Serie A2, Girone Ovest: si parte subito con l'anticipo Eurobasket-Scafati

La capolista Biella è chiamata a confermarsi su un campo difficile come quello di Trapani. Ferentino-Siena altro match da tenere sotto osservazione

Serie A2, Girone Ovest: si parte subito con l'anticipo Eurobasket-Scafati
Deloach, guardia di Eurobasket Roma, abbraccia i suoi tifosi

La 10a giornata del girone ovest sarà abbastanza spezzettata: si inizia, infatti, con l'anticipo del sabato tra Eurobasket Roma e Scafati; le altre 7 gare, invece, andranno sì in scena domenica ma in tre orari differenti. Ecco, allora, un'analisi sugli scontri in programma:

ROMA GAS & POWER ROMA – GIVOVA SCAFATI

La Roma Gas & Power è al settimo cielo per la recente vittoria nel derby capitolino con la Virtus. La squadra di Bonora, con il roster al completo, è un avversario ostico per chiunque ed, in settimana, ha messo sotto contratto anche Iannilli, lungo classe '84 che sarà subito un ex nel match di stasera. La Givova, viceversa, vive un momento bruttissimo: i campani sono ultimi in classifica a quota 4 e vengono da ben quattro sconfitte consecutive. In più, nella trasferta romana sarà ancora assente Naimy, il play israeliano che molto bene aveva fatto nelle prime apparizioni stagionali.

REMER TREVIGLIO – UNICUSANO ROMA

Treviglio è in un ottimo stato di forma: la squadra bergamasca è reduce da tre vittorie negli ultimi quattro match e bazzica nelle zone alta della classifica. Coach Vertemati avrà a disposizione tutti gli elementi del proprio roster per continuare a sognare in grande nella partita contro la Unicusano Roma che, invece, vive un momento di appannamento avendo vinto solo uno degli ultimi sei match. A dare la carica alla compagine virtussina è uno dei leader tecnici dei romani, John Brown: "Dovremo farci trovare pronti alla sfida perché non abbiamo nessuna intenzione di prolungare questa striscia negativa. Dobbiamo fare un passo alla volta, un allenamento dopo l’altro, seguire il nostro allenatore, gli assistenti e giocare duro".

LIGHTHOUSE TRAPANI – ANGELICO BIELLA

La gara del PalaConad di Trapani, molto probabilmente, è la più suggestiva di giornata. La Lighthouse è in grande condizione e si avvicina a questo match con grande entusiasmo dopo la vittoria esterna a Latina. In casa, i siciliani sono un osso duro (3-1 il record) anche se dovranno fare a meno di Tavernelli, operato per una frattura al metatarso del piede destro. L'impegno, però, sarà difficilissimo visto che si opporrà all'Angelico Biella, capolista del campionato. I piemontesi hanno perso una sola gara in stagione e si pongono l'obiettivo di continuare a questo ritmo: "Non si può perdere - ammette coach Carrea Andiamo a Trapani con l'intenzione di fare tutto quello che serve per vincere. Non dobbiamo pensare che esista un altro risultato che non sia la vittoria". Sarà assente in casa biellese, Udom, alle prese con dei problemi muscolari.

ORSI TORTONA – VIOLA REGGIO CALABRIA

La vittoria esterna a Scafati ha rilanciato prepotentemente la Orsi Tortona che ha la possibilità di aggancciare la vetta, rappresentata da Biella, in questa giornata. L'impegno non sarà proibitivo contro una Viola Reggio Calabria in piena crisi: la squadra nero-arancio in trasferta non ha mai vinto e ha perso gli ultimi 4 match. Inoltre, sono molto in dubbio anche le presenze dell'ala americana Legion e di Guariglia.

BASKET AGROPOLI – BENACQUISTA ASS. LATINA

Dopo un periodo negativo, Agropoli pare essersi ritrovata vincendo su un campo difficile come quello di Siena, domenica scorsa. Ora i campani dovranno dimostrare di avere continuità tra le mura amiche, nell'ultimo periodo, violate con troppa facilità. Difronte, ci sarà la Benacquista Latina che dovrà fare ancora a meno di capitan Uglietti. La formazione di Gramenzi, però, pare abbia trovato la quadratura nonostante la sconfitta interna con Trapani di lunedì sera.

NPC RIETI – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO

Specialmente al PalaSojurner, Rieti è una squadra difficile da battere. In più, la NPC avrà tanta voglia di rivalsa dopo una sconfitta cocente ad Agrigento. La NoviPiù Casale Monferrato non è un avversario indomabile: i piemontesi, infatti, sono ultimi in classifica anche se hanno mostrato di saper vincere in trasferta, come è successo ad Agropoli solo due settimane fa. 

EUROPROMOTION LEGNANO – MONCADA AGRIGENTO

Il mancato successo nello scontro diretto con Biella, ha un po' ridimensionato l'Europromotion Legnano che, in ogni caso, resta una delle big di questo campionato. La squadra di Ferrari in casa è un autentico schiaccia sassi avendo vinto 4 partite su 4, al Pala Euro Immobiliare. Viceversa, la Moncada Agrigento, in trasferta è ancora a secco di successi; tuttavia, la bella vittoria su Rieti dell'ultimo turno ha dato consapevolezza ai siciliani che tenteranno in tutti i modi di portare a casa i due punti in palio.

FMC FERENTINO – MENS SANA BASKET 1871 SIENA

Quello tra Ferentino e Siena è un altro match molto interessante: entrambe le comapagini aspirano alle posizioni alte della classifica, pur avendo commesso dei passi falsi. La FMC deve dimostrare di essere una squadra solida tra le mura amiche dove ha già perso due partite in stagione; la squadra di Ansaloni, se vuole fare il salto di qualità, dovrà partire proprio dal non regalare nulla difronte al proprio pubblico. La Mens Sana è reduce da una sconfitta inaspettata con Agropoli e la trasferta laziale è l'occasione del riscatto. Griccioli, che non avrà a disposizione Cappelletti, presenta così il match: "Gara in trasferta molto difficile perché Ferentino è una squadra forte ed attrezzata. È un gruppo di talento ed esperienza che vorrà fare punti per lanciarsi verso il chiaro obiettivo di raggiungere i playoff. Servirà fare un’impresa per portare a casa la partita".


Share on Facebook