Rio 2016, Basket - La terza giornata del gruppo B: Spagna spalle al muro, Argentina e Lituania per il primato

La squadra di Scariolo è chiamata a riscattarsi dopo le prime due batoste subite: c'è la Nigeria. Si sfidano invece per il primato Lituania ed Argentina, mentre Brasile-Croazia decreterà la terza forza del girone.

Rio 2016, Basket - La terza giornata del gruppo B: Spagna spalle al muro, Argentina e Lituania per il primato
Rio 2016, Basket: la terza giornata del gruppo B

La terza giornata del gruppo B potrebbe già risultare decisiva ai fini della qualificazione: si parte forte, con il match clou di giornata che è Brasile-Croazia. I padroni di casa hanno perso la prima partita contro la Lituania, perdendo al termine di una clamorosa rimonta che per poco non si è concretizzata del tutto. Nel secondo match invece, i carioca hanno battuto clamorosamente la Spagna, lasciando così a 0 vittorie una delle favorite alla medaglia d'argento.

La Croazia ha invece effettuato il percorso inverso: prima partita vinta contro la Spagna, dopo essere stata sotto per tre quarti abbondanti; seconda persa contro l'Argentina di Manu Ginobili. È evidente dunque che considerata la situazione di classifica, una vittoria oggi proietterebbe una delle due in netto vantaggio rispetto all'altra.

Nella partita di mezzanotte, la Spagna campione d'Europa in carica, cercherà la sua prima vittoria olimpica contro la Nigeria. Per gli iberici è fondamentale trovare la prima affermazione e rimettersi in carreggiata dopo un inizio pessimo. Le due sconfitte subite fin qui non possono che aver insinuato più d'un dubbio nella testa degli uomini di Scariolo, ed è compito proprio di quest'ultimo far sì che questi non influiscano la partita contro gli africani. D'altra parte, la Nigeria ha anch'essa perso entrambe le partite e questa volta, a meno di catastrofi naturali, sembra veramente impossibile veder perdere la Spagna.

L'ultima partita di giornata è Lituania-Argentina. Le due capoliste del gruppo B si sfidano per la testa del girone e difficilmente si risparmieranno. Battere oggi la diretta concorrente sarebbe un'ulteriore iniezione di fiducia per due squadre a cui, comunque, non ne manca.  

Il quadro completo delle sfide odierne 

Ore 19.15 Brasile – Croazia
Ore 00.00 Nigeria – Spagna
Ore 03.30 Lituania – Argentina

La classifica della Pool B

Argentina 4
Lituania 4
Brasile 3
Croazia 3
Spagna 2
Nigeria 2