescita nella velocità, con il 39 Nicol Delago, entusiasta ieri dopo l'ottima performance in discesa. 53 atlete al via, si parte alle 10.30. 

Le prime trenta

1 1 WEIRATHER Tina Atomic 
2 2 SCHMIDHOFER Nicole Fischer 
3 3 SUTER Corinne Head 
4 4 GOGGIA Sofia Atomic 
5 5 KLING Kajsa Head 
6 6 COOK Stacey Stoeckli 
7 7 HUETTER Cornelia Voelkl 
8 8 GOERGL Elisabeth Head 
9 9 GUT Lara Head 
10 10 SCHNARF Johanna Fischer 
11 11 ROSS Laurenne Voelkl 
12 12 PUCHNER Mirjam Atomic 
13 13 STUHEC Ilka Stoeckli 
14 14 FANCHINI Elena Dynastar 
15 15 FANCHINI Nadia Dynastar 
16 16 CURTONI Elena Head 
17 17 REBENSBURG Viktoria Stoeckli 
18 18 STUFFER Verena Fischer 
19 19 MIKLOS Edit Head 
20 20 SIEBENHOFER Ramona Head 
21 21 JOHNSON Breezy Atomic 
22 22 TVIBERG Maria Therese Head 
23 23 MARSAGLIA Francesca Voelkl 
24 24 WILES Jacqueline Rossignol 
25 25 MOWINCKEL Ragnhild Head 
26 26 HAEHLEN Joana Voelkl 
27 27 MCKENNIS Alice Head 
28 28 BAILET Margot Salomon 
29 29 SCHEYER Christine Head 
30 30 VENIER Stephanie Atomic

La start list completa

Sci Alpino