Sci Alpino - Aspen, SuperG maschile: vince Reichelt, Paris è secondo

L'austriaco si impone nell'ultimo Super G e si porta al secondo posto nella classifica di specialità. Paris, secondo, allunga la lista di podi di marca italiana.

Le finali di Aspen si tingono, ancora una volta, d'azzurro. Dopo la doppietta italiana nella discesa di ieri - con Paris primo e Fill secondo (per quest'ultimo anche la coppa di specialità) - arriva un secondo posto inatteso nel Super G odierno. Dominik Paris cede per una manciata di centesimi all'austriaco Reichelt e mette in fila atleti più quotati, almeno in questa disciplina. La presenza sul podio del vincitore di Kitz va ad abbinarsi a quella di Federica Brignone, terza al femminile alle spalle di Weirather e Stuhec. Un colpo doppio che conferma la stagione da record dello sci azzurro. 

Il tracciato americano - estremamente selettivo - induce molti all'errore. Pezzi da novanta salutano in netto anticipo, alcuni, come Cook e Janka, dopo passaggi di straordinaria qualità. Fuori, tra gli altri, anche il colosso Feuz, Guay e Mayer, campioni in grado di fare la differenza. Jansrud - il vincitore della coppa di Super G - si salva, ma, dopo un buon avvio, paga un errore pesante e chiude solo nono. Meglio di lui fa Kilde. Perde qualcosa nel tratto di scorrimento, ma riesce poi a gestire i curvoni di Aspen e a terminare a 33 centesimi da Reichelt. Per lui anche il terzo gradino del podio nella graduatoria che concerne il Super G. La sorpresa di giornata è Mauro Caviezel, stesso tempo di Kilde. 

Theaux si attesta a ridosso dei migliori, come in discesa. Quinto tempo per il transalpino, ex aequo con Kryechmayr, scintillante nella seconda parte di gara. Settimo è il secondo azzurro, Peter Fill. Peter cede una manciata di decimi nei primi secondi, poi non riesce a colmare il gap nel settore a lui più congegnale. Ganong, il citato Jansrud e Pinturault completano la top ten, con il gigantista francese che precede sua maestà Hirscher, all'esordio in queste finali americane. 

I migliori

1 5 REICHELT Hannes 1:08.22  
2 7 PARIS Dominik 1:08.33  
3 4 CAVIEZEL Mauro 1:08.55  
3 3 KILDE Aleksander Aamodt 1:08.55  
5 20 THEAUX Adrien 1:08.75  
5 8 KRIECHMAYR Vincent 1:08.75  
7 9 FILL Peter 1:08.77

Sci Alpino