L'Italia vince ma non convince: battuta la Finlandia (77-64)

Un'Italia tutt'altro che convincente batte la Finlandia nel primo match giocato a Cagliari. Pesano sicuramente le assenze, ma difesa e attacco sono assolutamente da rivedere. Il lavoro di Messina è ancora tanto

L'Italia vince ma non convince: battuta la Finlandia (77-64)
ITALIA - FINLANDIA, LIVE amichevole (20.30)
Italia
77 64
Finlandia

ITALIA - FINLANDIA 77 - 64

La diretta testuale finisce qui. Vi ringraziamo di aver seguito la partita e vi invitiamo a leggere la nostra cronaca e i nostri aggiornamenti. Grazie da Alberto Prestileo e da tutta la redazione di Vavel 

Finisce qui: l'Italia vince la prima amichevole a Cagliari battendo la Finlandia 77 - 64. Una brutta nazionale però, convincente soltanto a tratti, e anche brevi. Molto male in difesa, dove le amnesie sono state tante e spesso per tutta la partita. L'attacco funziona anche quello a tratti, con Belinelli e Melli costretti spesso ad inventare. Molto bene Filloy, che ha dato grande intensità ogni qual volta è stato in campo. 

Finalmente segnano gli Azzurri: ottimo backdoor di Hackett che segna, subisce il fallo e completa il gioco da tre punti per il +9

Altra palla persa dall'Italia: nel momento clou della partita, l'Italia sta giocando la sua peggior palla canestro. 

Uscita dal time out terribile per gli azzurri: dopo la rimessa da canestro subito, Della Valle perde palle e la Finlandia ha la possibilità di portarsi ad appena 5 punti di differenza. Altro time out con due minuti e 35 da giocare 

Time out con meno di metà quarto da giocare. Una Italia assolutamente poco convincente sia difensivamente che offensivamente. Ettore Messina davvero poco soddisfatto al momento 

Partita diventata molto molto complicata. La Finlandia non vuole mollare la partita e l'Italia non riesce a chiuderla, a mettere in mostra la netta superiorità 

Gioca bene adesso l'Italia, che ha ben alzato il ritmo. Ottima la tripla di Filloy, che segna il +13 per gli azzurri 

L'ultimo periodo comincia esattamente come i due centrali: la Finlandia gioca bene, con tanta intensità e riesce a ricucire, seppur di poco lo strappo. È bravo però Melli a mettere a segno un buon gioco da tre punti 

Finisce il terzo quarto: l'Italia riesce finalmente ad aumentare l'intensità difensiva e ad allungare nuovamente nel punteggio. +12 con gli ultimi dieci minuti da giocare 

Metà quarto superato abbondantemente e Finlandia che rimane più che attaccata alla partita. L'Italia continua a fare enorme fatica in difesa 

L'Italia difensivamente continua a fare fatica, permettendo alla Finlandia di rimanere assolutamente in partita 

Gran canestro di Hackett, che segna buttandosi indietro dopo il bel passaggio di Belinelli 

Riprende la partita al PalaPirastu: subito due canestri per gli azzurri 

Finisce il primo tempo: dopo il tentativo da tre di Belinelli, sbagliato, alla Finlandia rimangono 4 secondi per tirare. Gli scandinavi sono però bravissimi a sfruttarli, segnando da tre allo scadere e lasciando appena 4 punti di distacco tra sé e l'Italia. 

Ancora una grande Finlandia, che sta punendo sempre la difesa più che distratta degli Azzurri. Meno di due minuti di al termine del quarto 

Di nuovo doppia cifra di vantaggio per la squadra di coach Messina dopo il time out di quest'ultimo 

Ottimo finale di quarto della Finlandia, che torna ad appena 6 punti di distacco dall'Italia. Belinelli non ci sta e piazza la terza tripla del quarto, rimettendo distanza tra le due squadre 

Ancora Marco Belinelli! Altra tripla per l'ex campione NBA, 32 - 20 dopo anche la tripla dei finlandesi 

Metà quarto: l'Italia ha fatto un po' di fatica in questi primi 5 minuti del secondo quarto, giocando nettamente al di sotto delle proprio capacità 

Tripla straordinaria di Marco Belinelli: dopo il pick n roll si è alzato da oltre l'arco per piazzare una bellissima tripla 

