ItalBasket, a Cagliari primo esame contro la Finlandia

Dopo la rinuncia della Nigeria a partecipare al torneo di Cagliari, gli azzurri affronteranno due volte - oggi la prima ore 20.30 - la nazionale finlandese. Nel frattempo, Cusin e Tonut hanno lasciato il ritiro, mentre Gallinari e Datome non saranno a disposizione.

ItalBasket, a Cagliari primo esame contro la Finlandia
ItalBasket, a Cagliari primo esame contro la Finlandia

Tra infortuni, scazzottate e rinunce è finalmente tempo di basket giocato per la Nazionale Italiana di Ettore Messina che questa sera sarà nuovamente in campo sul parquet di Cagliari contro la Finlandia. Primo dei tre appuntamenti sardi per gli azzurri in Sardegna, dove prosegue la preparazione in vista della fase iniziale degli Europei di fine mese. Dopo la rinuncia della Nigeria a partecipare al torneo previsto inizialmente per il weekend, la Federazione italiana ha posto rimedio organizzando due sfide contro i finnici, la prima delle quali prevista per questa sera, ore 20.30 (diretta sulla pagina Facebook Italbasket). 

Dopo i successi di Trento su Bielorussia e Paesi Bassi, gli azzurri ospitano una Finlandia che ha ceduto il passo nelle prime tre uscite estive a Lettonia, Russia ed Israele, il cui roster è formato da tantissimi volti noti al basket nostrano: da Shawn Huff a Gerald Lee, Petteri Koponen, Teemu Ranniko e Tuukka Kotti. Nel frattempo, in vista della sfida di questa sera, coach Messina ha iniziato ad effettuare i primi tagli alla sua rosa, autorizzando questa mattina Stefano Tonut e Marco Cusin a lasciare il raduno sardo. Test di assoluto valore quello che attende gli italiani questa sera, alla prima uscita senza Danilo Gallinari: Messina testerà gli schemi senza il gallo ed inizierà a guardare, inevitabilmente, con maggiore attenzione, alle rotazioni ed alle gerarchie da impostare in vista degli ultimi giorni di preparazione. Assente anche Datome per il fastidio al gomito che dovrebbe tenerlo lontano dal parquet di gioco per qualche altro giorno. 

Alla vigilia della sfida di stasera, Daniel Hackett, uno dei protagonisti più attesi di questa estate azzurra della palla a spicchi, ha così presentato la gara ai microfoni del sito della Federazione: “In questa fase del raduno stiamo cercando di trovare l’equilibrio di squadra. La Finlandia è un buon team. L’amichevole ci servirà a tracciare una linea di quanto fatto finora”. 

Infine, è stato cambiato anche il programma del torneo “Sardegna a Canestro", che vedrà l'Italia protagonista del primo match venerdì sera alle 20.45 proprio contro la Finlandia prima di affrontare come da programma originale la Turchia domenica sera. 


Share on Facebook