Qualificazioni Eurobasket 2017: la presentazione della quinta giornata

In campo domani tutte le squadre che vanno a caccia di un posto ai prossimi Europei. Si gioca la quinta giornata (quarta per il gruppo C): Germania quasi fuori, spicca Gran Bretagna-Macedonia

Qualificazioni Eurobasket 2017: la presentazione della quinta giornata
Q.Eurobasket 2017: 5a giornata

GRUPPO A - Si parte in Belgio ore 20 con i padroni di casa opposti alla Svizzera. Belgio a punteggio pieno e vincendo può già festeggiare la qualificazione ai prossimi Europei. Nell'altra partita del girone abbiamo l'Islanda che non può più fallire opposta alla piccola Cipro.

Classifica: Belgio 8p. (4/0), Islanda 6 (2/2), Svizzera 5 (1/3), Cipro 5 (1/3)

(Passano la prima di ogni girone più le migliori 4 seconde)

GRUPPO B - La vera sorpresa negativa di tutte le qualificazioni, la Germania, anche senza Nowitzki e Schröder ma contando su un roster di primo livello a questi livelli, è ad un passo dall'eliminazione. Partita cruciale quella con l'Austria, all'andata vittoria dei teutonici dopo una gara di sofferenza (sotto anche di 16 punti). 

Lanciatissima invece l'Olanda del torinese Kloof, collettivo senza grandi nomi ma che gioca bene di squadra. Orange opposti alla Danimarca che non dovrebbe rappresentare un grosso scoglio.

Classifica: Olanda 7p. (3/1), Germania 6 (2/2), Austria 6 (2/2), Danimarca 5 (1/3)

GRUPPO C - Girone a 3 squadre quindi in programma per domani solo Svezia-Bosnia, partita che ha poco da dire visto la situazione con una Russia che ha già archiviato la pratica per Eurobasket 2017. Clima teso in casa Bosnia con la lite nel match con la Russia tra Teletovic e Musa, con il coach Mulaomerovic che non ha gradito l'accaduto.

Classifica: Russia 6p. (3/0), Bosnia 4 (1/2), Svezia 2 (0/2)

GRUPPO D - Anche in questo gruppo situazione abbastanza decisa, con la Polonia che ha il pass in mano grazie al percorso netto fin'ora fatto. Polonia che chiuderebbe i giochi in casa contro la non irrisistibile Bielorussia. Mentre l'Estonia, al momento seconda, affronta il fanalino di coda Portogallo

Classifica: Polonia 8p. (4/0), Estonia 6 (2/2), Bielorussia 6 (2/2), Portogallo 4 (0/4)

GRUPPO E - Gruppo ancora apertissimo quello della Slovenia, senza i due Dragic che hanno abbandonato la nazionale dopo la terza partita per tornare nei propri club in vista della prossima stagione (Zoran a Milano e Goran a Miami).

Slovenia in casa con la Bulgaria e Ucraina in casa col Kosovo di Doellman(ex Barcellona) non ci dovrebbero essere sorprese ed entrambe che dovrebbero qualificarsi senza patemi.

Classifica: Slovenia 8p. (4/0), Ucraina 7 (3/1), Bulgaria 5 (1/3), Kosovo 4 (0/4)

GRUPPO F - Stessa situazione anche nel girone F con Montenegro e Georgia a farlo da padrona. La squadra di Vucevic sarà impiegata con la cenerentola Albania e Georgia invece se la vedrà con la Slovacchia. Anche in questo caso partite dall'esito già scritto. 

Classifica: Montenegro 8p. (4/0), Georgia 7 (3/1), Slovacchia 5 (1/3), Albania 4 (0/4)

GRUPPO G - Girone più equilibrato di tutte le qualificazioni con la sorpresa Ungheria che sta dominando andando a vincere sia in Gran Bretagna sia in Macedonia. Macedonia-Gran Bretagna sulla carta è l'incontro più interessante della giornata visto che si giocano il secondo posto e chi vince mette un mattoncino fondamentale alla qualificazione.

Classifica: Ungheria 8p (4/0), Gran Bretagna 6 (2/2), Macedonia 6 (2/2), Lussemburgo 4 (0/4)

Basket