7.44 alla fine del primo tempo: gli Azzurri rimangono sul +9

Inizia molto bene la Finlandia, che mette a segno due canestri in fila e riduce lo svantaggio. Messina decide quindi di chiamare time out e parlare con i suoi 

Termina il primo quarto a Cagliari: 19-8 per l'Italia. Ritmi molto blandi, soprattutto nella prima metà del parziale. Poi l'Italia è scappata verso la doppia cifra di vantaggio senza più lasciarla 

Solite ampie rotazioni per coach Messina, che inserisce soltanto adesso Amedeo Della Valle. Un minuto alla fine del primo quarto 

+10 Italia dopo la tripla dell'appena entrato Filloy. Ottimo ingresso in campo del campione d'Italia in carica con la maglia di Venezia 

Splendida azione dell'Italia, che trova una gran penetrazione di Belinelli che scarica a centro area per Cervi. Il centro di Reggio Emilia sbaglia il tiro ma rimane comunque una bellissima azione 

Primo time out della partita è per la Finlandia, che con meno di 3 minuti e mezzo da giocare ferma il match con un parziale di 7 - 0 a sfavore ancora aperto 

Entrato anche Pascolo, ma a segnare è l'altro giocatore di Milano, Awudu Abass. Bel canestro dell'ala oriunda 

Ingresso in campo per Luca Vitali: il play di Brescia gioca con una maschera protettiva dopo l'infortunio al naso 

Ritmi abbastanza blandi in questo avvio: metà primo quarto e ancora solo 4 punti a testa per le due squadre 

Partono bene anche gli ospiti, che mettono a segno due canestri in fila ed impattano a quota 4 dopo 3 minuti abbondanti. 

Primi due canestri della partita degli azzurri messi a segno da Abass e Melli. Italia partita bene in attacco dal punto di vista del movimento di palla

Scelta interessante da parte di coach Messina, che decide di far partire Abass e non Aradori in quintetto al posto dell'infortunato Datome. 

Primo possesso della partita per gli Azzurri, che partono con Hackett, Belinelli, Abass, Melli e Cervi in quintetto, che porta subito ad una tripla di Belinelli. 

Buona era amici di Vavel e benvenuti alla diretta testuale di Italia - Finlandia. Io sono Alberto Prestileo e seguirò con voi questo appuntamento con la nazionale di Ettore Messina 

Buon pomeriggio amici di Vavel. Sono Alberto Prestileo e insieme seguiremo la prima partita in terra sarda della nazionale italiana di Basket. Alle 20.30, l'Italia di Ettore Messina sarà impegnata in un'amichevole contro la Finlandia, in quello che sarà il terzo match di preparazione ad Eurobasket 2017.

Gli azzurri sono arrivati in Sardegna questa settimana al termine della prima parte di ritiro tenutasi a Folgaria. In Trentino, l'Italia ha partecipato alla Trentino Cup, battendo la Bielorussia e l'Olanda. 

Sono state tante le note positive dopo la prima parte di raduno, ma per Ettore Messina e tutta la Nazione è anche arrivata la pessima notizia dell'infortunio di Danilo Gallinari: contro l'Olanda, la neo ala dei Clippers ha sferrato un pungo ad un avversario, Kok, fratturandosi la mano e, di conseguenza, autoescludendosi dall'Europeo. 

Una notizia che ha sconvolto, e non di poco, tutto l'ambiente. Ecco perché stasera la squadra di Messina vorrà presumibilmente mandare anche un segnale ai tifosi, delusi dopo l'episodio Gallo. 

Nel frattempo, coach Messina ha effettuato altri due tagli al proprio roster: oggi Marco Cusin e Stefano Tonut hanno ricevuto ufficialmente l'ok per lasciare il raduno, venendo quindi esclusi dalla squadra. 

Per quanto riguarda stasera, gli azzurri non potranno nemmeno contare su Gigi Datome, infortunatosi un paio di giorni fa. Per lui un problema al gomito destro operato un anno fa, che tuttavia, stando alle comunicazioni dello staff della nazionale, dovrebbe tenerlo fuori dal parquet per non più di una settimana. 

I roster delle due squadre. 

Share on Facebook