Serie A2, Girone Est: Piacenza-Ravenna apre la 22^ giornata, esami non semplici per Treviso e le due squadre di Bologna

Saranno due gli anticipi del sabato: Piacenza-Ravenna e Verona-Mantova. Le due bolognesi se la vedranno con due squadre in ottima forma come Jesi e Udine mentre la capolista Treviso andrà a Ferrara. Trieste a Forlì per inseguire la testa, Imola ospita Chieti per uno spareggio playout che vedrà anche Recanati di scena a Roseto

Serie A2, Girone Est: Piacenza-Ravenna apre la 22^ giornata, esami non semplici per Treviso e le due squadre di Bologna
Serie A2, Girone Est: Piacenza-Ravenna apre la 22^ giornata

La 22^ giornata si apre con due anticipi nei piani alti della classifica: Ravenna, quarta a quota 26, va a domicilio in casa di Piacenza, nona a quota 20 e reduce da 5 sconfitte nelle ultime 6 (3L di fila in casa) in un periodo dove le assenze hanno influito negativamente sulle prestazioni della squadra di coach Andreazza, al momento fuori dalla zona playoff, dove invece l'Orasì cercherà di consolidarsi.

Alle 20.45 andrà invece di scena Verona-Mantova: i padroni di casa arrivano dalla sconfitta di Recanati che li ha momentaneamente esclusi dalla zona PO, ma tra le mura amiche sono reduci da 5W consecutive. Gli Stings sono reduci dalla trasferta poco felice al Paladozza e nelle ultime 5 trasferte per quattro volte sono tornati a casa a mani vuote. Questa sera cercheranno di invertire il trend negativo in un campo dove lo scorso anno la Tezenis vinse di 31 punti.

Partite non agevoli per le due squadre di Bologna: la Fortitudo se la vedrà al Paladozza contro una delle squadre più in forma del momento come Jesi che arriva da 4 vittorie nelle ultime 5 ed è ora in piena lotta per un posto nei playoff. La Kontatto è anch'essa in un buon momento con 3W nelle ultime 4 (3 vittorie consecutive in casa) e la partita di domani è un'ottima occasione per cercare di guadagnare qualche posizione in ottica PO.
L'altra squadra di Bologna, la Virtus, ospiterà Udine, uscita sconfitta a Chieti settimana scorsa, ma comunque in un ottimo momento di forma con 3 vittorie negli ultimi quattro incontri che l'hanno fatta risalire fino al nono posto. Le V nere stanno passando il peggior periodo della stagione fin qui, con quattro sconfitte consecutive che le hanno tolto primato del girone e Kenny Lawson, indisponibile per la sfida di domani. Sarà fondamentale per i ragazzi di coach Ramagli ritrovare i due punti per scongiurare subito l'inizio di una crisi.

La capolista Treviso andrà di scena a Ferrara, contro una squadra che dopo qualche cambiamento è riuscita ad uscire dalla zona playout, ma che nell'ultimo turno ha ceduto pesantemente in casa ad una diretta concorrente come Imola. La De'Longhi ha tagliato in settimana l'americano DeCosey e al momento non ha deciso il suo sostituto. La squadra di Pillastrini non sta passando uno dei momenti migliori, ma la vittoria di settimana scorsa contro la Virtus ha ridato fiducia e primo posto dei girone ai veneti.

E' quasi un testa-coda quello tra Trieste e Forlì, con l'Alma che cercherà di rialzare immediatamente la testa dopo la sconfitta di settimana scorsa a Ravenna e continuare così la propria marcia verso le prime posizioni. Inversa, invece, la posizione dell' Unieuro che dopo aver cambiato entrambi gli americani a roster cerca di svoltare una stagione che la vede all'ultimo posto a 4 punti dai playout con una striscia aperta di 11 sconfitte consecutive.

Nelle ultime due partite di questa 22^ giornata uno spareggio tra Chieti, al momento terzultima a quota 14, e Imola, dodicesima a quota 16, servirà per decretare chi tra le due si 'siederà' momentaneamente in un posto riservato ai playout. Gli ospiti hanno una partita da recuperare e arrivano dall'ottima vittoria su Udine, ma l'ultimo successo lontano da casa per le Furie risale a metà novembre, 6 trasferta fa. L'Andrea Costa ha trovato invece una grande vittoria a Ferrara che l'ha allontanata per ora dalla zona playout, ma in casa ha bisogno di continuità per cercare altri due punti, dopo una sola W negli ultimi 5 match davanti ai propri tifosi.
L'ultima partita di questa settimana è quella tra Roseto e Recanati. Gli Sharks stanno attraversando un buon momento con 6 punti nelle ultime 4 partite e tre vittorie consecutive in casa che l'hanno portata al settimo posto mettendo 4 punti tra sè e il nono posto.
Recanati però sta passando il miglior momento della propria stagione e dopo la terza vittoria consecutiva contro Verona ha abbandonato per la prima volta l'ultima posizione, portandosi ora a soli 4 punti dalla salvezza diretta.

IL PROGRAMMA DELLA 22^ GIORNATA - GIRONE EST

Basket